Formula 1 e coronavirus, Ross Brawn: "Affrontate tante crisi, mai una cosa così"

Formula 1

Il direttore tecnico della F1 parla dopo la cancellazione del GP Australia e gli altri rinvii in Bahrain e Vietnam a causa del coronavirus: "Questa situazione avrà un impatto sull'economia della Formula 1 in quanto azienda. E così per ogni gara che perdiamo, ma stiamo attuando dei piani"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

"Pensa che nessuno abbia vissuto una situazione come questa in vita sua. Ho affrontato crisi finanziare, situazioni drammatiche, ma la dimensione di quello che stiamo vivendo è enorme". Sono le parole di Ross Brawn, direttore generale e sportivo della Formula 1, dopo la cancellazione del GP Australia e i rinvii di Bahrain e Vietnam a causa del coronavirus. "Adesso stiamo facendo il punto della situazione - ha aggiunto - e di ciò che abbiamo imparato da questo fine settimana".

L'impatto finanziario sulla F1

"Le squadre sopravvivono grazie agli introiti delle gare, quindi questo avrà un impatto sui loro budget per il futuro - ha aggiunto - E avrà un impatto sull'economia della F1 in quanto azienda, ogni gara che perdiamo ha un impatto. Credo che la F1 abbia un buon grado di resilienza, stiamo mettendo in atto dei piani per ricostruire la stagione e provare a ricollocare la maggior parte delle gare perse".

Il messaggio

"Bisogna che le persone mostrino tolleranza verso il mondo in cui costruiremo il resto della stagione. Penso che i team si trovino nella condizione di capire che questo è assolutamente necessario", ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche