Calciomercato: dal futuro di Ibrahimovic a Bernardeschi, Di Marzio a #CasaSkySport. VIDEO

Calciomercato

Ibra verso l'addio al Milan, futuro incerto per Bernardeschi. Il Napoli lavora per l'attacco e segue Ricci dell'Empoli, mentre l'Inter punta su Eriksen per il futuro. Le risposte di Gianluca Di Marzio sul calciomercato a #CasaSkySport. E dal 6 aprile ritorna L'Originale su Sky Sport 24

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Il campionato è fermo a causa del coronavirus, si attende di capire quando si potrà riprendere ma, con l'estate che si avvicina, si inizia a pensare anche al calciomercato. Nel consueto appuntamento con Casa Sky Sport, Gianluca Di Marzio ha risposto alle tante domande arrivate dai telespettatori. In molti sono curiosi di capire quale sarà il futuro di Zlatan Ibrahimovic, arrivato a gennaio per provare a risollevare le sorti del Milan. Lo svedese ha abituato a sorprese nel corso della sua carriera, ma in questo momento i segnali non sono positivi ed è a difficile che il rapporto tra l'attaccante classe 1981 e i rossoneri possa andare avanti anche nella prossima stagione.

Juventus-Bernardeschi: futuro in dubbio

Un acquisto per il futuro lo ha già fatto la Juventus, che ha preso Kulusevski dall'Atalanta. L'arrivo del classe 2000 potrebbe togliere ulteriormente spazio a Federico Bernardeschi, che già ha giocato poco in questa stagione. Tra l'altro il fantasista classe 1994 era stato già coinvolto in alcune trattative di mercato, come quella per Paquetà con il Milan e per Rakitic con il Barcellona. Nel corso della prossima sessione, Federico Bernardeschi potrebbe dunque diventare uno dei pezzi più interessanti.

Da Milik a Mertens: l'attacco del Napoli

Un attaccante che potrebbe cambiare maglia nella prossima sessione è Arkadiusz Milik, in scadenza nel 2021 con il Napoli. Nonostante abbia già preso Petagna a gennaio, il club azzurro è ancora intenzionato a intervenire per rinforzare l'attacco con una prima punta. Sono tanti i calciatori che piacciono, da Jovic del Real Madrid ad Azmoun dello Zenit San Pietroburgo. Giuntoli, come sempre, lavora su più tavoli, valuta più calciatori. Al di là della questione Milik, bisognerà anche vedere se arriverà la firma di Dries Mertens sul rinnovo del contratto. C'era stato un riavvicinamento del belga dopo un incontro con il presidente De Laurentiis, prima della sospensione si era vicini all'accordo ma ci sono tanti club, come ad esempio l'Inter, che stanno provando a inserirsi per prenderlo a parametro zero. Il Napoli, tra le altre cose, dovrà quindi anche dare l'accelerata definitiva alla trattativa per il rinnovo di Mertens.

Gli azzurri su Ricci dell'Empoli

In questo momento di sosta forzata le società hanno il tempo per visionare calciatori e studiare anche le prossime mosse di mercato, quello che sta facendo il Napoli con Samuele Ricci. Gli azzurri seguono da vicino il classe 2001 dell'Empoli, giovane di prospettiva che ha giocato 21 partite nel campionato di Serie B. De Laurentiis aveva già contattato Corsi per dirsi pronto a fare un'offerta importante per il talentuoso centrocampista. Quello tra Empoli e Napoli è sempre stato un asse molto caldo, probabile che anche Samuele Ricci possa fare questo tipo di percorso.

 

Koulibaly, niente sconti. Ma le offerte arriveranno

Prima della sospensione del campionato, Kalidou Koulibaly aveva giocato appena una partita nelle ultime dieci gare disputate dal Napoli. Nonostante i problemi avuti in questa stagione, il difensore senegalese resta un uomo mercato in casa azzurra, gioiello già da anni osservato con attenzione dai top club europei. Nelle ultime sessioni il club di De Laurentiis ha sempre resistito, ma riuscirà il Napoli a trattenere Koulibaly anche durante la prossima estate? Bisogna capire innanzitutto come sarà il prossimo mercato soprattutto dal punto di vista economico, quale squadra dunque potrà permettersi di spendere una cifra importante per un difensore. Il Napoli non fa sconti, lo ha confermato anche Cristiano Giuntoli a Casa Sky Sport. Tra l'altro il senegalese ha ancora tre anni di contratto, non vi sono quindi le condizioni per provare a prenderlo a una cifra più bassa. Qualche offerta potrebbe arrivare, soprattutto dall'Inghilterra e magari dal suo ex allenatore Carlo Ancelotti, che vorrebbe riaverlo all'Everton, ma bisognerà portare a De Laurentiis una cifra importante per strappare agli azzurri Kalidou Koulibaly.

Inter, si continua a puntare su Eriksen

A gennaio l'Inter ha anticipato tutti, portando Christian Eriksen a Milan sei mesi prima della scadenza del suo contratto con il Tottenham. Agli Spurs 20 milioni di euro, ingaggio da 8 milioni più bonus per il danese: investimento importante per i nerazzurri, per un calciatore che dovrebbe far fare il salto di qualità alla squadra di Antonio Conte. L'impatto di Eriksen all'Inter non è stato quello che ci si aspettava, il centrocampista classe '92 ha faticato a inserirsi e ha giocato appena una partita da titolare in Serie A prima della sospensione del campionato. Ma i nerazzurri puntano su di lui, difficile pensare che la società decida di privarsi del suo talento già dopo qualche mese. Anzi, l'obiettivo dell'Inter è quello di sfruttare l'ultima parte di questa stagione per portare avanti il processo di ambientamento di Eriksen, per far sì che diventi un punto di riferimento per la squadra del futuro.

Torna Calciomercato – L'Originale su Sky Sport 24

E dal 6 aprile ritorna su Sky Sport 24 anche Calciomercato – L'Originale, che andrà in onda tutti i lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 23.30. Sarà una trasmissione particolare, con Alessandro Bonan e Gianluca Di Marzio pronti a tenervi compagnia intervenendo da casa, con tante storie da raccontare e molti ospiti e, ovviamente, con le notizie di mercato che ci saranno in queste settimane. Il martedì, il giovedì e il sabato, sempre alle 23.30, andrà in onda Casa Sky Sport JukeBox, mentre la domenica sera torna Sky Calcio Club alle 20.30 e alle 23.30. E come le altre settimane da non perdere lunedì, mercoledì e venerdì alle 20:15 Sky Sport Room

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE