Juventus, biennale a Mertens: ma il belga non apre

Calciomercato

I bianconeri hanno offerto un biennale al belga, libero dal contratto con il Napoli, che però non dà segnali di apertura al trasferimento. Il Galatasaray è vicino

JUVE-ATLETICO LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

La Juventus continua a insistere per Dries Mertens. A caccia di rinforzi per il reparto offensivo, la società bianconera ha messo nel mirino l’attaccante belga, libero da ogni vincolo contrattuale dopo la fine del contratto con il Napoli, club con il quale ormai si sono interrotte le trattative per il rinnovo. La Juventus ha offerto a Mertens la possibilità di proseguire la sua avventura in Serie A offrendogli un contratto biennale, ma dal 35enne belga al momento non arrivano segnali di apertura al trasferimento in bianconero. Mertens ricordiamo è molto legato alla città di Napoli e fino all’ultimo ha sperato di proseguire la sua avventura in maglia azzurra: al momento il belga non vorrebbe giocare in altre squadre in Serie A. Per il futuro di Mertens sembra essere molto vicino il Galatasaray.

Incontro nelle prossime con gli agenti di Kostic

approfondimento

Dall'idolo Ballack al caffè: tutto su Filip Kostic

La Juventus intanto continua a lavorare per arrivare a Filip Kostic, ala sinistra serba dell'Eintracht Francoforte, ritenuto al momento la priorità del mercato visto che Allegri ha manifestato la necessità di un rinforzo sugli esterni dopo il summit di mercato con la dirigenza. I bianconeri stanno cercando di capire se ci sono i presupposti per superare la concorrenza del West Ham che nei giorni scorsi ha presentato un’offerta da 15 milioni più 5 di bonus: nelle prossime la Juve incontrerà l'agente del classe 1992 per cercare di capire costi, condizioni e accelerare nell’affare, entrando così nel vivo della trattativa.