F1, conferenza del GP Giappone con Verstappen, Leclerc, Sainz, Hulkenberg e Russell

La conferenza stampa a Suzuka ha inaugurato il weekend del GP del Giappone. Leclerc dopo i malumori in Russia: "Tutto chiarito con il team e con Vettel". Occhio al meteo per l'arrivo del tifone Hagibis: le qualifiche potrebbero essere spostate a domenica mattina. Verstappen: "Pronto il motoscafo..."

GP GIAPPONE, LA CRONACA DELLA GARA

Un ciclone che è passato e un altro che invece sta per arrivare. Potrebbe essere il modo migliore per sintetizzare la conferenza piloti che ha inaugurato il GP del Giappone. Da un lato Charles Leclerc a chiarire che dopo le incomprensioni in Russia tutto è stato chiarito con il team ed il compagno di squadra Sebastian Vettel, dall'altro un vero e proprio ciclone, il super tifone Hagibis, pronto ad abbattersi sabato sul Giappone e anche su Suzuka con il rischio di far slittare a domenica mattina le qualifiche.

Leclerc: "Tutto risolto"

"Non ho incontrato Vettel a Maranello - ha detto Leclerc rispondendo ad una domanda sulle incomprensioni con il compagno di squadra a Sochi - ma ho parlato con Binotto che lo aveva incontrato il giorno prima. E' tutto chiarito. All'esterno sembrava una cosa più grossa di quello che in realtà è stata. La priorità è fare il bene del team, ma è normale che io voglia battere Vettel e viceversa. Ma tutti vogliamo il bene del team".

Arriva Hagibis

Quanto al meteo, il tifone dovrebbe abbattersi sabato su Tokyo, a 300 Km ad est di Suzuka. "Ho preparato il motoscafo - ha ironizzato Max Verstappen della Red Bull - ma l'importante è prendere la decisione giusta. Dovessero slittare a domenica mattina le qualifiche, non sarò condizionato più di tanto". Stesso parere espresso dagli altri presenti, Hulkenberg, Russell e Sainz. Lo spagnolo pronto a centrare l'obiettivo della 50^ gara a punti della sua carriera.

Di seguito la cronaca della conferenza piloti

1 nuovo post
TOP NEWS. LECLERC: "TUTTO CHIARITO DOPO SOCHI"
- di Redazione SkySport24
Verstappen: "In Russia una gara noiosa per me, le ultime non sono state granché. Ma stiamo lavorando duro per cambiare le cose. Dopo Sochi non potevo essere contento, però non penso a ciò che potrà accadere nei prossimi mesi"
- di Redazione SkySport24
Leclerc: "Dopo la Russia abbiamo chiarito per fare in modo che le stesse cose non si ripetano in futuro"
- di Redazione SkySport24
Hulkenberg: "Restare fermo il prossimo anno? C'è questo scenario, ma non ho pensato più di tanto a questo. Se non trovassi un sedile in F1, solo il tempo potrà dire cosa accadrà"
- di Redazione SkySport24
Versteppen: "Bello guidare qui, è una delle mie piste preferite"
- di Redazione SkySport24
Lelcerc: "Primo settore favoloso, qui devi essere preciso"
- di Redazione SkySport24
Sainz: "Qui c'è una fluidità e una sequenza di curve favolosa. Mi piace che ora sia un po' più stretta e rende il primo settore più impegnativo" 
- di Redazione SkySport24
Leclerc: "La priorità è fare il bene del team, ma è normale che io voglia battere Vettel e viceversa. Ma tutti vogliamo il bene del team"
- di Redazione SkySport24
Verstappen: "Dovessero slittare a domenica mattina le qualifiche, non sarò condizionato più di tanto"
- di Redazione SkySport24
Sulla questione meteo i piloti hanno espresso lo stesso parere di Verstappen
- di Redazione SkySport24
Verstappen: "Il meteo? Io ho il motoscafo pronto. Sembra che sabato sarà difficile girare, l'importante è prendere la decisione giusta"
- di Redazione SkySport24
Hulkenberg: "Tifone? qui non ci vuole molto per rendere insicura la pista, ma l'importante è che venga presa la decisione giusta"
- di Redazione SkySport24
Leclerc: "Non sono andato a Maranello quando c'era Vettel. ma ho incontrato Binotto che a sua volta aveva visto Vettel il giorno prima, ed è tutto risolto"
- di Redazione SkySport24
Lelcerc (Ferrari): "Non ci sono motivi per non essere competitivi anche in questo weekend. La macchina va bene, è così da quando siamo rientrati dalla sosta estiva. Nelle ultime due gare mi aspettavo di più, ma le cose vanno bene. Il rapporto con Vettel dopo la Russia? Ci sono stati fraintendimenti ma è tutto risolto, dall'esterno sembrava tutto gigantesco ma non lo era"
- di Redazione SkySport24
Sainz: "Accordo McLaran-Mercedes? Ora sono concentrato sul rapporto con Renault che in realtà ci ha dato la possibilità di raggiungere progressi. Quello co Mercedes speriamo possa portarci a fare passi avanti"
- di Redazione SkySport24
Hulkenberg. "Futuro? Non so, bisogna ancora aspettare"
- di Redazione SkySport24
Hulkenberg (Renault): "Cercheremo di vivere il weeekend per andare a punti, cercando di tirare fuori dalla macchina il massimo anche con la nuova ala anteriore"
- di Redazione SkySport24
Verstappen: "Andare a podio è il mio obiettivo, ma vediamo come andrà anche per il meteo. Daremo di sicuro il massimo"
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche