Formula 1, gli orari del GP di Singapore in tv


Formula 1
singapore_circuito_alto_getty

Al via il 14esimo GP del Mondiale di F1, dopo il circuito di Monza si passa a quello di Marina Bay: Vettel (che qui ha già vinto 4 volte) cercherà il controsorpasso in vetta, dove ora con 4 punti di vantaggio c'è Hamilton. Libere, qualifiche e gara (che si correrà in notturna) da seguire in diretta su Sky Sport F1 HD (canale 207)

CLICCA QUI PER LA CRONACA DEL GP LIVE - TEMPI E DISTACCHI

GRIGLIA DI PARTENZA - CLASSIFICHE - GUIDA TV 

Conclusa la settimana del Motomondiale, che ha acceso lo scorso weekend dei motori con il GP di San Marino e della Riviera di Rimini (vittoria di Marquez, leader a pari punti con Dovizioso), spazio alla Formula 1: il Mondiale riparte dal circuito di Singapore. Alla vigilia della 14esima gara della stagione una notizia di mercato: la Mercedes ha confermato Valtteri Bottas anche per il prossimo anno, ci sarà ancora lui al fianco di Lewis Hamilton. "Sono onorato e orgoglioso di restare a far parte del team, insieme continueremo a crescere giorno dopo giorno e con il duro lavoro credo che il nostro limite nel 2018 sarà solo il cielo", ha dichiarato il finlandese.

La coppia Bottas-Hamilton ha funzionato, come ha dimostrato il podio dell'ultimo GP. A Monza è stata doppietta Mercedes, mentre il ferrarista Sebastian Vettel si è dovuto accontentare del terzo posto e, soprattutto, ha dovuto cedere la vetta della classifica ad Hamilton. Ma c'è una buona notizia per i tifosi della Ferrari, a Singapore infatti la storia è dalla parte del tedesco della Rossa: quattro successi per lui, due in più di Alonso e Hamilton, tre consecutivi dal 2011 al 2013, e ben sei podi. La gara, che si correrà in notturna, scatterà domenica alle 14.
Come seguirlo? Fino a domenica tutto in diretta in tv su Sky Sport F1 HD (canale 207). Conferenza, libere, qualifiche e gara, mentre sul web ci sarà il racconto attraverso news, foto e video con il nostro live-blog.

Le classifiche

In uno dei circuiti in cui detiene il maggior numero di vittorie, Sebastian Vettel punta al controsorpasso: scavalcato da Hamilton nell'ultima gara di Monza, il tedesco ora è costretto ad inseguire. Hamilton comanda con 3 punti di vantaggio su Seb e 41 su Bottas. 435 punti per la Mercedes, leader della classifica costruttori davanti alla Ferrari (-62) e alla Red Bull (-233). 

La storia

Presente nel calendario dal 2008, il GP di Singapore si è sempre corso sullo stesso circuito cittadino, il "Singapore Street circuit". Nella classifica dei top team in cima c'è la Red Bull (tre vittorie), due per Ferrari e Mercedes, una per McLaren e Renault. Tra i top piloti quattro successi per Vettel, due per Alonso e Hamilton, uno per Rosberg. Pole quasi sempre decisiva: ben 7 volte su 9 ha vinto chi è scattato dalla prima posizione in griglia.
Il pilota più giovane è stato il solito Vettel nel 2011, all’età di 24 anni, il più anziano Rosberg a 31 anni.

Il tracciato

Il Singapore Street Circuit, anche denominato Marina Bay Street Circuit, attraversa le parti più belle e suggestive della città, come avviene per quello del Principato di Monaco (Montecarlo). Lungo 5,063 Km presenta 23 curve, il record su giro di 1:45,599 appartiene a Kimi Raikkonen. Inaugurato nel 2008, è stato il primo tracciato ad ospitare una gara in notturna.

IL GRAN PREMIO DI SINGAPORE IN DIRETTA SU SKY SPORT F1 HD (CANALE 207)

Sabato 16 settembre
Ore 11.45: Paddock Live
Ore 12.00: Prove libere 3
Ore 13.00: Paddock Live
Ore 14.00: Paddock Live Qualifiche
Ore 15.00: Qualifiche (repliche alle 16.45, 18.30 e 21 sul canale 207)
Ore 16.15: Paddock Live Qualifiche
Ore 18: Paddock Live Show

Domenica 27 settembre
Ore 12.25: Paddock Live
Ore 14.00: Gara (replica alle 17 su Sky Sport F1 HD)
Ore 16.00: Paddock Live
Ore 16.30: Paddock Live – Ultimo Giro
Ore 19.00: Race Anatomy F1

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche