Vicenza, addio con Di Carlo: il nuovo allenatore è Cristian Brocchi

Serie B
www.lrvicenza.net

Cinque sconfitte nelle prime cinque giornate di campionato costano la panchina a Di Carlo: il Vicenza sceglie Brocchi come suo successore. L'allenatore torna così in Serie B dopo l'esperienza dello scorso anno con il Monza, conclusa in semifinale playoff

SERIE B, I RISULTATI DELLA 5^ GIORNATA

La sconfitta per 3-2 nel turno infrasettimanale sul campo della SPAL costa la panchina a Domenico Di Carlo. Il Vicenza ha annunciato l'esonero dell'allenatore con una nota ufficiale: "Si è interrotto il rapporto con Domenico Di Carlo, allenatore della prima squadra - si legge - la società desidera ringraziare mister e staff per aver guidato la squadra alla promozione in Serie B, per l’impegno, la passione e l’attaccamento ai colori biancorossi. Di Carlo è e sarà per sempre una bandiera di questo club, per quanto dimostrato come giocatore sul campo e poi come allenatore in questi due anni". Sollevati dall'incarico anche l'allenatore in seconda Claudio Valigi, il preparatore atletico Lorenzo Riela e il match analyst Martino Sofia. Al posto di Di Carlo è pronto Cristian Brocchi

Brocchi-Vicenza: l'ufficialità del club

Brocchi, come spiega il comunicato ufficiale del Vicenza, ha firmato con il club fino a giugno del 2022. "Brocchi - si legge - sarà supportato dall’allenatore in seconda Alessandro Lazzarini, dal tattico e metodologo Stefano Baldini, dal match analyst Davide Farina, dal preparatore atletico Piero Lietti e dal preparatore atletico-recupero infortunati Ivan Robustelli. Classe 1976, nella carriera da giocatore ha vinto uno Scudetto, tre Coppe Italia, due Supercoppe Italiane e in campo internazionale con il Milan: due Champions League, due Supercoppe Europee e una Coppa del Mondo per Club". Fissata anche la conferenza di presentazione, che si terrà mercoledì 22 settembre alle 15 allo stadio “Romeo Menti”.

Vicenza dopo Brescia e Monza: la ripartenza di Brocchi

leggi anche

SPAL-Vicenza 3-2

L'ex allenatore del Monza erediterà così da Di Carlo la panchina del Vicenza, ultimo a quota 0 punti alla pari con l'Alessandria dopo cinque giornate di campionato. Brocchi dovrà confrontarsi con un attacco in difficoltà, a segno solo 4 volte, e con una difesa battuta in ben 11 occasioni (peggio hanno fatto solo Alessandria, Pordenone e Crotone). Brocchi ripartirà così dal campionato di Serie B dopo le esperienze con il Brescia 2016/17, conclusa con l'esonero a marzo, e con il Monza nella scorsa stagione. L'ex centrocampista aveva guidato i brianzoli alla promozione in B, chiudendo la regular season al terzo posto con eliminazione dalla semifinale playoff per mano del Cittadella. Dal biancorosso del Monza a quello del Vicenza, ora è pronto a ripartire: il suo nuovo presidente sarà Renzo Rosso, tifoso di quel Milan dove Brocchi ha giocato 161 partite vincendo anche la Champions League, con un'esperienza anche da allenatore del club rossonero da aprile a giugno 2016.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche