user
09 luglio 2018

Calciomercato, tutte le trattative del 9 luglio

print-icon

Tutto il calciomercato in diretta. Continua a tenere banco la trattativa per l'acquisto del Milan con Rocco Commisso che rilancia. Martedì Cda del Real Madrid che potrebbe sbloccare la trattativa CR7-Juve. Tra i sostituti spunta il nome di Hazard. Romulo fa le visite con il Genoa. Inter: sfuma Nico Gonzalez, Barreca al Monaco

LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE IN TEMPO REALE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

23.55 Fiorentina, tentativo per Domenico Berardi

La Fiorentina ci prova per Domenico Berardi: tentativo dei viola dopo quello del Milan. Prima richiesta di informazioni al Sassuolo per quanto riguarda il prezzo e la formula per l’esterno offensivo. Il Sassuolo vuole però un prestito con obbligo di riscatto, non come Politano e chiede circa 25 mln.

23.30 Juve, il Paris Saint-Germain vuole Alex Sandro

La società francese prepara l'offerta per Alex Sandro: resta da capire quale sarà la decisione della società bianconera. Decisiva potrebbe essere la volontà del calciatore

23.15 Napoli, inserimento per Vrsaljko

I tempi di recupero di Ghoulam potrebbero essere più lunghi del previsto e allora il Napoli pensa al calciatore croato: è sfida all'Inter, con i nerazzurri che al momento restano ancora in pole. Ma c'è da sciogliere il nodo formula

23.00 CR7: martedì incontro Real-Mendes

Entra nella fase più calda la trattativa che dovrebbe portare Cristiano Ronaldo alla Juve. Nelle prossime ore è previsto un incontro tra il Real e Jorge Mendes (o un suo rappresentante) per definire i dettagli dell'affare. Juve alla finestra in attesa del via libera dell'agente del portoghese per presentare l'offerta "giusta"

19.30 Benzema, parole di addio al Real su Twitter?

"Nove anni fa ho indossato per la prima volta la maglia del Real Madrid. Grazie al presidente, a tutto il club, ai calciatori e a tutti gli allenatori che sono stati con me. Sono orgoglioso di difendere questo stemma ed eternamente grato. Sempre hala Madrid!".

19.15 Palermo, torna Tedino: è ufficiale

"L'U.S. Città di Palermo comunica che la guida tecnica della Prima Squadra è affidata a Bruno Tedino".

18.45 Lazio-West Ham, riprende la trattativa per Felipe Anderson

Dopo il tira e molla dei giorni scorsi, le parti stanno nuovamente trattando sulla base di una cessione da 40 milioni di euro bonus compresi: potrebbe essere la volta buona affinché si arrivi alla fumata bianca.

18.15 Icardi: "L'Inter è una famiglia, i nuovi lo capiranno"

Primo giorno di preparazione per l'Inter e il capitano nerazzurro ha parlato ad Inter TV: "Ci mancava la quotidianità degli allenamenti, c'è grande voglia di iniziare questa nuova stagione e di giocare la Champions League, che era il nostro obiettivo".

17.00 Barreca, c'è la firma col Monaco: martedì il primo allenamento

Lo scambio Barreca-Meité è cosa fatta tra Torino e Monaco. Il terzino si trasferisce per i prossimi cinque anni a Montecarlo: c'è la firma sui contratti. Al Torino anche un piccolo conguaglio economico.

16.30 Marcano si presenta: "Roma miglior progetto per me"

Ivan Marcano si presenta nel primo giorno ufficiale di ritiro della squadra di Di Francesco: “La Roma è la miglior squadra per me, il miglior progetto. Mi ha voluto fin da subito con forza, potevo rimanere al Porto, ma ho deciso per questa nuova avventura".

15.55 West Ham, ecco Wilshere

Jack Wilshere al West Ham: è ufficiale. Resta a Londra il centrocampista classe 1992, che ha firmato un triennale con gli Hammers.

15.20 Parma, fatta per il ritorno di Sierralta

Il club neopromosso in Serie A ha ripreso Francisco Sierralta (10 presenze in Serie B nella scorsa stagione), difensore classe 1997 già lo scorso anno in rosa, il cui cartellino era di proprietà dell'Udinese.

