Calciomercato, tutte le trattative del 16 luglio

CalcioMercato

Tutto il calciomercato in diretta. È il giorno della presentazione di Cristiano Ronaldo alla Juve dopo l'arrivo nel pomeriggio di ieri. Felipe Anderson ha salutato la Lazio: giocherà nel West Ham nella prossima stagione. Il Chelsea vuole fare spesa in Italia: obiettivi Alisson e Higuain. Il Genoa accoglie l'argentino Spinelli

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

LO SPECIALE RONALDO ALLA JUVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

23.40 Roma, Alisson-Florenzi-Olsen: le ultime

La Roma è in attesa di un’offerta ufficiale dall’Inghilterra per Alisson: Chelsea e Liverpool alla finestra. Se parte il brasiliano occhi su Areola ma esiste anche la possibilità Olsen del Copenaghen. In questi giorni si chiude per il rinnovo di Florenzi.

23.06 - Napoli, occhio al nome di Alvaro Morata

Non solo il Milan su Morata. Anche il Napoli potrebbe fiondarsi sul classe 1992 spagnolo, se Gonzalo Higuain dovesse ricongiungersi a Maurizio Sarri al Chelsea.

23.00 - Milan, Fassone e Mirabelli al lavoro per l'attacco

Il ds del Milan e l'ad sono al lavoro per l'attacco dei rossoneri (in attesa degli sviluppi societari). Blitz londinese per Alvaro Morata e in parallelo si lavora per Gonzalo Higuain, che accetterebbe il trasferimento in rossonero.

21.48 - Eguelfi al Verona

Fabio Eguelfi è pronto a trasferirsi al Verona. È fatta per il prestito dell'esterno classe '95 che arriverà in prestito dall'Atalanta che ha preferito cederlo ai gialloblù nonostante il Pescara fosse in vantaggio nella trattativa.

20.00 - Sassuolo, vicini Boca e Bourabia

Il Sassuolo si prepara a piazzare due colpi in entrata. Si tratta di Jeremie Boga, centrocampista classe '97 del Chelsea, e di Mehdi Bourabia, marocchino classe '91 del Konyaspor. Per il primo è stata già raggiunta l'intesa con il club inglese ed ora si sta limando l'accordo con il giocatore; per il secondo si tratterà di un'operazione da 3 milioni.

18.00 - Jiangsu Suning, Eder è atterato in Cina

"Eder Citadin è arrivato". Così lo Jiangsu Suning ha annunciato l'arrivo in Cina dell'ormai ex attaccante dell'Inter.

17.55 - Sampdoria, ufficiale Tavares

Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione dal São Paulo F.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Carlos Eugénio Júnior Tavares dos Santos (nato a Porto Alegre, Brasile, il 7 agosto 1996).

17.50 - Estero, il Tottenham rinnova Lamela: prolungamento di contratto

Il Tottenham prove a trovare l'intesa per il rinnovo di Erik Lamela, in scadenza nel 2020: si sta definendo se prolungare il contratto fino al 2021 o 2022.

17.45 - Genoa, obiettivo Gonzalo Maroni del Boca per l'attacco

Gonzalo Maroni del Boca Junior è un obiettivo concreto per l’attacco del Genoa: in queste ore si stanno formalizzando i documenti per il rinnovo previsto fino al 2022 con nuova clausola a 15 milioni. Necessario per poi eventualmente lasciarlo partire in prestito.

17.30 - Torino, trovato l'accordo per Boyé all'AEK Atene

Nuova avventura lontano dall’Italia per Lucas Boyé: l'AEK Atene ha trovato l'accordo con il Torino per acquistare il cartellino dell’attaccante classe 1996. Prestito con diritto di riscatto fissato a 7.5 milioni di euro, intesa già raggiunta e che verrà formalizzata con le firme nella giornata di domani.

16.30 - Le prime parole di Maurizio Sarri in inglese: "Guardiola un amico, qui per vincere"

Intervistato per la prima volta dalla televisione ufficiale del Chelsea, Maurizio Sarri ha risposto con un buon inglese ammettendo di aver disimparato la lingua a distanza di 30 anni. Rinnovato l'amore per la città di Napoli, l'allenatore toscano si è espresso dalla nuova sfida in Premier alla sua idea di calcio.

16.00 - Domani l'incontro per il ritorno di Olivieri alla Juve

Dopo il prestito a Empoli nella passata stagione, Marco Olivieri è pronto a fare il suo ritorno alla Juventus. Domani la società bianconera e l’Empoli, che detiene il cartellino dell’attaccante classe ’99, dovrebbero incontrarsi per il suo ritorno sulla base di un prestito con obbligo di riscatto.

15.30 - Ufficiale il prestito di Bruno Peres al San Paolo

Nel frattempo è diventato ufficiale il passaggio di Bruno Peres in prestito al San Paolo per 18 mesi. Questo il comunicato dei giallorossi: "La Roma rende noto di aver sottoscritto con il San Paolo il contratto per la cessione a titolo temporaneo, fino al 31 dicembre 2019, dei diritti alle prestazioni sportive di Bruno Da Silva Peres. Il contratto prevede inoltre il diritto di opzione, in favore del club brasiliano, per l’acquisizione a titolo definitivo del giocatore". Le cifre: prestito oneroso (1,4 milioni) e diritto di riscatto a 6 milioni con il 20% sulla futura rivendita.

15.00 - Muro di Sarri per la cessione di Hazard al Real Madrid

Brusca frenata tra Chelsea e Real Madrid per Hazard, campione stimato oltre 200 milioni di euro dalla stampa britannica. Un trasferimento che, secondo Marca, incontra l'opposizione di Maurizio Sarri e dei Blues intenzionati a mantenerlo in rosa fino al 2020. Tuttavia il belga è disposto a partire, come dichiarato anche dopo la finale per il terzo posto con il Belgio ai Mondiali.

14.30 - Roma, un nome nuovo per la porta: Robin Olsen

Nel caso di partenza di Alisson, la Roma prova a cautelarsioltre ad Areola del PSG, c'è interesse per Robin Olsen del CopenaghenIl nazionale svedese classe ’90 ha un ingaggio e costo del cartellino più basso rispetto al francese e per questo motivo rimane un’alternativa.

13.45 - Torino, ufficiale l'arrivo di Damascan

Come annunciato sul proprio sito, il Torino ha "acquisito a titolo definitivo dallo Sheriff Tiraspol il calciatore Vitalie Damașcan". Classe '99, nel campionato 2017 ha segnato 13 gol in 17 partite e nel corso della sua carriera ha già collezionato nove gettoni internazionali, tra qualificazioni alla Uefa Champions League ed Europa League. "Vitalie è una punta centrale di movimento: sa spaziare su tutto il fronte offensivo per proporsi in fase di finalizzazione e per mettersi a disposizione della squadra come punto di riferimento" le prime parole del presidente Cairo nel comunicato. “Finalmente si realizza il mio sogno!" ha detto invece il giocatore. "Sono pronto per incominciare questa nuova avventura, è un’importantissima tappa della mia carriera. Arrivo in Italia con tanta voglia di fare e di imparare: grazie a tutto il Torino, sono molto felice”

12.00 - Alla Samp arriva Audero dalla Juventus

Non finiscono le mosse in uscita della Juventus: il portiere Emil Audero è arrivato al ritiro di Ponte di Legno ed è subito sceso in campo. La formula è quella del prestito oneroso da 1 milione con diritto di riscatto fissato a 11 e contro riscatto in favore della Juve a 4.

11.40 - Sassuolo, arrivano Magnani e Rogerio dalla Juve, Locatelli in stand-by

In attesa di risolvere Berardi, in casa Sassuolo è fatta per Giangiacomo Magnani, difensore centrale di 22 anni che lo scorso anno ha giocato a Perugia. Arriva dalla Juventus così come Rogerio, che firmerà un nuovo contratto e torna neroverde. Per quanto riguarda Manuel Locatelli la trattativa con il Milan è momentaneamente in stand-by perché la proprietà non ha dato il via libera alla chiusura. Anche il Betis Siviglia non molla e ha provato a inserirsi.

11.20 - Spal, si cercano i colpi Djourou-Petagna

Procede la trattativa per il difensore svizzero Johan Djourou che si sta per svincolare dall’Antalyaspor. Il giocatore di 31 anni, ex Arsenal, si trova in Oman in questo momento ma presto si libererà a zero. La Spal lo segue con attenzione da tempo e potrebbe affondare il colpo nelle prossime settimane. Per Andrea Petagna invece è pronta un’offerta: ci sarà anche un incontro tra i club, proposto un ingaggio molto importante per convincere il giocatore.

11.15 - Prosegue il pressing della Fiorentina per Berardi

A Firenze si insiste per l'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, per cui l'offerta è di prestito con obbligo di riscatto da 15 milioni più contropartite. Il club neroverde non vorrebbe cederlo e per lasciarlo partire chiede almeno 30 milioni (o almeno 20 milioni più 1-2 giovani): si ragiona quindi sulle contropartite, con il Sassuolo che monitora i migliori giovani di proprietà della Fiorentina e avrebbe intenzione di chiedere Sottil.

11.00 - Le mosse del Genoa sul mercato: arriva Claudio Spinelli

Genoa come sempre molto attivo sul mercato: i rossoblù hanno provato a inserirsi per arrivare a Pjaca, ma la Fiorentina resta in vantaggio. Nella notte è arrivato in ritiro Claudio Spinelli: è il quarto acquisto dell’estate, arriva dal Tigre con un’operazione da 3.5 milioni lordi con il 20% della futura rivendita al club argentino. In Austria è arrivato anche il difensore classe 1998 Romero, che lascia il Belgrano: il calciatore non è stato ancora ufficialmente tesserato perché si valuterà in questi giorni se lasciarlo in rosa o girarlo in prestito. Il suo tesseramento occuperebbe un posto da extracomunitario. In arrivo anche Lisandro Lopez dal Benfica.

10.30 - Mercoledì la presentazione di Sarri al Chelsea?

Mercoledì sembra essere il giorno giusto per la presentazione di Maurizio Sarri come nuovo allenatore del Chelsea, prima della partenza della squadra alla volta dell'Australia dove comincerà il pre-campionato. Il suo staff darà composto da Zola (vice e club manager), Gotti (vice), Ianni (assistente), Nenci (preparatore portieri), Ranzato e Losi (fisioterapisti), Picchioni (scouting), mentre Bertelli e Vanoli sono in stand-by. Delineato lo staff e ufficializzato anche l’acquisto di Jorginho per 57 milioni più 8 di bonus, da adesso iniziano le prime mosse di mercato: gli obiettivi oltre ad Alisson sono Gonzalo Higuain e Daniele Rugani della Juventus.

10.00 - Fiducia per il rinnovo di Florenzi con la Roma

Il club è più fiducioso per quello che riguarda il rinnovo di Alessandro Florenzi: le parti si verranno incontro perché conterà la volontà del ragazzo che vuole restare. Appuntamento alla prossima settimana per chiudere definitivamente la questione. In uscita Ezequiel Ponce verso l’AEK Atene: si può decidere nei prossimi giorni. 

9.30 – Liverpool e Chelsea sempre sulle tracce di Alisson

In casa Roma lo snodo principale riguarda la porta: dall’Inghilterra è pronto l’assalto ad Alisson da parte del Chelsea e del Liverpool. I giallorossi stanno cominciando ad abbassare la richiesta sui 70 milioni (sui 60 + 10 di bonus si può chiudere). Pronto anche un ingaggio molto alto per il brasiliano, il suo possibile sostituto a Roma può essere Areola del PSG.

9.10 – Inter, continua la ricerca del terzino

In casa Inter prosegue la caccia al terzino destro, priorità assoluta in questa fase di mercato. Sime Vrsaljko rimane il preferito, anche se dall’Atletico Madrid filtra che non c’è l’intenzione di lasciar partire il giocatore in prestito oneroso (neanche alto) come invece vorrebbe l’Inter. Il prezzo per la cessione è di 30 milioni, e aver reso nota la situazione è anche un messaggio diretto al calciatore che flirta con i nerazzurri e che invece dovrà quindi fare i conti con la rigidità del club. L'alternativa è Matteo Darmian, che spinge per la cessione dal Manchester United attraverso l’agente.

9.00 - A Torino arriva anche Makoun

In casa Juventus non c'è solo CR7: a Torino è arrivato anche Makoun, centrocampista difensivo venezuelano classe 2000. Su di lui c’era l’interesse anche di Real Madrid e Arsenal. Arriva dallo Zamora, prima divisione venezuelana.

8.30 - La presentazione di CR7

Cristiano Ronaldo è arrivato domenica pomeriggio a Torino: oggi visite al J Medical Center, poi la fima con la Juventus e alle 18.30 la conferenza stampa di presentazione (live streaming su skyy sport.it)

Ecco cosa è successo domenica

La giornata è stata monopolizzata dall'arrivo di Cristiano Ronaldo. Il neo giocatore della Juventus è atterrato a Caselle nel pomeriggio con la mamma, la compagna Georgina e il figlio Cristiano Junior. Primo assaggio della città con cena finale insieme ai dirigenti bianconeri e al suo procuratore Jorge Mendes. Oggi le visite mediche, la firma e la conferenza stampa di presentazione. L'altra squadra particolarmente attiva sul mercato, anche su quello italiano, per trovare giocatori è il nuovo Chelsea di Maurizio Sarri. Dopo l'arrivo dell'allenatore italiano, seguito anche da Jorginho, i Blues provano l'assalto ad Alisson e a Higuain. Per il portiere della Roma il club giallorosso sta abbassando le richieste (70 milioni), mentre l'argentino, che si sente scaricato dopo l'arrivo di CR7, potrebbe decidere di riabbracciare il suo ex allenatore. Nel mirino del Chelsea anche Rugani che la Juve valuta 40 milioni. Per quanto riguarda le altre trattative, Felipe Anderson ha salutato la Lazio ed è approdato al West Ham, l'Atletico Madrid fa muro sui tentativi dell'Inter per arrivare a Vrsaljko. Capitolo Roma: se dovesse andare via Alisson il sostituto potrebbe essere Areola che al PSG non ha il posto da titolare assicurato dopo l'arrivo di Buffon. Il Genoa accoglie in ritiro l'attaccante Claudio Spinelli che arriva dal Tigre. Anche Maxi Lopez saluta l'Italia: andrà in Brasile per giocare con il Vasco da Gama

I più letti