Juventus, Chiellini premiato a Livorno: "Voglio alzare ancora qualche coppa"

a livorno

Splendida mattinata per il capitano dell'Italia campione d'Europa, premiato nella sua Livorno: "Siamo andati oltre ogni sogno più bello". Come anticipato dal presidente Agnelli, il rinnovo con la Juve è questione di pochi giorni: "Lunedì sarò a Torino dove Allegri mi sta aspettando. Obiettivi? Qualche altro titolo, l'appetito vien mangiando"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS - AGNELLI: "CHIELLINI FIRMERÀ"

Grande festa della sua Livorno a Giorgio Chiellini, il capitano della Nazionale campione d'Europa, ricevuto dal sindaco Luca Salvetti in Palazzo Comunale e omaggiato di un piatto in argento e una pergamena a ringraziamento per "la straordinaria impresa di aver condotto la Nazionale di calcio sul tetto d'Europa". "La prima parola che mi viene in mente è emozione - ha detto Chiellini -, anche perché ho avuto la fortuna di vivere un mese e mezzo che mi ha portato a realizzare un sogno: alzare la coppa di campione d'Europa da capitano della Nazionale. Siamo andati oltre ogni sogno più bello".

Chiellini: "Lunedì a Torino, Allegri mi aspetta…"

approfondimento

Allegri: "Chiello capitano, poi Paulo. E Bonucci…"

Il 'Chiello' ha ricordato gli esordi nel settore giovanile amaranto: "Sono stato fortunato ad avere quel gruppo del Livorno, con Osvaldo Jaconi e Igor Protti, che mi hanno insegnato a essere un uomo e un calciatore. Quando sono entrato in quello spogliatoio avevo 16 anni. Livorno rimane il mio angolo privato, il posto dove posso vivere con la mia famiglia e le persone con cui sono cresciuto e staccare un po' e ricaricarmi. Ricaricarmi con un po' di salmastro. Torino è bella, ma il mare non c’è. Ogni volta che torno passo dallo stadio, faccio il lungomare e insomma vedere quel blu, quei colori?". A proposito di Juventus, Chiellini ha aggiunto: "Lunedì sarò a Torino dove Allegri mi sta aspettando, anche se avrei avuto bisogno di qualche giorno di pausa in più. Proverò a finire la carriera cercando di alzare ancora qualche coppetta visto che l'appetito vien mangiando". Dopo la breve cerimonia in municipio, il sindaco Salvetti ha accompagnato Chiellini in piazza del Luogo Pio per un saluto esteso al pubblico. Poi ha visitato la mostra dedicata al pittore postmacchiaiolo Mario Puccini al Museo della Città.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche