Caricamento in corso...
16 febbraio 2017

Rossi: "Mai abbastanza veloce, ho sofferto"

print-icon

Il pilota della Yamaha commenta la nuova giornata di test in Australia, terminata con l'ottavo tempo. Ma nel giorno del suo 38° compleanno prende il risultato con tranuillità: "Già essere qui è un bel modo per festeggiare, però diciamo che il lavoro di questo pomeriggio è stato abbastanza inutile"

La seconda giornata di test non è stata semplice per Valentino Rossi. Nel giorno del suo 38° compleanno, il Dottore ha chiuso con l'ottavo tempo: "Ho fatto un po' più fatica rispetto a ieri, soprattutto nel pomeriggio. Questa mattina non era andata male, anzi mi sentivo meglio di ieri e avevo un passo abbastanza buono. Pensavo di potere migliorare agevolmente ma poi abbiamo fatto delle modifiche importanti alla moto e non mi sono trovato bene. Ho provato anche a fare un long run ma non sono mai stato abbastanza veloce, ho sofferto”.

Il Dottore della Yamaha, però, prende il risultato con relativa tranquillità: "Già essere qui a Phillip Island con un bel tempo e guidare la M1 tutto il giorno, anche se è difficile, è un bel regalo. Cosa c'è abbiamo provato? A migliorare il ritmo, soprattutto con gomme usate, ma soffrivo molto il vento e non ero veloce. Diciamo che il lavoro di questo pomeriggio è stato abbastanza inutile".

Vinales euforico - "Con una moto come questa, tutti ti vedono in quella posizione. Anche Valentino ieri ha fatto dei buoni tempi ed oggi aveva un buon passo. Tutto quello che posso dire è che la moto mi piace e che la squadra ha una grande esperienza. Devo solo essere veloce e costante. Io e Marquez favoriti per il Mondiale? Magari…"

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky