user
16 febbraio 2018

Papà Graziano Rossi: "Valentino continuerà a correre fino al 2020"

print-icon

Rossi e la Yamaha, una storia d'amore destinata a continuare, come conferma anche il papà di Valentino, Graziano: "Se dovesse firmare un altro contratto sarà per altre due stagioni". Il team manager della Yamaha, Jarvis: "Presumo che Valentino resterà con noi anche nel 2019"

LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA YAMAHA

IL MERCATO PILOTI

Ritirarsi? Rossi non  ci pensa proprio. Anzi, rilancia. Suo padre Graziano, intervenuto a Radio Sportiva nel giorno del 39esimo compleanno di Valentino, spiega che il figlio vuole continuare a correre fino al 2020, quando avrà 41 anni. "Perché Valentino dovrebbe rinnovare per una sola stagione? - ha detto Graziano Rossi -. Se dovesse firmare un altro contratto sarà per altre due stagioni, come ha sempre fatto in carriera. Io ci spero, anche perché negli ultimi tre anni Valentino è migliorato come competitività, lui è ancora in grado di provare a vincere il Mondiale. Valentino è un pilota che va ancora forte e finché sarà in grado di lottare per il podio, non ha intenzione di fare altro". Cosa ne pensa papà Graziano dell'ipotesi di suo figlio in Formula uno? "La Formula uno è stato un sogno che ormai è passato - risponde il padre del 'Dottore' - l'unica possibilità sarebbe stata con la Ferrari, e siamo andati molto più vicini a realizzarla di quello che tutti hanno saputo. La cosa è rimasta avvolta nel mistero - aggiunge - perché né Valentino né la Ferrari ci tenevano a rendere pubblica la cosa. Ma posso dirvi che quando ha fatto le prove in pista, Valentino andava molto forte, ed è stato molto vicino a diventare un pilota della Ferrari". Sull'account Instagram della Yamaha, al termine della prima giornata di test in Thailandia, è apparsa una foto di Valentino Rossi che soffia le candeline per festeggiare i suoi 39 anni.

 

Jarvis: "Rossi in Yamaha anche nel 2019"

Come già anticipato lo scorso 24 gennaio durante la presentazione della nuova M1 a Madrid, Valentino proseguirà la sua avventura con la Yamaha. Per il “Dottore” è pronto un contratto 1+1 con opzione a suo favore per il secondo anno, resta solo da capire quando sarà dato l’annuncio ufficiale. Lin Jarvis ha rilasciato un’intervista a motogp.com in cui ribadisce la volontà di Rossi di prolungare la sua esperienza con la Yamaha: "Posso assicurare che nulla è stato firmato. Presumo che Rossi resterà con noi anche nel 2019, anche se abbiamo deciso di aspettare qualche test, forse anche qualche gara per definire l'accordo". Il team manager della Yamaha assicura che "Valentino ha l'intenzione e il desiderio di continuare, ma al momento non è chiaro se preferisce firmare per uno o due anni". Situazione già definita invece per Maverick Vinales, che correrà con la Yamaha anche nel 2019 avendo prolungato per altre due stagioni: "Maverick voleva togliersi la pressione di una notizia simile prima dell'inizio della stagione. Crediamo in lui e vogliamo una lunga carriera insieme", conclude Jarvis.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi