Serie B, festa promozione rinviata per il Benevento: i risultati della 30^ giornata

Serie B
©LaPresse

Nella 30^ giornata di serie B, la squadra di Inzaghi non va oltre lo 0-0 a Empoli. Festa promozione rinviata a lunedì. Lo Spezia vince per 3-1 sul campo del Chievo e vola in terza posizione, il Crotone non riesce a superare il Perugia. Frosinone ko in casa contro il Cittadella, ora a -2 dalla promozione diretta. In coda vittorie pesanti per Livorno, Cosenza e Trapani. Il Pisa supera all'ultimo minuto il Pescara. 1-0 della Virtus Entella sulla Salernitana

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE A

Appuntamento con il ritorno in Serie A rinviato di almeno tre giorni per il Benevento. Nella 30^ giornata di Serie B la squadra di Pippo Inzaghi non va oltre lo 0-0 sul campo dell'Empoli. A negare la gioia della promozione a Sau e soci è il 3-1 dello Spezia sul campo del Chievo: l'eroe di serata è Galabinov, autore di una tripletta in 15 minuti dopo il vantaggio veronese con Segre. Liguri terzi a -1 dal Crotone, ancora secondo ma fermato sullo 0-0 al Curi da un Perugia in 10 per più di un'ora. Risale posizioni il Cittadella, che passa per 2-0 a Frosinone grazie al rigore di Iori e al gol di Luppi: la squadra di Venturato supera quella di Nesta e ora è quarta a -2 dal Crotone. Successo di misura della Virtus Entella, che con una rete di Mazzitelli batte la Salernitana, mentre il Pisa supera all'ultimo minuto il Pescara con la rete di Soddimo dopo che Belli in avvio e Clemenza all'89' avevano disegnato il temporaneo 1-1. Tre vittorie pesanti in zona salvezza: il Trapani regola per 3-0 il Pordenone e sale a 28 punti, a due punti di distanza dal Cosenza che passa per 2-0 a Cremona ed è terzultimo a due punti dall'Ascoli, sconfitto per 2-1 a Venezia. Vittoria d'orgoglio per il Livorno, che passa per 3-2 sul campo della Juve Stabia grazie al gol di Boben al 95' in una gara con tre espulsi. Toscani ultimi con 18 punti, mentre la squadra di Caserta ora deve guardarsi dalla zona playout.

CHIEVO-SPEZIA 1-3

60' Segre (C), 72', 76' rig. e 87' Galabinov (S)

Chievo (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Obi (78' Grubac), Garritano (87' Morsay); Vignato (78' Giaccherini), Djordjevic, Ceter (73' Esposito). All.: Aglietti

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer (80' Vignali), Terzi (84' Acampora), Capradossi, Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mora (84' Erlic); Mastinu (62' Ragusa), Galabinov, Gyasi (80' Bidaoui). All.:Italiano

Ammoniti: Ragusa (S), Dickmann (C), Mora (S)

 

CREMONESE-COSENZA 0-2

25' Riviere, 48' Baez

Cremonese (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Crescenzi (60' Celar); Gaetano, Castagnetti (60' Kingsley), Valzania (83' Mogos); Palombi (46' Zortea), Ciofani, Parigini (80' Ceravolo). All.: Bisoli

Cosenza (3-4-3): Perina; Idda, Schiavi (68' Monaco), Legittimo; Casasola, Bruccini, Prezioso (68' Sciaudone), Bittante; Carretta (83' Capela), Riviere, Baez (83' Broh). All.: Occhiuzzi

Ammoniti: Idda (CO), Casasola (CO), Kingsley (CR)

Espulso: 76' Idda (CO)

 

EMPOLI-BENEVENTO 0-0

Empoli (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Maietta, Antonelli (80' Balkovec); Frattesi (69' Zurkowski), Ricci (30' Stulac), Henderson; Ciciretti (46' Bajrami), Mancuso (69' Moreo), Tutino. All.: Marino

Benevento (4-3-3): Montipò; Maggio (84' Letizia), Tuia, Caldirola, Barba; Tello (75' Del Pinto), Schiattarella, Hetemaj; Insigne (88' Kragl), Moncini (84' Coda), Sau (75' Improta). All.: Inzaghi

Ammoniti: Ricci (E), Henderson (E), Tello (B)

 

FROSINONE-CITTADELLA 0-2

41' rig. Iori, 51' Luppi

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti (80' Szyminski), Ariaudo, Krajnc; Paganini (80' Zampano), Haas, Gori, Tabanelli (53' Rhoden), Beghetto; Ardemagni (53' Novakovich), Dionisi (64' Ciano). All.: Nesta

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Mora (87' Camigliano), Frare, Perticone, Benedetti; Proia, Iori, Gargiulo (71' Vita); D'Urso (63' Stanco); Diaw (87' De Marchi), Luppi (63' Panico). All.: Venturato

Ammoniti: Gargiulo (C), Mora (C), Frare (C), Panico (C), Iori (C), Ciano (F), Paleari (C), Perticone (C)

 

JUVE STABIA-LIVORNO 2-3

21' Calò (J), 59' Agazzi (L), 60' Marras (L), 86' Cissé (J), 95' Boben (L)

Juve Stabia (4-3-1-2): Provedel; Fazio, Troest (78' Rossi), Allievi, Ricci; Calvano (62' Canotto), Calò, Addae; Bifulco (65' Elia); Cissè, Forte. All.: Caserta

Livorno (3-5-2): Plizzari; Del Prato, Bogdan, Boben, Ruggiero (46' Marsura), Agazzi, Luci, Awua, Seck (55' Porcino); Marras (74' Murilo), Ferrari (55' Bracken). All.: Breda

Ammoniti: Ruggiero (L), Marras (L), Cissé (J), Forte (J), Fazio (J), Ricci (J), Calò (J)

Espulsi: 75' Germoni (J), 84' Porcino (L), 87' Ricci (J)

 

PERUGIA-CROTONE 0-0

Perugia (3-5-2): Fulignati; Rosi, Angella, Sgarbi; Mazzocchi, Falzarano (59' Rajkovic), Carraro, Nicolussi Caviglia, Di Chiara; Falcinelli (21' Melchiorri), Iemmello (78' Buonaiuto). All.: Cosmi

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Golemic (84' Curado); Gerbo (46' Mustacchio), Benali, Zanellato (71' Evans), Messias, Molina (71' Maxi Lopez); Simy, Armenteros (46' Crociata). All.:Stroppa

Ammoniti: Mazzocchi (P), Messias (C), Cuomo (C), Zanellato (C), Melchiorri (P), Carraro (P)

Espulso: 25' Di Chiara (P)

 

PISA-PESCARA 2-1

15' Belli (PI), 89' Clemenza (PE), 96' Soddimo (PI)

Pisa (3-5-2): Gori; Caracciolo, Benedetti, Belli; Birindelli (76' Pisano), Marin, Gucher, Siega, Lisi (84' Soddimo); Marconi (84' Pinato), Masucci (66' De Vitis). All.: D'Angelo

Pescara (3-5-1-1): Fiorillo; Bettella, Drudi, Scognamiglio; Zappa, Busellato (88' Pavone), Kastanos (63' Melegoni), Memushaj (77' Maniero), Crecco (46' Masciangelo); Galano; Pucciarelli (63' Clemenza). All.: Legrottaglie

Ammoniti: Bettella (PE), Crecco (PE), Lisi (PI), Vido (PI), Masciangelo (PE), Drudi (PE)

Espulso: 60' Bettella (PE)

 

TRAPANI-PORDENONE 3-0

34' Coulibaly, 59' e 62' rig. Pettinari

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello (56' Scognamillo), Strandberg, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly (87' Aloi), Taugourdeau (87' Scaglia), Colpani (75' Odjer), Grillo; Pettinari, Piszczek (75' Dalmonte). All. Castori

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Camporese, Bassoli, De Agostini (63' Gasbarro); Zammarini, Burrai (54' Gavazzi), Pobega (54' Mazzocco); Tremolada (75' Chiaretti); Bocalon (46' Ciurria), Candellone. All.: Tesser

Ammoniti: Burrai (P), Pettinari (T), Buongiorno (T), Bocalon (P), Di Gregorio (P)

 

VENEZIA-ASCOLI 2-1

8' Aramu (V), 24' Scamacca (A), 66' Firenze (V)

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Casale, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino, Vacca (59' Caligara), Maleh (76' Modolo); Aramu (27' Firenze); Longo (76' Lollo), Capello (60' Zigoni). All.: Dionisi

Ascoli (3-4-3): Leali; Gravillon, Brosco, Ranieri; Andreoni, Cavion (78' Diogo Pinto), Brlek, Sernicola (68' Padoin); Ninkovic (60' Troiano), Scamacca, Morosini (78' Trotta). All.: Dionigi

Ammoniti: Cavion (A), Brlek (A), Molinaro (V), Caligara (V), Gravillon (A)

 

VIRTUS ENTELLA-SALERNITANA 

50' Mazzitelli

Virtus Entella (4-3-1-2): Borra; De Col, Poli, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti (84' Toscano); Morra (92' Crialese), Rodriguez (77' De Luca). All.: Boscaglia

Salernitana (3-4-1-2): Vannucchi; Aya, Billong (85' Iannone), Jaroszynski; Maistro (62' Dziczek), Akpa-Akpro, Di Tacchio, Curcio (77' Lopez); Klyine (62' Jallow); Gondo, Djuric. All.: Ventura

Ammoniti: Aya (S), Di Tacchio (S), Poli (V), Gondo (S), Sala (V)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche