MotoGP, GP Argentina: Dovizioso vuole sfatare il tabù Termas de Rio Hondo

MotoGp

Paolo Lorenzi

Marquez, Rossi e Dovizioso a Termas nel 2016 (foto: Getty Images)

Dopo la gara del Qatar il motomondiale fa tappa in Argentina, a Termas de Rio Hondo. Honda e Yamaha sembrano avere una marcia in più sulla pista sudamericana, ma attenzione a Dovizioso, che ha tutto per emergere e lasciarsi alle spalle la sfortuna degli scorsi anni

Il GP sarà in diretta su SkyMotoGPHD con le qualifiche della classe MotoGP sabato alle 20.10 e la gara domenica alle 20.00. Tutto sul canale 208 di Sky

Tutti gli approfondimenti in Reparto Corse MotoGP ogni martedì alle 14.30 su Sky Sport24 (canale 200)

GP ARGENTINA, QUALIFICHE E GARA IN STREAMING SU SKYSPORT.IT

GUIDA TV: IL GP D'ARGENTINA IN DIRETTA SU SKY

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

QUI IL RACCONTO DELLE LIBERE GIRO DOPO GIRO

Si arriva in Argentina con il primo verdetto emesso in Qatar. I livelli tecnici emersi dai test sono stati abbastanza confermati alla prima gara: Ducati e Honda hanno un certo vantaggio nei confronti della Yamaha che tra ciclistica ed elettronica deve ancora trovare un bilanciamento ottimale.

Se Rossi sembra più a suo agio con le novità di quest’anno, Vinales ha inseguito fino al warm up di Losail un assetto soddisfacente. Il problema maggiore, lo si era vista in inverno, è il rendimento degli pneumatici e il loro degrado. In Ducati il box è invece diviso tra un Dovizioso in grado sfruttare bene le qualità della nuova moto, e un Lorenzo frustrato e incapace di esprimere il suo talento.

Il tracciato argentino, oltretutto, fino ad oggi non ha messo in luce le caratteristiche migliori della Desmosedici, al contrario della Honda che a Termas ha sempre trovato un terreno ideale. La partenza in Qatar ha inoltre confermato i passi avanti della moto giapponese, potenzialmente più pericolosa che in passato. La pista sudamericana potrebbe però rivelarsi favorevole anche alla Yamaha, qui vincente in due occasioni, nel 2015 con Rossi e nel 2017 con Vinales. Le statistiche non cancellano certo i problemi, ma un campo di gara più congeniale potrebbe almeno compensare alcune lacune tecniche.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche