Calciomercato Roma, Florenzi tentato dal Valencia: si discute sulla formula

Calciomercato
©LaPresse

Il giocatore vorrebbe più spazio in vista dell'Europeo. Per questo sta discutendo con il suo agente riguardo all'offerta proveniente dalla Spagna. È tentato e la valutazione è in corso, il nodo al momento riguarda la formula. Intanto Petrachi potrebbe lavorare ad un secondo esterno. Contatti per Pedro, rispunta El Shaarawy

CALCIOMERCATO, L'ULTIMO GIORNO DI TRATTATIVE LIVE

Tentazione estero per Alessandro Florenzi, il cui futuro a Roma non è certo. L'esterno classe 1991 fin qui ha giocato dal primo minuto 12 delle 19 sfide totali di campionato a cui ha preso parte. Con il Genoa non c'era perché squalificato, con la Lazio invece è rimasto in panchina perché Fonseca gli ha preferito Santon. Il giocatore vorrebbe più spazio, anche perché all'Europeo manca sempre meno e non vorrebbe rimanere fuori dalle scelte di Mancini. Per questo motivo nelle prossime ore parlerà con Lucci, il suo agente. I due discuteranno dell'offerta proveniente dalla Spagna. Il Valencia lo ha chiesto e da Florenzi non è arrivato nessun no categorico. C'è tutta una valutazione in corso e le parti chiamate in causa valuteranno insieme la migliore soluzione possibile. Il nodo riguarda la formula, in quanto il club spagnolo propone un prestito con obbligo legato alla qualificazione in Champions League. Sia la Roma che Florenzi, invece, vorrebbero un obbligo di riscatto più sicuro, per evitare la partenza e un successivo, possibile ritorno da parte del capitano della squadra. Si continua a ragionare su cifre e formula, ma il futuro dell'esterno potrebbe essere lontano dalla sua Roma. 

Le ultime su Carles Perez

Dalla difesa all'attacco, dove Fonseca ha assoluto bisogno di rinforzi dopo il ko di Zaniolo. Per Carles Perez manca ancora qualche dettaglio da sistemare con il Barcellona. Continua ad esserci lo scoglio legato alla futura recompra, con il club giallorosso che - come ribadito da Petrachi prima del derby - non la vorrebbe inserire nell'affare al contrario del club blaugrana. Un giusto compromesso potrebbe essere un diritto di prelazione, che permetterebbe ai catalani di avere assoluta precedenza se in futuro dovesse scatenarsi un'asta per il classe 1998. Inoltre la società potrebbe regalare a Fonseca un secondo esterno offensivo, perché restano vivi i contatti con il Chelsea per Pedro. Ma occhio anche a Stephan El Shaarawy - oggi allo Shanghai Shenhua - che ha manifestato un certo piacere davanti all'idea di poter tornare nella Capitale, ma bisogna capire le intenzioni della Roma, visto che il giocatore percepisce un ingaggio davvero alto. 

I più letti