Bonucci, positivo al Covid il difensore della Juve: "È in isolamento domiciliare"

CORONAVIRUS

Il difensore bianconero è risultato positivo al coronavirus dopo l'ultimo giro di tamponi effettuato dopo il ritorno dalla Nazionale ed è già in isolamento domiciliare. Problemi per Pirlo in vista del derby con il Torino: mancherà anche Demiral, che ha contratto il virus nel ritiro della Turchia

TORINO-JUVENTUS LIVE  -  CENA DA MCKENNIE: ARRIVANO I CARABINIERI

La Juventus perde un altro difensore: dopo Merih Demiral, anche Leonardo Bonucci è positivo al Covid-19. Il difensore bianconero, che nell'ultima settimana è stato impegnato con la Nazionale italiana nelle gare valide per le qualificazioni ai Mondiali del 2022, è risultato positivo al coronavirus dopo l'ultimo giro di tamponi effettuato al ritorno dal ritiro degli azzurri. Bonucci si trova già in isolamento domiciliare. Problemi nel reparto arretrato per Andrea Pirlo in vista del derby contro il Torino.

Il comunicato della Juventus

CORONAVIRUS

Demiral positivo, volo sanitario dalla Turchia

Ad annunciare la positività di Bonucci è stata la stessa società bianconera con questa nota ufficiale: "Leonardo Bonucci, di ritorno dal ritiro della nazionale italiana, questa mattina è stato sottoposto a test molecolare diagnostico per COVID 19 che è risultato positivo. Il calciatore è già stato posto in isolamento domiciliare".

Le altre positività in azzurro: contagiati 4 membri dello staff

leggi anche

Nazionale, 4 membri dello staff positivi al Covid

Prima di Bonucci, nel gruppo della Nazionale italiana erano state riscontrate altre quattro positività al coronavirus, tutte riferibili a membri dello staff tecnico dell'Italia i cui nomi non sono stati resi noti nel comunicato emesso dalla Figc. Tutti i contagiati, in ogni caso, erano stati isolati rispetto alla squadra. "A seguito dell’ultimo screening di tutto il gruppo squadra eseguito secondo il Protocollo UEFA mediante test molecolare lunedì 29 marzo a Sofia (Bulgaria) - si legge nella nota ufficiale della Federazione di mercoledì 31 marzo -, risultato negativo per tutti i soggetti testati, nella mattina di martedì 30 marzo uno dei membri dello staff tecnico ha lamentato una lieve sintomatologia (faringodinia). A scopo cautelativo, il soggetto indicato è stato immediatamente isolato e non ha seguito la squadra nella successiva trasferta in Lituania. Al suo rientro in Italia, il soggetto è stato sottoposto in data odierna a test molecolare, il cui risultato è stato riferito positivo nel primo pomeriggio. Pertanto, successivamente, gli altri membri dello staff che avevano intrattenuto rapporti di vicinanza sono stati anche loro isolati a Vilnius (Lituania) e sottoposti immediatamente a nuovo test molecolare, il cui risultato per tre di essi è stato comunicato positivo nei minuti successivi alla conclusione della gara Lituania-Italia. Naturalmente, tutti i soggetti positivi sono stati esclusi dalla delegazione".

Le prossime partite della Juventus

CALCIOMERCATO

Buffon e Chiellini, l'addio alla Juve è possibile

Bonucci salterà dunque il derby con il Torino in programma sabato 3 aprile alle ore 18. La Juventus sarà poi impegnata nel recupero della gara contro il Napoli, in calendario mercoledì 7 aprile alle 18:45, e giocherà nuovamente in casa contro il Genoa domenica 11. I bianconeri di Pirlo andranno poi a Bergamo per sfidare l'Atalanta domenica 18 aprile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.