Serie B e coronavirus: ai club un documento per affrontare la fase d'isolamento

Serie B

La Commissione medico-scientifica della Serie B ha elaborato un documento rivolto ai giocatori per prevenire possibili problematiche dovute all’assenza di attività agonistica e all’isolamento in casa

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Un documento, a disposizione delle società, per prevenire possibili problematiche dovute all’assenza di attività agonistica e all’isolamento in casa. Come riportato dal sito ufficiale della Lega Serie B, è lo “strumento” che, redatto dallo psicologo sportivo Aldo Grauso, la Lega B ha studiato con l’obiettivo di gestire l’eventuale insorgere di tensione nervosa negli atleti in questi giorni lontano dal campo, dai compagni, dall’agonismo e in generale dalla vita a cui sono abituati gli sportivi.
 

Grauso, membro della Commissione della Lega, lo ha presentato nel corso dell’ultimo appuntamento della team medico scientifico, l’ennesimo ritrovo a pochi giorni dall’ultimo incontro, in una conference call con presenti tutti i medici delle società sportive: una frequenza che ha l’obiettivo di assicurare la massima continuità e il miglior coordinamento medico fra i club, così come richiesto anche dal presidente Mauro Balata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche