Calciomercato: news e trattative del 18 luglio

De Ligt è ufficialmente un giocatore della Juve, venerdì alle 10 la presentazione. Il Milan continua a sognare Modric ed è vicino a Correa dell'Atletico: in uscita ci sono Cutrone e Andre Silva. La Roma ha chiuso per Veretout. Problemi durante le visite mediche: temporaneamente bloccato il trasferimento di Perin al Benfica, i portoghesi intanto hanno acquistato Vinicius dal Napoli. Proposto Lavezzi al Torino, ma il club granata non segue questa pista

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS LIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

VIDEO: LE ULTIMISSIME DA GIANLUCA DI MARZIO

SAMP, RIUNIONE TRA EX BLUCERCHIATI A CASA VIALLI

1 nuovo post
Torino

L'ipotesi "Pocho"

Al Torino è stato proposto Ezequiel Lavezzi, che così avrebbe ritrovato Mazzarri, suo allenatore al Napoli. Ma il club granata avrebbe preferito non seguire questa pista. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione SkySport24
Roma

Cambia di programma

Per Veretout le visite mediche alla Roma non sono più previste domani ma sabato mattina alle 8.30.

- di Redazione SkySport24
Milan

Si tratta Angel Correa. Cutrone e André Silva in uscita

Trattativa in corso per Angel Correa dell’Atletico Madrid: i rossoneri possono chiudere l’affare per circa 55 milioni di euro. L’attaccante argentino, classe 1995, ha già dato il suo ok al trasferimento e presentato le proprie richieste di ingaggio. Operazione questa legata alla doppia cessione di Cutrone e André Silva, su cui sta lavorando Jorge Mendes (regista anche dell’affare Correa-Milan): sull’attaccante italiano c’è il Wolverhampton, mentre per il portoghese c’è una trattativa con il Monaco. TUTTI I DETTAGLI
- di Redazione SkySport24
Napoli

Passi avanti col Lille per Pépé

Passi avanti importanti con il Lille per Nicolas Pépé. C’è stata infatti una reale apertura del club francese a valutare positivamente un’offerta di cash più Ounas, per una valutazione complessiva di 60/65 mln. Accordo tra club che potrebbe essere raggiunto, per il Napoli l’ostacolo principale è rappresentato dall’ok del giocatore che ha varie offerte dal Psg e dalla Premier League. La trattativa tra club comunque procede. GLI AGGIORNAMENTI
- di ninocr

Niente tournée per Chiellini

Giorgio Chiellini non partirà per la tournée asiatica con il resto dei compagni: il difensore è fermato da un problema al polpaccio. LE NOTIZIE DALLA CONTINASSA
- di ninocr
Juventus

Perin-Benfica: il punto sull'affare

Il trasferimento di Perin al Benfica al momento è bloccato. Dopo i problemi durante le visite mediche, il club portoghese ha provato a cambiare le condizioni del trasferimento: da titolo definitivo a prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze e dunque all’effettivo ritorno in campo del portiere. Il comunicato del Benfica (non concordato con la Juve) ha un po’ spiazzato tutti, visto che i due club stavano lavorando per trovare una soluzione: i colloqui comunque ripartiranno domani mattina con l’obiettivo di provare a riaprire un affare al momento bloccato. Perin che è intanto è rimasto in Portogallo. Se l’affare dovesse saltare, potrebbe farsi sotto il Porto che ha chiesto informazioni già in serata. LE ULTIME
- di ninocr
Juventus

Higuain vuole rimanere

Nessuna apertura a un addio ai bianconeri. Rientrato dopo l’avventura al Chelsea, Gonzalo Higuain, nonostante le offerte di mercato – su tutte quelle della Roma – sembra sempre più intenzionato a rimanere alla Juventus.
- di ninocr

Dalla Germania: maxi offerta Barcellona per Neymar

90 milioni di sterline più due giocatori a scelta tra Coutinho, Dembélé, Rakitic, Semedo e Malcom: è questa – secondo quanto scrive SkySport.de – la maxi offerta presentata dal Barcellona al Psg per provare a riportare in Liga Neymar.
- di ninocr
Fiorentina

Vitor Hugo a un passo dal ritorno al Palmeiras

Il suo trasferimento al Besiktas sembrava a un passo, invece nel futuro di Vitor Hugo ci sarà ancora il Palmeiras. Per il difensore della Fiorentina si tratta di un ritorno: operazione in chiusura a titolo definitivo da circa 5.5 milioni di euro, al giocatore invece ingaggio da 1.8 milioni di euro.
- di ninocr
Empoli

Visite mediche per Stulac e Dezi

Doppia operazione conclusa da parte dell’Empoli: dal Parma arrivano infatti sia Stulac, trasferimento a titolo definitivo a 2.5 milioni di euro, che Dezi, operazione in prestito con diritto di riscatto. Accordi chiusi, con i due giocatori che nella giornata di domani sosterranno le visite mediche.
- di ninocr
Roma

Fatta per Veretout: accordo totale

Trovato l’accordo con la Fiorentina per Veretout: prestito a 1 milione con obbligo di riscatto a 16 milioni e ulteriori due milioni di bonus. Il centrocampista potrebbe svolgere le visite mediche con il club giallorosso forse già nella giornata di domani.
- di ninocr
Juventus

Problemi alle visite mediche per Perin: trasferimento al Benfica per ora bloccato

Trasferimento di Perin al Benfica al momento bloccato, nonostante l’accordo già raggiunto tra i portoghesi, la Juventus e lo stesso giocatore. "Il Benfica informa che le visite mediche alle quali si è sottoposto oggi Mattia Perin hanno evidenziato che il portiere dovrà affrontare un recupero più lungo rispetto al previsto. Il tempo stimato è di circa 4 mesi.  Una volta conclusa la riabilitazione, come da accordo con la Juve, si concretizzerà il trasferimento del giocatore", si legge nella nota pubblicata dal sito ufficiale del club portoghese.
- di ninocr
Napoli

Vinicius al Benfica per 17 milioni

Il saluto ai compagni di squadra a Dimaro e tutto l’ambiente azzurro: il brasiliano Vinicius ha lasciato il ritiro del Napoli per trasferirsi al Benfica. Affare a titolo definitivo, con il club portoghese che verserà al club di De Laurentiis 17 milioni di euro.
- di ninocr
Roma

Fonseca: "Segnali positivi dalla squadra"

"Ho visto una squadra allegra, disponibile e impegnata. Siamo solo all’inizio, ma questo è un segnale positivo", sono queste le parole dell’allenatore della Roma Paulo Fonseca dopo l’amichevole vinta per 12-0 sul Tor Sapienza.
 
 
- di ninocr
Parma

Da Cruz obiettivo dello Spezia

Obiettivo attaccante per l’Ascoli che ha messo nel mirino Alessio Da Cruz, classe 1997 di proprietà del Parma che nell'ultima stagione ha giocato in B con lo Spezia. Trattativa in corso tra i due club, con l’Ascoli che spera di riuscire ad arrivare alla fumata bianca.
- di ninocr
S.P.A.L.

Incontro col Sassuolo per Di Francesco

La società nerazzurra continua a lavorare sul mercato: l’obiettivo per l’attacco è Federico Di Francesco, figlio dell’allenatore della Sampdoria Eusebio. Oggi c’è stato un incontro con il Sassuolo, con la Spal che prova a chiudere.
- di ninocr
Roma

12-0 al Tor Sapienza, in rete anche Dzeko

E’ finito 12-0 il test amichevole tra la Roma e la Pro Calcio Tor Sapienza, formazione di Serie D. Alla partitella non ha partecipato Gianluca Mancini, ultimo arrivato in casa giallorossa. Tra i marcatori anche Dzeko e Florenzi, tripletta per Antonucci. Questo l’undici schierato in campo da Fonseca nel secondo tempo
Roma (secondo tempo): Olsen; Bouah, Capradossi, Fazio, Kolarov; Bordin, Cristante; Cengiz, Antonucci, Florenzi; Dzeko.
- di ninocr
Cagliari

Vicario obiettivo del Benevento

Rinforzato il reparto offensivo con Sau, adesso in casa giallorossa si pensa alla porta. Nel mirino c’è Vicario, portiere acquistato ufficialmente ieri dal Cagliari dopo essersi messo in mostra con il Venezia in Serie B. Il classe 1996 potrebbe arrivare in prestito.
- di ninocr
Cagliari

Biancu verso il Pisa

Una stagione in Serie B per acquisire esperienza e giocare con continuità: il Cagliari infatti è vicino a cedere in prestito al Pisa il giovane talento classe 2000 Roberto Biancu, protagonista nella scorsa stagione all’Olbia in Serie C.
- di ninocr
Torino

Oukhadda alla Robur Siena in prestito

I granata hanno ceduto in prestito alla Robur Siena Shady Oukhadda, il classe 1999 giocherà dunque in Serie C. “Il Torino Football Club comunica di aver ceduto alla Robur Siena, a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2020, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Shady Oukhadda”, si legge nella nota pubblicata dal Toro.
- di ninocr

I più letti