Serie B, i risultati della 37^: vincono Salernitana e Monza, Reggiana e Pescara in C

Serie B
©LaPresse
Salernitana LAPRESSE

I campani piegano l'Empoli, tris dei biancorossi in casa del Cosenza. Negli ultimi novanta minuti sarà lotta a due per la promozione in Serie A. Retrocedono in Serie C Reggiana e Pescara

SERIE B, I VERDETTI

Salernitana o Monza. Sarà una delle due la seconda squadra promossa in Serie A. È questo il verdetto della 37^ giornata di Serie B che taglia fuori il Lecce dalla corsa per la promozione diretta dopo il pareggio per 2-2 contro la Reggina. Non sbagliano, invece, le altre concorrenti. La Salernitana ha battuto per 2-0 l'Empoli, già promosso in Serie A, con i gol di Bogdan e Anderson. Tutto nell'ultimo quarto d'ora, invece, per il Monza che ha piegato il Cosenza con le reti di Balotelli, D'Errico e Diaw. I campani mantengono due punti di vantaggio sui biancorossi a 90 minuti dal termine del campionato.

Retrocedono Pescara e Reggiana

leggi anche

Mancosu operato per un tumore: "Orgoglioso di me"

Nella parte bassa della classifica arrivano brutte notizie per Pescara e Reggiana. Le due società, infatti, sono aritmeticamente retrocesse in Serie C e si aggiungono alla Virtus Entella, già retrocessa e sconfitta per 3-1 dal ChievoVerona. Il Pescara, che torna in terza serie dopo undici anni, ha perso per 3-0 contro la Cremonese: a segno Ciofani, Nardi e Valzani. Gli emiliani, invece, salutano la Serie B dopo appena un anno. La formazione di Alvini perde per 2-1 al Mapei Stadium contro la Spal, ancora in lotta per un posto nei play-off grazie ai gol di Esposito e Strefezza. Per decretare la quarta retrocessa sarà decisivo il match nel prossimo turno tra Pordenone e Cosenza: i calabresi potranno giocare i play-out solo in caso di vittoria contro i friulani che hanno pareggiato 0-0 contro il Venezia.

I risultati della 37^ giornata

ASCOLI-CITTADELLA 2-0

leggi anche

I più famosi ex della storia dell'Empoli

39' Buchel, 45+5' Bajic

 

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Saric (33' Eramo), Buchel (89' Mosti), Caligara; Sabiri; Bajic (72' Bidaoui), Dionisi. All.: Sottil.

 

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Vita, Perticone (63' Donnarumma), Frare, Camigliano; Proia, Iori (42' Pavan), Branca; Rosafio (74' Mastrantonio); Beretta (63' Baldini), Tsadjout (73' Ogunseye). All.: Venturato.

 

Ammoniti: Frare (C), Perticone (C), Rosafio (C), Caligara (A), Buchel (A), Dionisi (A), Camigliano (C)

 

BRESCIA-PISA 4-3

9' Marin (P), 18', 65' e 82' Ayé (B), 52' rig. Donnarumma (B), 68' rig. De Vitis (P), 85' Sibili (P)

 

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Mateju, Cistana, Mangraviti, Martella (60' Pajac); Bisoli (46' Labojko), Van De Looi (46' Ndoj), Jagiello; Bjarnason (66' Ragusa); Donnarumma (83' Spalek), Ayé. All.: Clotet.

 

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni, Benedetti, Pisano (66' Lisi; 83' Belli); Marin, Quaini, De Vitis; Mastinu (87' Susso); Sibilli, Marsura. All.: D'Angelo.

 

Ammoniti: Jagiello (B), Martella (B), Mangraviti (B), Mateju (B)

 

COSENZA-MONZA 0-3

73' Balotelli, 82' D'Errico, 88' Diaw

 

COSENZA (3-5-2): Falcone; Antzoulas, Ingrosso, Legittimo; Gerbo (57' Corsi), Sciaudone, Kone, Crecco (86' Sacko), Vera (76' Tremolada); Carretta, Gliozzi (76' Trotta). All.: Occhiuzzi.

 

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Bellusci, Paletta (69' D'Alessandro), Pirola; Sampirisi, Frattesi (89' Bettella), Barberis, Colpani (63' D'Errico), Carlos Augusto; Gytkjaer (63' Balotelli), Mota (63' Diaw). All.: Brocchi.

 

Ammoniti: Kone (C), Paletta (M)

 

CREMONESE-PESCARA 3-0

28' rig. Ciofani, 63' Nardi, 72' Valzania

 

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Fiordaliso, Valeri; Valzania (78' Colombo), Castagnetti, Gaetano (67' Deli); Baez (67' Gustafson), Ciofani (56' Ciofani), Buonaiuto (56' Strizzolo). All.: Pecchia.

 

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Guth, Volta (46' Masciangelo), Scognamiglio, Nzita (85' Longobardi); Omeonga, Busellato (78' Riccardi), Machin; Vokic (64' Ceter), Odgaard (78' D'Aloia), Capone. All.: Grassadonia.

