Serie B, il Perugia batte il Livorno di misura: decisiva la rete di Melchiorri

Serie B

Prima gioia per Cosmi, che torna al Curi dopo 16 anni e festeggia con la prima vittoria. Decisiva la rete nel primo tempo di Melchiorri e umbri che tornano in zona playoff. Sempre più ultimo, invece, il Livorno

Torna a sorridere il Perugia. Lo fa nel posticipo della 21^ giornata, alla prima in casa di Cosmi, tornato al Curi a 16 anni dall'ultima volta. Decisivo contro il Livorno il gol di Melchiorri, con gli umbri che reagiscono dopo le tre sconfitte consecutive con Napoli, Venezia e Chievo. Il successo mancava dal 2-0 alla Virtus Entella dello scorso 21 dicembre. La classifica, ora, torna a farsi più positiva, perché gli umbri tornano all'ottavo posto, l'ultimo a disposizione per i playoff. Resta ultimo, invece, il Livorno, la cui situazione è sempre più critica. Solo 3 vittorie in 21 partite, 13 punti, ovvero dieci in meno rispetto alla zona playout. 

Gioia Melchiorri

Formazione di casa con la difesa a tre, proprio come nelle prime due partite con Cosmi in panchina. Il Livorno, dal canto suo, risponde con il tridente Rocca, Murilo e Braken. Parte forte il Perugia, che sfiora il gol dopo appena 3': cross di Mazzocchi dalla destra, Bogdan si perde Melchiorri che stacca tutto solo in area, ma il colpo di testa finisce a lato di poco. Gli ospiti non stanno a guardare e sfiorano il vantaggio con Vicario che chiude in modo provvidenziale su Murilo, poi Plizzari viene impensierito dalla conclusione di Falcinelli. Al 9' di nuovo Perugia con Mazzocchi, il cui colpo di testa finisce alto sopra la traversa. Il ritmo resta alto. Al 22' conclusione dalla distanza per Murilo, ma al 29 passa la squadra di Cosmi con Melchiorri, servito perfettamente da Nicolussi e letale a tu per tu con il portiere. Livorno all'attacco nella ripresa, con Murilo che finisce a terra in area di rigore in un contrasto con Angella: tutto regolare per l'arbitro. Al 68' diagonale di Falcinelli che però termina fuori. Fa festa il Curi, fa festa Serse. Di nuovo nel suo stadio, di nuovo con tre punti in tasca. 

Perugia-Livorno 1-0

29' Melchiorri

 

Perugia (3-5-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi; Mazzocchi (82' Benzar), Falzerano, Carraro (65' Konate), Nicolussi Caviglia, Nzita; Melchiorri (84' Buonaiuto), Falcinelli. All.: Cosmi.

Livorno (4-4-2): Plizzari; Del Prato, Gonnelli (69' Pallecchi), Bogdan, Gasbarro (73' Morelli); Rocca, Viviani (82' Rizzo), Agazzi, Porcino; Murilo, Braken. All.: Tramezzani.

 

Ammonizioni: Gyomber, Agazzi, Viviani, Carraro, Pallecchi

I più letti