Perisic al Bayern: c'è l'accordo con l'Inter per il prestito con diritto di riscatto

CalcioMercato

L'attaccante non è partito per la trasferta di Valencia. Il croato ha trascorso la mattinata a Milano, ma è diretto nella sua casa in Croazia dove aspetta l'ok di Zhang. C'è l'accordo col Bayern Monaco: 5 milioni per il prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni

PERISIC LASCIA L'INTER: VISITE CON IL BAYERN

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

PERISIC-BAYERN, IL PUNTO SULLA TRATTATIVA

SANE', CROCIATO KO: ADDIO BAYERN

Ivan Perisic è sempre più vicino al Bayern Monaco. L'attaccante non è stato convocato da Antonio Conte per la trasferta di stasera a Valencia al Mestalla. Il club sta lavorando per definire il prestito oneroso con diritto di riscatto al Bayern Monaco: i tedeschi dovrebbero pagare 5 milioni per il prestito, il riscatto è fissato a 20 milioni. Le prossime ore saranno decisive per capire come si definirà la trattativa. C'è l'accordo tra i due club. Perisic ha trascorso la mattinata a Milano, ma è diretto a casa sua in Croazia: andrà al Bayern appena arriverà l'ok del presidente Steven Zhang.

Le stagioni di Perisic all'Inter

Il croato è pronto a dire addio al club nerazzurro dopo quattro stagioni. Perisic è arrivato all'Inter nell'estate 2015 voluto fortemente da Roberto Mancini. Il giocatore ha esordito in Serie A il 13 settembre nel derby vinto 1-0 contro il Milan (gol di Fredy Guarin). Perisic ha realizzato la sua prima rete con l'Inter in campionato il 4 ottobre sul campo della Sampdoria (1-1). Il 3 dicembre 2017 il croato ha segnato la prima e unica tripletta con la maglia nerazzurra contro il Chievo a San Siro. Perisic ha giocato 163 partite con l'Inter realizzando 40 reti e 37 assist. A gennaio l'attaccante è stato vicino all'Arsenal, ma non se ne è fatto niente. Oggi il passaggio al Bayern è sempre più vicino.
 

I più letti