 

Ammoniti: Busellato (P), Scognamiglio (P), Baez (C), Valzania (C), Gustafson (C), Omeonga (P), Valeri (C).

 

FROSINONE-VICENZA 1-1

74' Vandeputte (V), 76' Brignola (F)

 

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Szyminski (79' Novakovich), Capuano (57' Brignola); Salvi, Rohden (57' Tribuzzi), Vitale, Kastanos, Zampano; Iemmello (85' Vitale), Parzyszek (57' Ciano). All.: Grosso.

 

VICENZA (4-3-3): Perina; Bruscagin, Pasini, Valentini, Beruatto (71' Barlocco); Zonta (60' Cinelli), Rigoni (78' Pontisso), Agazzi; Nalini (60' Jallow; 78' Lanzafame), Vandeputte, Meggiorini. All.: Di Carlo.

 

Ammoniti: Pasini (V), Kastanos (F), Jallow (V). 

 

LECCE-REGGINA 2-2

7' Edera (R), 14' e 16 Stepinski (L), 27' Montalto

 

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio (84' Yalcin), Lucioni, Meccariello, Zuta (46' Gallo); Majer (70' Henderson), Hjulmand, Bjorkengren (76' Nikolov); Mancosu; Stepinski (70' Rodriguez), Coda. All.: Corini.

 

REGGINA (4-4-1-1): Nicolas; Del Prato, Loiacono, Stavropoulos, Liotti; Edera (14' Okwonkwo), Crimi, Crisetig (59' Lakicevic), Bellomo (59' Menez); Montalto (59' Denis), Rivas (35' Bianchi). All.: Baroni.

 

Ammoniti: Crimi (R), Loiacono (R), Stavropoulos (R)

 

REGGIANA-SPAL 1-2

35' Esposito (S), 64' Varone (R), 68' Strefezza (S)

 

REGGIANA (3-5-1-1): Venturi; Espeche, Rozzio, Martinelli (83' Muratore); Libutti (69' Laribi), Del Pinto (46' Cambiaghi), Varone, Rossi, Lunetta (23' Kirwan); Radrezza; Zamparo (69' Ardemagni). All.: Alvini.

 

SPAL (3-5-2): Thiam; Sernicola (65' Tomovic), Okoli, Ranieri; Dickmann, Segre, Esposito, Murgia (46' Mora), Sala; Asencio (76' Floccari), Paloschi (46' Strefezza). All.: Rastelli.

 

Ammoniti: Del Pinto (R), Zamparo (R), Sernicola (S), Thiam (S), Rozzio (R), Martinelli (R), Floccari (S)

 

 

SALERNITANA-EMPOLI 2-0

32' Bogdan, 90+3' Anderson

 

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli (46' Mantovani); Casasola, Coulibaly (79' Schiavone), Di Tacchio, Capezzi, Jaroszynski (67' Kupisz); Gondo (79' Anderson), Tutino (63' Djuric). All.: Castori.

 

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi (66' Cambiaso), Casale, Viti, Terzic; Ricci (73' Bajrami), Damiani, Bandinelli (56' Zurkowski); Crociata (56' Matos); Moreo, Mancuso (56' Olivieri). All.: Dionisi.

 

Ammoniti: Coulibaly (S), Belec (S), Bajrami (E)

 

VENEZIA-PORDENONE 0-0

 

VENEZIA (4-3-1-2): Maenpaa; Mazzocchi (83' Ferrarini), Svoboda, Ceccaroni, Felicioli (75' Ricci); Fiordilino (58' Crnigoj), Taugourdeau, Maleh (75' Bocalon); Aramu; Forte, Di Mariano (83' Esposito). All.: Zanetti.

 

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco (66' Berra), Camporese, Barison, Falasco; Misuraca, Pasa (66' Biondi), Scavone (81' Calò); Zammarini (81' Mallamo); Butic (58' Musiolik), Ciurria. All.: Domizzi.

 

Ammoniti: Felicioli (V), Vogliacco (P), Fiordilino (V), Di Mariano (V), Ricci (V).

 

VIRTUS ENTELLA-CHIEVO VERONA 1-3

1' Mancosu (V), 7' Gigliotti (C), 43' Di Gaudio (C), 50' Canotto (C)

 

VIRTUS ENTELLA (4-3-2-1): Borra; De Col, Pellizzer, Poli, Cleur (85' Reali); Dragomir, Marcucci (85' Bruno), Brescianini; Andreis (64' Koutsoupias), Morosini (64' Capello); Mancosu (21' Rodriguez). All.: Volpe.

 

CHIEVO VERONA (4-4-1-1): Semper; Bertagnoli, Rigione, Gigliotti (75' Vaisanen), Renzetti; Garritano (67' Viviani), Palmiero (82' Zueli), Obi, Di Gaudio (75' Vignato); Canotto; Margiotta (67' Fabbro). All.: Aglietti.

 

Ammoniti: Cleur (V), Rodriguez (V)