Inter-Cagliari 1-0: decide un gol di Darmian al 77'. Conte torna a +11 sul Milan

highlights

L'Inter sale a quota undici vittorie di fila in campionato e torna a +11 sul Milan secondo in classifica. Contro il Cagliari i nerazzurri ci provano con tanti tiri e con una traversa di De Vrij, riuscendo a sbloccare nel finale di match con Darmian su assist di Hakimi. Il Cagliari resta terzultimo a -5 dal Toro (che ha una partita da recuperare)

CAGLIARI-PARMA LIVE - FOTO. CONTE PAZZO DI GIOIA DOPO IL GOL DI DARMIAN

INTER-CAGLIARI 1-0 (Highlights - Pagelle)

77' Darmian

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (84' D'Ambrosio), Eriksen (81' Gagliardini), Brozovic, Sensi (81' Vecino), Young (69' Hakimi); Lukaku, Sanchez (69' Lautaro). All. Conte

 

CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Rugani (85' Simeone), Godin, Carboni; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan (72' Asamoah), Nandez (90'+1 G. Pereiro); Joao Pedro, Pavoletti (90'+1 Cerri). All. Semplici

 

Ammoniti: Brozovic (I), Nainggolan (C)

 

 

Undici. Come le vittorie di fila. Come i punti sul Milan. Decide il numero 36 su assist del 2. Darmian gol, Hakimi decisivo. E non sembra neanche troppo casuale che i loro numeri sommati singolarmente diano ancora undici. Numero magico in questo momento per Conte. La sua corsa a perdifiato dopo la rete decisiva abbandonando la panchina sembra un nuovo specchio della corsa nerazzurra in campionato. Grintosa, e non solo, come è il suo allenatore. In una partita difficile, sofferta. Tantissimi tiri. Quindici. Anche una traversa. Non tantissime enormi palle gol ma tanta pressione. E alla fine la liberazione con Darmian. L’Inter diventa così la prima squadra capace di vincere tutte le prime 11 (di nuovo) gare in un girone di ritorno di Serie A, superando il record del Milan di 10 nel 1989-90. E per la quarta volta nella sua storia registra una serie di 12 o più successi consecutivi in casa.

La partita

Nell'Inter due le notizie di formazione: torna titolare Sensi, quest'anno dal 1' solo una volta e a settembre. Sostituisce lo squalificato Barella. Davanti c'è Sanchez che non giocava titolare da un mese: in coppia con Lukaku. Lautaro in panchina. Tornano dalla qualifica Bastoni e Brozovic. Turno di riposo per Hakimi: ci sono Darmian e Young sulle fasce. In panchina c'è anche Perisic, recuperato. Quattro invece i cambi per Semplici rispetto all'ultimo match: c'è Carboni al posto di Klavan in difesa. Entra Marin a centrocampo con Nandez che, dal centro, scivola sulla sinistra. Davanti Joao Pedro in coppia con Pavoletti (e non Cerri). Esordio in Serie A per il ventiquattrenne Guglielmo Vicario tra i pali, che prende il posto di Cragno. 

 

Pronti e via è subito partita piacevole a San Siro. Eriksen è il più ispirato. Tanti tiri ma nessun gol: il Cagliari si avvicina alla porta solo con un tiro di Nainggolan. L'Inter molte più volte: Vicario para molto bene su Eriksen all'11' (la sua prima parata in Serie A) e su Darmian al 40'. Blocca facile dal limite su Sanchez (che segna anche l'1-0 ma in fuorigioco) più un tiro di Sensi largo non di molto, esattamente come per Eriksen. Si arriva così all'intervallo senza nessuna clamorosa palla gol e senza reti.

 

Nella ripresa l'Inter riparte come aveva finito, cioè tirando. Sensi calcia dal limite mirando al secondo palo: Vicario vola e devia in tuffo. Dunque un colpo di testa di Lukaku largo e ancora Vicario su Eriksen da fuori: una sfida nella sfida tra il danese e il debuttante. Dunque la più grande palla gol del match, al 69', quando De Vrij colpisce di testa mandando sulla traversa. A venti dal termine ecco che Conte cambia: dentro Lautaro e Hakimi per Sanchez e Young. E Asamoah per Duncan nel Cagliari. Ma è il minuto numero 77 quello decisivo: una grande azione, Lukaku per Hakimi, da un esterno all'altro e Darmian fa gol. Conte corre a esultare con la squadra abbandonando la panchina. Poi gli ultimi cambi, l'assalto del Cagliari (ora a -5 dalla salvezza dopo la vittoria sabato del Toro) ma nessuna vera occasione per l'1-1. Basta togliere il trattino in mezzo: 11. Il numero magico. 

1 nuovo post
Alle 15 altri tre match di Serie A: segui LIVE Juve-Genoa, Samp-Napoli e Verona-Lazio
- di marcosal93

L’Inter è la prima squadra capace di vincere tutte le prime 11 gare in un girone di ritorno di Serie A, superando il record del Milan, 10 nel 1989/90.

- di marcosal93

Per la quarta volta nella sua storia, l’Inter ha registrato una serie di 12 o più successi consecutivi in casa in Serie A, dopo esserci riuscita nel 1950, nel 1971 e nel 2011).

- di marcosal93
FINISCE QUI! L'INTER BATTE IL CAGLIARI E TORNA A +11 SUL MILAN
- di marcosal93
Cambio!
91' - Cerri e Gaston Pereiro per Pavoletti e Nandez. 
- di marcosal93
90' - Tre di recupero. 
- di marcosal93
90' - Super Handanovic su Pavoletti, ma c'era fallo. Colpo di testa su cross dalla destra. Handanovic alza in corner, ma poi viene segnalato un fallo dello stesso Pavoletti. 
- di marcosal93
89' - Ora il Cagliari spinge. Pavoletti prova la girata in area, murata sul nascere. 
- di marcosal93
Cambio!
85' - D'Ambrosio per Darmian e Simeone per Rugani. 
- di marcosal93
Cambio!
81' - Gagliardini e Vecino per Eriksen e Sensi. 
- di marcosal93

Era dallo scorso settembre che Hakimi non serviva un assist in un incontro casalingo di Serie A (contro la Fiorentina).

- di marcosal93

Matteo Darmian ha stabilito il suo record di partecipazioni attive in una singola stagione nei top-5 campionati europei: quattro (due reti, due assist).

- di marcosal93
Gol!
77' - DARMIAN! L'INTER SBLOCCA LA PARTITA

Grande giocata sia di Lukaku che di Hakimi. Il belga smarca con un tocco verticale il nuovo entrato sulla destra. Poi cross basso in area per Darmian che stringe in mezzo e mette in rete con la porta praticamente vuota. Conte corre dalla panchina per unirsi all'esultanza di gruppo dei giocatori. 
- di marcosal93
Cambio!
72' - Altro ex: dentro Asamoah per Duncan. 
- di marcosal93
Cambio!
69' - Cambi per Conte: Lautaro e Hakimi per Sanchez e Young. 
- di marcosal93
69' - Traversa di De Vrij! Angolo dalla destra, stacco in mezzo. Vicario è battuto, ma non la traversa. Si salva il Cagliari. 
- di marcosal93
61' - Altro tiro, altra parata. Lukaku calcia col destro centralmente dai venti metri. Tiro basso ma non molto angolato. Vicario blocca.
- di marcosal93
57' - Eriksen, e ancora Vicario. E' sfida nella sfida tra il danese e il debuttante. Altro destro, dal limite sul centro sinistra. Parata e palla in corner. 
- di marcosal93
55' - Lukaku! Colpo di testa "spizzato" su cross dalla tre quarti di sinistra largo non di molto. Poco prima un corner dalla destra aveva creato panico nell'area del Cagliari, senza però nessun nerazzurro capace di trovare in mezzo la deviazione vincente. 
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport