Ferrari, Binotto dopo il GP di Stiria: "Contento della reazione della squadra"

FERRARI

Mattia Binotto a Sky Sport dopo il 6° posto di Sainz e il 7° di Leclerc nel GP di Stiria: "E' stato un weekend positivo, peccato per l'incidente a Charles nel primo giro. Avevamo un gran passo gara, il migliore tra i nostri contendenti. Prendere Norris la prossima settimana è un obiettivo realistico. Sono contento della reazione della squadra dopo la Francia". Il Mondiale torna la prossima settimana con il secondo round consecutivo in Austria

GP STIRIA, GLI HIGHLIGHTS

Mattia Binotto ha analizzato a Sky Sport il weekend della Ferrari, deludente nelle qualifiche ma con un gran passo gara nel GP di Stiria, chiuso al 6° e al 7° posto da Sainz e Leclerc.

"Peccato per l'incidente di Leclerc, weekend è andato bene"

Le parole

Leclerc: "Una delle migliori gare della carriera"

"Oggi abbiamo messo in mostra un buon ritmo di gara - ha spiegato Binotto a Sky Sport -. Per Charles peccato per l’incidente al primo giro. Capita. È stato un incidente di gara. Da ultimo è risalito facendo tutti i sorpassi che ha fatto ed è un buon segnale. Il weekend penso che sia andato bene, rimane a bilancio una qualifica non perfetta. Partire più avanti ci permetterebbe un risultato migliore. Abbiamo qualche giorno per trarre un bilancio complessivo del fine settimana e capire come prepararci per il prossimo weekend".

"Contento della reazione della squadra dopo la Francia" 

Le parole

Sainz: "Dobbiamo mettere pressione alla McLaren"

"Sono molto contento per come ha reagito la squadra dopo la Francia, sempre senza mai disunirsi, lavorando e cercando di capire come approcciare questo weekend che poteva offrire insidie per l’usura delle gomme. Le scelte che abbiamo fatto oggi si sono dimostrate corrette per il ritmo di gara, un po’ più difficili per la qualifica, ma siamo soddisfatti. Penso che Norris sia un obiettivo raggiungibile per noi la prossima settimana, anche se ogni corsa è a sé e può cambiare. Il nostro passo gara era nettamente superiore a quello delle scuderie con cui siamo in lotta e per questo mi dispiace di aver recuperato solo quattro punti”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche