Caricamento in corso...
29 luglio 2017

GP Ungheria, Vettel dopo la pole: "Grande lavoro, grazie a tutti"

print-icon

Gioia in casa Ferrari per la prima fila a Budapest. Seb: "La macchina ha registrato bei progressi, mi piace tanto questa pista, però attendiamo la gara. Abbiamo lavorato sodo". Raikkonen: "Peccato, ho perso un po' di tempo su un cordolo"

RIVIVI LE QUALIFICHE - GRIGLIA DI PARTENZA - TEMPI

ORARI E PROGRAMMA SU SKY    LA CONFERENZA PILOTI

"Grande, grande lavoro, grazie a tutti, eccezionale lavoro": così Sebastian Vettel, fresco di pole position al GP di Ungheria in programma all'Hungaroring. "La macchina ha registrato bei progressi - ha detto Vettel, alla 48^ pole in carriera - mi piace tanto questa pista, però attendiamo domani. Abbiamo lavorato sodo - risponde il pilota tedesco dopo le difficoltà palesate ieri nelle 'libere' - Le ultime gare non sono state grandiose ma adesso cerchiamo di fare il meglio. Sono contento del livello raggiunto, ma non dobbiamo dimenticare dove eravamo 12 mesi fa e dove stiamo adesso, l'obiettivo principale è però quello di domani e il risultato e il tifo di di oggi sono sicuramente una bella iniezione di fiducia".

"Ieri insalata mista, oggi caprese..."

Venedì Seb aveva definito "insalata mista" le libere dall'andamento altalenante. Dopo la strepitosa pole del sabato, invece, ha parlato di "caprese, la mia preferita". 

Il menù del giorno di Seb

Raikkonen, un pizzico di rimpianto...

Prima fila anche per l'altro ferrarista Kimi Raikkonen che però non nasconde un pizzico di rimpianto: "Peccato, perché sono salito sul cordolo e ho perso un po' di tempo. Sono un pochino deluso perché sentivo la pole a portata di mano".

La delusione di Kimi

tutti i video del mondiale