Serie B, i risultati della 37^: vincono Salernitana e Monza, Reggiana e Pescara in C

Serie B
©LaPresse
Salernitana LAPRESSE

I campani piegano l'Empoli, tris dei biancorossi in casa del Cosenza. Negli ultimi novanta minuti sarà lotta a due per la promozione in Serie A. Retrocedono in Serie C Reggiana e Pescara

SERIE B, I VERDETTI

Salernitana o Monza. Sarà una delle due la seconda squadra promossa in Serie A. È questo il verdetto della 37^ giornata di Serie B che taglia fuori il Lecce dalla corsa per la promozione diretta dopo il pareggio per 2-2 contro la Reggina. Non sbagliano, invece, le altre concorrenti. La Salernitana ha battuto per 2-0 l'Empoli, già promosso in Serie A, con i gol di Bogdan e Anderson. Tutto nell'ultimo quarto d'ora, invece, per il Monza che ha piegato il Cosenza con le reti di Balotelli, D'Errico e Diaw. I campani mantengono due punti di vantaggio sui biancorossi a 90 minuti dal termine del campionato.

Retrocedono Pescara e Reggiana

leggi anche

Mancosu operato per un tumore: "Orgoglioso di me"

Nella parte bassa della classifica arrivano brutte notizie per Pescara e Reggiana. Le due società, infatti, sono aritmeticamente retrocesse in Serie C e si aggiungono alla Virtus Entella, già retrocessa e sconfitta per 3-1 dal ChievoVerona. Il Pescara, che torna in terza serie dopo undici anni, ha perso per 3-0 contro la Cremonese: a segno Ciofani, Nardi e Valzani. Gli emiliani, invece, salutano la Serie B dopo appena un anno. La formazione di Alvini perde per 2-1 al Mapei Stadium contro la Spal, ancora in lotta per un posto nei play-off grazie ai gol di Esposito e Strefezza. Per decretare la quarta retrocessa sarà decisivo il match nel prossimo turno tra Pordenone e Cosenza: i calabresi potranno giocare i play-out solo in caso di vittoria contro i friulani che hanno pareggiato 0-0 contro il Venezia.

I risultati della 37^ giornata

ASCOLI-CITTADELLA 2-0

leggi anche

I più famosi ex della storia dell'Empoli

39' Buchel, 45+5' Bajic

 

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Saric (33' Eramo), Buchel (89' Mosti), Caligara; Sabiri; Bajic (72' Bidaoui), Dionisi. All.: Sottil.

 

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Vita, Perticone (63' Donnarumma), Frare, Camigliano; Proia, Iori (42' Pavan), Branca; Rosafio (74' Mastrantonio); Beretta (63' Baldini), Tsadjout (73' Ogunseye). All.: Venturato.

 

Ammoniti: Frare (C), Perticone (C), Rosafio (C), Caligara (A), Buchel (A), Dionisi (A), Camigliano (C)

 

BRESCIA-PISA 4-3

9' Marin (P), 18', 65' e 82' Ayé (B), 52' rig. Donnarumma (B), 68' rig. De Vitis (P), 85' Sibili (P)

 

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Mateju, Cistana, Mangraviti, Martella (60' Pajac); Bisoli (46' Labojko), Van De Looi (46' Ndoj), Jagiello; Bjarnason (66' Ragusa); Donnarumma (83' Spalek), Ayé. All.: Clotet.

 

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni, Benedetti, Pisano (66' Lisi; 83' Belli); Marin, Quaini, De Vitis; Mastinu (87' Susso); Sibilli, Marsura. All.: D'Angelo.

 

Ammoniti: Jagiello (B), Martella (B), Mangraviti (B), Mateju (B)

 

COSENZA-MONZA 0-3

73' Balotelli, 82' D'Errico, 88' Diaw

 

COSENZA (3-5-2): Falcone; Antzoulas, Ingrosso, Legittimo; Gerbo (57' Corsi), Sciaudone, Kone, Crecco (86' Sacko), Vera (76' Tremolada); Carretta, Gliozzi (76' Trotta). All.: Occhiuzzi.

 

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Bellusci, Paletta (69' D'Alessandro), Pirola; Sampirisi, Frattesi (89' Bettella), Barberis, Colpani (63' D'Errico), Carlos Augusto; Gytkjaer (63' Balotelli), Mota (63' Diaw). All.: Brocchi.

 

Ammoniti: Kone (C), Paletta (M)

 

CREMONESE-PESCARA 3-0

28' rig. Ciofani, 63' Nardi, 72' Valzania

 

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Fiordaliso, Valeri; Valzania (78' Colombo), Castagnetti, Gaetano (67' Deli); Baez (67' Gustafson), Ciofani (56' Ciofani), Buonaiuto (56' Strizzolo). All.: Pecchia.

 

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Guth, Volta (46' Masciangelo), Scognamiglio, Nzita (85' Longobardi); Omeonga, Busellato (78' Riccardi), Machin; Vokic (64' Ceter), Odgaard (78' D'Aloia), Capone. All.: Grassadonia.

 

Ammoniti: Busellato (P), Scognamiglio (P), Baez (C), Valzania (C), Gustafson (C), Omeonga (P), Valeri (C).

 

FROSINONE-VICENZA 1-1

74' Vandeputte (V), 76' Brignola (F)

 

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Szyminski (79' Novakovich), Capuano (57' Brignola); Salvi, Rohden (57' Tribuzzi), Vitale, Kastanos, Zampano; Iemmello (85' Vitale), Parzyszek (57' Ciano). All.: Grosso.

 

VICENZA (4-3-3): Perina; Bruscagin, Pasini, Valentini, Beruatto (71' Barlocco); Zonta (60' Cinelli), Rigoni (78' Pontisso), Agazzi; Nalini (60' Jallow; 78' Lanzafame), Vandeputte, Meggiorini. All.: Di Carlo.

 

Ammoniti: Pasini (V), Kastanos (F), Jallow (V). 

 

LECCE-REGGINA 2-2

7' Edera (R), 14' e 16 Stepinski (L), 27' Montalto

 

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio (84' Yalcin), Lucioni, Meccariello, Zuta (46' Gallo); Majer (70' Henderson), Hjulmand, Bjorkengren (76' Nikolov); Mancosu; Stepinski (70' Rodriguez), Coda. All.: Corini.

 

REGGINA (4-4-1-1): Nicolas; Del Prato, Loiacono, Stavropoulos, Liotti; Edera (14' Okwonkwo), Crimi, Crisetig (59' Lakicevic), Bellomo (59' Menez); Montalto (59' Denis), Rivas (35' Bianchi). All.: Baroni.

 

Ammoniti: Crimi (R), Loiacono (R), Stavropoulos (R)

 

REGGIANA-SPAL 1-2

35' Esposito (S), 64' Varone (R), 68' Strefezza (S)

 

REGGIANA (3-5-1-1): Venturi; Espeche, Rozzio, Martinelli (83' Muratore); Libutti (69' Laribi), Del Pinto (46' Cambiaghi), Varone, Rossi, Lunetta (23' Kirwan); Radrezza; Zamparo (69' Ardemagni). All.: Alvini.

 

SPAL (3-5-2): Thiam; Sernicola (65' Tomovic), Okoli, Ranieri; Dickmann, Segre, Esposito, Murgia (46' Mora), Sala; Asencio (76' Floccari), Paloschi (46' Strefezza). All.: Rastelli.

 

Ammoniti: Del Pinto (R), Zamparo (R), Sernicola (S), Thiam (S), Rozzio (R), Martinelli (R), Floccari (S)

 

 

SALERNITANA-EMPOLI 2-0

32' Bogdan, 90+3' Anderson

 

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli (46' Mantovani); Casasola, Coulibaly (79' Schiavone), Di Tacchio, Capezzi, Jaroszynski (67' Kupisz); Gondo (79' Anderson), Tutino (63' Djuric). All.: Castori.

 

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi (66' Cambiaso), Casale, Viti, Terzic; Ricci (73' Bajrami), Damiani, Bandinelli (56' Zurkowski); Crociata (56' Matos); Moreo, Mancuso (56' Olivieri). All.: Dionisi.

 

Ammoniti: Coulibaly (S), Belec (S), Bajrami (E)

 

VENEZIA-PORDENONE 0-0

 

VENEZIA (4-3-1-2): Maenpaa; Mazzocchi (83' Ferrarini), Svoboda, Ceccaroni, Felicioli (75' Ricci); Fiordilino (58' Crnigoj), Taugourdeau, Maleh (75' Bocalon); Aramu; Forte, Di Mariano (83' Esposito). All.: Zanetti.

 

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco (66' Berra), Camporese, Barison, Falasco; Misuraca, Pasa (66' Biondi), Scavone (81' Calò); Zammarini (81' Mallamo); Butic (58' Musiolik), Ciurria. All.: Domizzi.

 

Ammoniti: Felicioli (V), Vogliacco (P), Fiordilino (V), Di Mariano (V), Ricci (V).

 

VIRTUS ENTELLA-CHIEVO VERONA 1-3

1' Mancosu (V), 7' Gigliotti (C), 43' Di Gaudio (C), 50' Canotto (C)

 

VIRTUS ENTELLA (4-3-2-1): Borra; De Col, Pellizzer, Poli, Cleur (85' Reali); Dragomir, Marcucci (85' Bruno), Brescianini; Andreis (64' Koutsoupias), Morosini (64' Capello); Mancosu (21' Rodriguez). All.: Volpe.

 

CHIEVO VERONA (4-4-1-1): Semper; Bertagnoli, Rigione, Gigliotti (75' Vaisanen), Renzetti; Garritano (67' Viviani), Palmiero (82' Zueli), Obi, Di Gaudio (75' Vignato); Canotto; Margiotta (67' Fabbro). All.: Aglietti.

 

Ammoniti: Cleur (V), Rodriguez (V) 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche