Roma, ecco Carles Perez: l'attaccante spagnolo è arrivato a Fiumicino

Calciomercato

L'esterno offensivo spagnolo arriva dal Barcellona con la formula del prestito con obbligo di riscatto: è atterrato a Fiumicino intorno alle 9 e dopo le visite mediche sarà a disposizione di Paulo Fonseca. In stagione ha giocato 13 partite e segnato 3 reti, compresa quella a San Siro contro l'Inter in Champions League

SASSUOLO-ROMA LIVE

Giornata di grandi manovre in entrata dalla Spagna in casa Roma. Dopo Villar, che ha raggiunto nella mattinata di mercoledì Villa Stuart per le visite mediche, è stato tempo di arrivo in città per Carles Perez. L'esterno d'attacco spagnolo classe 1998 di proprietà del Barcellona è atterrato intorno alle 9 all'aeroporto di Fiumicino ed è stato accolto da tifosi e cronisti. Felpa grigia, zainetto in spalla e tanta concentrazione nello sguardo di Perez, che dopo le visite mediche sarà a disposizione di Paulo Fonseca. Affare definito con la formula del prestito con obbligo di riscatto - a condizioni facilmente raggiungibili - per una cifra pari a 12-13 milioni di euro. Il Barcellona ha voluto riservarsi una futura opzione di controriscatto sul giocatore, con la possibilità di pareggiare future offerte che la Roma riceverà per il giocatore. Per Carles Perez, 13 presenze e tre reti tra campionato e coppe (tra cui anche uno a San Siro contro l'Inter in Champions) ora sarà tempo di cimentarsi con il calcio italiano. Insieme a Villar e al difensore brasiliano Roger Ibanez, porta a tre il numero di arrivi in giallorosso nel calciomercato di gennaio.

L'arrivo di Carles Perez a Fiumicino

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche