MotoGP GP Italia, Fast & Curious: tutte le statistiche del Mugello

MotoGp

Michele Merlino

Podio Mugello 2018 (foto: MotoGP Twitter)
moto_gp_podium_mugello_fast_curious

Aggiorniamo le statistiche dopo il sesto GP della stagione 2018. Al Mugello arriva una storica pole di Rossi, una grande vittoria per distacco (record!) di Lorenzo e la conferma delle difficoltà di Marquez sul circuito toscano

L'ORDINE DI ARRIVO - LA CLASSIFICA

LORENZO: "RESTARE IN DUCATI? ORMAI E' TARDI"

Prima vittoria in Ducati per Lorenzo, che diventa il sesto pilota a vincere con la casa di Borgo Panigale (Stoner 23 vittorie, Dovizioso 8, Capirossi 7, Bayliss e Iannone 1). Rossi con il terzo posto sale per la 194esima volta sul podio in top-class (3 quest'anno), diventando il primo pilota a passare il traguardo dei 5000 punti. Continuano invece le difficoltà di Marc Marquez al Mugello, sua pista “nera” dove ha raccolto solo due podi in sei gare

Rossi, l’uomo dei record

  • 55^ pole in top-class (1^ quest'anno) a 3 lunghezze da Mick Doohan. È stata la sua prima pole da Motegi 2016.
  • Il primo pilota a mettere a segno 7 pole al Mugello: lascia a 6 Mick Doohan. E’ partito per la 12^ volta in prima fila nella pista toscana: il suo circuito migliore per prime file. Nell'era moderna, solo VR46 ha conquistato 7 pole in un determinato circuito. A 6 Doohan al Mugello e Marc Marquez ad Austin
  • In pole a 39 anni: nell'era moderna (dal 1975 in poi) è il "meno giovane". In tempi recenti Jeremy McWilliams era partito in pole a 38 anni e 6 mesi a Phillip Island 2002.
  • Quando Rossi registrava la sua prima pole a Brno nel 1996: il poleman della Moto2 Pasini aveva festeggiato da 5 giorni il suo 11° compleanno; il poleman della Moto3 Martin sarebbe nato quasi un anno e mezzo dopo...

Lorenzo, torna “el martillo”

  • JL99 (45^ vittoria e 111 podi in top-class - 66^ vittoria in tutte le classi) mette fine al digiuno più lungo della sua carriera, 23 gare, iniziato con il suo approdo in Ducati.
  • Il Mugello è il primo circuito in cui Lorenzo vince 6 gare MotoGP. Per la 5^ volta JL99 domina la gara sulla pista toscana, conducendo la corsa dall’inizio alla fine.
  • Sono 24 le sue vittorie in top-class conducendo dall’inizio alla fine. Un record nell’epoca moderna (i dati giro per giro sono disponibili dal 1991).
  • 6"370 di vantaggio per Lorenzo all'arrivo. Il gap più elevato tra vincitore e secondo al Mugello dal 2001, quando Alex Barros vinse con 8"359 su Loris Capirossi.

Marquez, Mugello no!

  • Terza caduta in gara in sei GP top-class del Mugello per Marquez dopo il 2013 e 2015.
  • Con 2 podi su 6 gare, questo diventa il peggior circuito per Marquez (a Phillip Island, Rio Hondo, Sepang e Silverstone: 2 podi in 5 gare).
  • Per la prima volta nella storia, la Honda manca il podio in anni consecutivi al Mugello

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche