MotoGP GP Francia, Dovizioso: "Sono sereno per Le Mans"

MotoGp
Andrea Dovizioso, 2017 (foto: Getty Images)
dovi_getty

Andrea Dovizioso si lascia alle spalle lo zero in classifica rimediato a Jerez e guarda con fiducia a Le Mans, altra pista storicamente difficile per la Ducati ma che fa meno paura dopo le prestazioni viste in pista nel GP di Spagna prima del triplo crash con Lorenzo e Pedrosa. Anche lo spagnolo in sella alla Desmosedici #99 è fiducioso per il GP di Francia, alla luce della velocità mostrata nel week end di Jerez

Il GP di Francia è in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208): gara di Moto3 domenica alle 11, Moto2 alle 12.20 e MotoGP alle 14. Segui il racconto sui social con l'hashtag #SuLeMans

LA GRIGLIA DI PARTENZA

IL RACCONTO DELLE QUALIFICHE

GUIDA TV

I TEMPI - LA CLASSIFICA

IL CALENDARIO

Il Circuito Bugatti di Le Mans fa un po' meno paura alla Ducati dopo quanto visto in gara nell'ultimo GP della stagione, il quarto, corso in Andalusia. Sembra paradossale visto il doppio zero rimediato in classifica dai due piloti factory a causa del triplo scontro Lorenzo-Pedrosa-Dovizioso, ma sono proprio le prestazioni in gara a rendere ottimisti piloti e tecnici di Borgo Panigale. Jerez infatti è sempre stata storicamente una pista ostica per la Ducati, ma aver visto le due Desmosedici ufficiali in lotta aperta almeno per il secondo posto la domenica fa ben sperare per il GP di Francia.

Il tracciato si trova a circa 200 km a sudest di Parigi, è stato costruito nel 1965 attorno alla pista della 24 Ore di Le Mans e dalla fine degli anni sessanta ospita il Motomondiale. La pista è piuttosto stretta, del tipo " stop & go " ovvero con curve che obbligano il pilota a brusche frenate e improvvise accelerazioni. Dovizioso qui ha raccolto un terzo e un quarto posto negli ultimi due anni, mentre Lorenzo è uno dei re di Le Mans con 5 vittorie. In attesa del GP di casa al Mugello, c'è fiducia anche per la gara in terra di Francia. Ecco le parole dei piloti.

“Considerando la competitività che abbiamo dimostrato a Jerez - dice Dovizioso -, sono convinto che potremo andare bene anche a Le Mans, e quindi da questo punto di vista sono sereno. Nella MotoGP di oggi non puoi permetterti di perdere troppi punti, e quindi lo zero rimediato in Spagna è piuttosto pesante, ma dopo le prestazioni che abbiamo dimostrato in gara su una pista in teoria non favorevole per noi, credo che adesso facciamo un po’ più paura agli avversari. Sono quindi fiducioso di poter fare una bella gara anche in Francia.”

Le parole di Jorge Lorenzo: “Dopo quello che è successo a Jerez non vedo l'ora di correre a Le Mans. Come ho detto dopo la gara, nonostante la caduta penso che le informazioni che abbiamo ottenuto dal GP di Spagna siano state molto positive. Abbiamo lavorato bene durante tutto il weekend e abbiamo migliorato il mio feeling con la Desmosedici GP. In gara, anche se non avevo il miglior passo, ho dimostrato di poter essere uno dei piloti più veloci, e questo dovrebbe essere il nostro punto di partenza in ogni Gran Premio. L'obiettivo a Le Mans sarà lo stesso: essere competitivo fin dal primo giorno e potermela giocare in gara. Sono pieno di energia e ansioso di correre domenica su una delle piste dove ho vinto molte volte.”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche