Formula 1 2020, la Ferrari supera i crash test

Formula 1
©Getty

Ad un mese dalla presentazione ufficiale, la 'Rossa' completa il primo passaggio in vista della nuova stagione

La Ferrari 2020 ha superato i 'crash test', primo passaggio a cui viene sottoposto ogni progetto di monoposto in Formula 1. Al 'Certification & Testng' di Bollate il telaio della 'Rossa' ha passato le 15 prove previste per ottenere l'omologazione da parte della FIA, a poco meno di un mese dalla presentazione ufficiale, in programma l'11 febbraio

Test superati quindi per il modello 671, nome attribuito internamente alla vettura 2020 di Maranello. 

La struttura, a pochi minuti di Milano, è la stessa che a dicembre aveva ospitato il crash test (fallito) dall'Alfa Romeo.

Una notizia che apre con ancora più fiducia alla nuova stagione, che prenderà il via con il GP d'Australia nel weekend tra il 13 e il 15 marzo

FORMULA 1: SCELTI PER TE