Pogba, parla il fratello: "Giocheremo nello stesso paese, magari già quest’anno in Spagna"

CalcioMercato

Mathias Pogba parla sul futuro del fratello Paul: "Conosciamo la volonta del Real Madrid e ciò che pensa Zidane". Il fratello del giocatore del Manchester United si augura di vedere presto Paul nel suo stesso paese

POGBA, IL DRIBBLING FA IMPAZZIRE L'INTER

EVRÀ: "POGBA A MANCHESTER NON SI SENTE AMATO"

CALCIOMERCATO LIVE, NEWS E TRATTATIVE

Un possibile ritorno alla Juventus, una nuova esperienza al Real Madrid o la permanenza al Manchester United. Rimane ancora incerto il futuro di Paul Pogba, a confermarlo il fratello Mathias, anche lui giocatore nella terza divisione spagnola: "Sono felice per la mia decisione di giocare con il Manchego Ciudad Real. Contro l'Albacete non ho potuto giocare perché non è arrivato in tempo il transfer dalla Federazione Francese, ma darò tutto per raggiungere il miglior risultato possibile" ha detto Mathias Pogba ad AS.

"Un giorno i fratelli Pogba giocheranno nello stesso paese"

Un arrivo in Spagna però che fa sperare soprattutto i tifosi del Real Madrid: "Sono abituato a stare da solo, ma prima della fine delle nostre carriere io, Paul e Florentin sono convinto che giocheremo nello stesso paese - ha continuato Mathias Pogba - spero che possa accadere quest’anno in Spagna, ma non dipende solo da noi. Florentin e Paul se ne avranno l’opportunità verranno. In caso contrario hanno un contratto con il loro club. Florentin in MLS è in attesa di una chiamata, proprio come Paul…". Sul possibile arrivo di Pogba in blancos invece: "Non lo so, non sono all’interno del Real Madrid, ma nel calcio non si sa mai. Lui al Manchester United sta bene, è un professionista e il suo futuro è lì. Ma dipende dai club: se il Manchester vuole vendere e se il Real Madrid ha voglia di comprare. Sono affari, Zidane ha sempre parlato bene di Paul e tutti sanno che farebbe comodo ai blancos”. Infine conclude sul possibile trasferimento in passato di Paul al Barcellona: "Siamo dei professionisti e andiamo nella squadra che ci fa l'offerta migliore" ha concluso Mathias Pogba.

I più letti