Inter, porte chiuse in attacco: frenata per Giroud, sul francese c'è il Tottenham

Calciomercato
©Getty

Con l'arrivo di Eriksen, impiegabile all'occorrenza anche alle spalle di una punta, i nerazzurri hanno fermato la ricerca di un rinforzo per l'attacco: su Giroud, da settimane nel mirino, ora c'è anche il Tottenham di Mourinho. Bloccata la cessione in prestito del baby Esposito

CALCIOMERCATO, L'ULTIMO GIORNO DI TRATTATIVE LIVE

Il rinforzo per l'attacco dell'Inter nel calciomercato invernale 2020? Potrebbe essere Christian Eriksen. L'arrivo del centrocampista danese dal Tottenham, diventato ufficiale nella giornata di martedì per 20 milioni di euro più alcuni bonus nelle casse degli Spurs (un milione pari al  5% di contributo di solidarietà e l'incasso di una futura amichevole tra i club nelle casse del Tottenham) potrebbe infatti chiudere le porte all'arrivo di un altro attaccante nella rosa di Antonio Conte. Alla base della decisione dell'Inter c'è la versatilità di Eriksen, impiegabile all'occorrenza anche alle spalle di una punta centrale come Lukaku nel 3-5-1-1. Nelle scorse ore l'Inter ha così bloccato la possibile cessione in prestito del giovane Sebastiano Esposito e ha frenato l'affare che portava a Olivier Giroud del Chelsea, altro nome rimasto in ballo dopo il no del Napoli alla partenza di Llorente: il club nerazzurro ha infatti chiesto all'attaccante francese, in attesa di segnali da settimane, di aspettare per siglare un contratto che lo porti in Serie A a giugno, quando il centravanti classe 1986 andrà in scadenza di contratto con i Blues.

 

Anche nel caso dell'attaccante, il mercato dell'Inter resta legato alla Premier League, come spesso accaduto in questa sessione di trattative: su Giroud c'è infatti anche il Tottenham, che nelle scorse ore ha proposto al giocatore un contratto di un anno e mezzo con trasferimento immediato: la proposta del club allenato da Mourinho attira il campione del mondo con la Francia 2018, che potrebbe così accettare la corte del club londinese e chiudere di fatto le porte all'Inter, che completerebbe la stagione con un reparto offensivo formato da Lautaro - squalificato per i prossimi due turni di campionato- Lukaku, Esposito e Sanchez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.