Juve, le news di calciomercato di oggi: De Ligt al J-Medical, i tifosi: "Resta con noi"

Calciomercato

Primo giorno "ufficiale" della nuova stagione per la Juve, che riabbraccia tutti i nazionali: al J Medical si è presentato anche Matthijs De Ligt, al centro di voci di mercato (è nel mirino di Bayern Monaco e Chelsea). L'olandese si è fermato a salutare i tifosi, che gli hanno chiesto a gran voce di restare: "Non andare via, vinciamo la Champions"

DI MARIA: "ALLA JUVE PER VINCERE TUTTO" - BAYERN-DE LIGT, SALIHAMIDZIC A TORINO

Matthijs De Ligt è tornato a Torino. L'olandese si è presentato di buon mattino al J Medical per le visite mediche di rito in vista della nuova stagione (il raduno vero e poprio dei bianconeri è iniziato domenica 10 luglio). L'ex Ajax, nel mirino del Bayern Monaco e del Chelsea, è stato acclamato dai fan presenti alla Continassa. Il difensore si è fermato, ha firmato qualche autografo e ha subito ricevuto un messaggio dai tifosi: "Resta con noi, non andare al Bayern: vinciamo la Champions League", il desiderio espresso dalla gente. Dopo l'olandese al J Medical soo arrivati anche Bonucci, Alex Sandro, Szczesny e Locatelli.

Bayern Monaco su De Ligt

vedi anche

Pure il Bayern su De Ligt: prima offerta alla Juve

Non solo il Chelsea, da tempo interessato a De Ligt. Negli ultimi giorni si è fatto avanti con decisione anche il Bayern Monaco, che non ha ancora recapitato un'offerta ufficiale alla dirigenza della Juventus. Il club bianconero vuole monetizzare il più possibile, forte della clausola rescissoria da 125 milioni di euro. Per questo la società presieduta da Andrea Agnelli ha già ribadito di non voler accettare contropartite tecniche nell'affare

Zaniolo e De Ligt, futuro intrecciato

leggi anche

Zaniolo salta l'amichevole: out per lombalgia

Dal futuro di De Ligt e dal suo possibile "sacrificio" dipende anche il mercato della Juventus. Dopo l'annuncio ufficiale di Angel Di Maria e quello atteso nelle prossime ore di Paul Pogba, il club bianconero resta vigile anche sul fronte Zaniolo. Senza la cessione del difensore olandese, la Juve non potrà presentare un'offerta alla Roma per l'azzurro (i giallorossi chiedono almeno 40 milioni). Nei giorni scorsi il direttore sportivo Federico Cherubini ha incontrato gli agenti del giocatore: un summit preliminare per studiare la possibile formula dell'operazione. Tutto, però, ruota intorno a De Ligt e alla sua permanenza. I tifosi hanno già deciso, se fosse per loro l'olandese deve restare. Ma lui cosa deciderà di fare in caso di offerta soddisfacente per la Juventus?