14.52 Manolas, attestato d'amore alla Roma

Intervistato dall'emittente ufficiale giallorossa, Roma Tv, in occasione del primo giorno di allenamenti a Trigoria, il difensore greco è tornato a parlare di mercato: "Ho ricevuto tanti messaggi dai tifosi, ringrazio loro per il sostegno verso di me. Io sono contento di essere qui, ho rinnovato l’anno scorso e farò il massimo per la squadra. Sono convinto che quest’anno andrà ancora meglio rispetto l’anno scorso."

14.42 Juventus, presentato Emre Can

Mentre i suoi compagni erano impegnati nel primo allenamento della stagione, si è presentato in conferenza stampa il nuovo centrocampista della Juventus, arrivato a parametro zero dal Liverpool: "Le mie impressioni sul club, lo conoscevo già da prima e so che è un club grandissimo, che ha la stessa voglia di vincere che ho io. Da piccolo ero molto legato alla Juventus, perché il mio primo allenatore era italiano, me ne ha parlato molto bene. E' sempre stato un grande tifoso della Juventus, avevo 6-7-8 anni, ero molto giovane. Un giorno mi ha detto giocherai per la Juventus. Giocare con Ronaldo? Penso che per qualunque giocatore sarebbe grandioso giocare con un grande giocatore come lui. Onestamente non so se ci sono stati contatti tra il club e il giocatore, io sono concentrato sulle mie cose, ma ovviamente se arrivasse sarebbe sicuramente grandioso"

13.54 Ufficiale, Luis Enrique nuovo Ct Spagna

Luis Enrique è il nuovo commissario tecnico della Spagna. Lo ha annunciato il presidente della federcalcio spagnola (Rfef), Luis Rubiales, al termine della riunione del consiglio direttivo di oggi a Madrid. "Abbiamo approvato all'unanimita' - ha detto Rubiales - l'ingaggio di Luis Enrique come selezionatore, per i prossimi due anni". Il nuovo ct è reduce da un anno 'sabbatico' dopo aver lasciato il Barcellona, con cui ha vinto la Champions nel 2015. In precedenza aveva allenato Barca B, Roma, e Celta Vigo

13.10 Cittadella, ufficiale Scappini

Stefano Scappini è ufficialmente un nuovo giocatore del Cittadella, a renderlo noto è il club granata con un comunicato apparso sul proprio sito: "L'A.S. Cittadella comunica di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazione sportive di Stefano Scappini. Il neo attaccante granata, classe 1988, ha militato nelle giovanili della Sampdoria, vincendo un titolo Primavera, e ha vestito, nelle ultime due stagioni, la maglia della Cremonese contribuendo alla promozione dalla Serie C e alla salvezza nel campionato di Serie B appena concluso (in realtà solo 5 gol in 29 presenze per lui, ndr). A Stefano un caloroso benvenuto a Cittadella e un grosso in bocca al lupo per la stagione alle porte".

12.25 Torino, ecco Bremer e Meité

Arrivato ieri in città, il classe 1997 Bremer, difensore brasiliano di proprietà dell'Atletico Mineiro, ha sostenuto questa mattina le visite mediche in vista del suo passaggio al Torino. Una volta terminate, infatti, il calciatore si è recato, in compagnia di Meitè (prelevato dai granata nell'ambito dell'operazione-Barreca al Monaco) in sede per firmare il contratto che lo legherà al club di Cairo.

12.07 Lecce, ufficiali gli arrivi di Torromino e Chiricò

Il Lecce rinforza il reparto offensivo e ufficializza l'arrivo di due nuovi attaccanti: si tratta infatti di Giuseppe Torromino, in giallorosso già nelle ultime due stagioni, che aveva rescisso il contratto con il Lecce lo scorso aprile per far posto in rosa all'amico e compagno Mario Pacilli (leggi qui la storia). Con lui, è ufficiale anche l'acquisizione di Cosimo Chiricò, cresciuto nel settore giovanile dei salentini ed esploso in Serie C proprio con la maglia del Lecce, che era rimasto svincolato in seguito all'ultima stagione trascorsa tra Foggia e Cesena. Il comunicato:

"L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giuseppe Torromino. L’attaccante calabrese, che nello scorso Aprile aveva effettuato la risoluzione consensuale contrattuale, si lega al club giallorosso fino al 30 giungo 2019.

L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cosimo Chiricò, che nell’ultima stagione ha vestito le maglie del Foggia Calcio e dell’AC Cesena. Il calciatore (classe ’91) ha sottoscritto un contratto di tre anni"

08.45 Marca: "El nuevo Luis"

Oggi verrà ufficializzato il nome del sostituto di Hierro sulla panchina della Nazionale spagnola. Si tratta di Luis Enrique.

08.30 Tuttosport: "Manchi solo tu"

Oggi la Juve si ritrova, Ronaldo ha respinto le offerte cinesi (200 milioni), il procuratore Bozzo: "Con lui arriveranno altri big. Domani a Madrid riunione decisiva della giunta Real: Perez è sempre più in difficoltà.

08.00 Corriere dello sport: "Milan, si riaffaccia Rybolovlev"

Clamoroso, il magnate russo del Monaco al fianco di Li per evitare che la società passi a Elliott.

07.30 La Gazzetta dello sport: "Milan a Elliott. Ronaldo e Juve"

Milan: era Li chiusa, ora cerca la cessione in extremis. Spunta Rybolov, il fondo resta o no? Real Madrid: Perez vuole che sia CR7 a prendersi la "colpa" dell'addio. Mendesa va dal Real: un vertice a Madrid.

07.00 Psg, è il giorno di Buffon: nel pomeriggio la presentazione

Su Sky Sport24 la diretta a partire dalle 12 della presentazione di Buffon. In mattinata l'allenamento a porte chiuse, intorno alle 14 la partenza per il Parco dei Principi scortato da 100 vespe tricolori. Nel primo pomeriggio, intorno alle 14.45, le prime parole in esclusiva con noi e successivamente la conferenza stampa di presentazone.

Ecco cosa è successo domenica

Non solo i giocatori ma anche i proprietari di società. E' mercato anche questo e continua a tenere banco la questione legata alle sorti del Milan. Rocco Commisso continua ancora a rilanciare dagli Stati Uniti: "Sono ancora in gioco - dice l’acquirente in vantaggio nella corsa club - ho lavorato su questo affare per tanto tempo ed eravamo veramente vicini a firmare". Ma spunta nuovamente il nome di Rybolovlev, magnate russo proprietario del Monaco. Questione Cristiano Ronaldo: ore tranquille tra Madrid e Torino, la Juventus aspetta segnali definitivi da Mendes sulla cifra per liberare CR7. Per procedere si aspetta che tutto sia messo per iscritto, martedì ci sarà il CdA del Real che potrebbe sbloccare le cose. Per quanto riguarda i possibili sostituti, oltre a Neymar e Mbappé di cui si parla da settimane, attenzione anche al nome di Hazard del Chelsea. A questo proposito ha parlato il padre dell'attaccante ora al Mondiale con il Belgio a Le Soir: "Eden ha rifiutato il rinnovo di contratto (in scadenza nel 2020) perché aspetta che si concretizzi l'interesse del Real Madrid. Vorrebbe giocare lì l'anno prossimo e siamo in attesa, ma finora non siamo stati ancora contattati dai Blancos". Hazard non è riuscito a trovare l'accordo per il rinnovo negli ultimi 6 mesi. La Roma accoglie il suo decimo acquisto: il terzo portiere Fuzato è pronto a sostenere le visite. In settimana possibili sviluppi sulla trattativa per il rinnovo di Florenzi e sul futuro di Alisson. Il Napoli pensa ad Arias come alternativa a Lainer. Visite mediche per Romulo con il Genoa. Sfuma Nico Gonzalez per l’Inter, andrà allo Stoccarda. Il Torino chiude per Bremer e per Meité: Barreca va al Monaco.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI