MotoGP, GP Rep. Ceca. Numeri e statistiche da conoscere

MotoGp

Michele Merlino

Nel weekend si correrà il quarantunesimo GP della Repubblica Ceca sul circuito di Brno. Ecco quello che c'è da sapere prima della gara

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Brno, una pista che ha fatto la storia 

Come altri circuiti nati nella prima metà del secolo scorso (Assen e Sachsenring per citarne due su tutti), il tracciato di Brno era uno stradale situato ad ovest della cittadina. Il nome della pista, Masaryk, è un omaggio a Tomas Masaryk, primo presidente della Cecoslovacchia. La lunghezza originale era di 29 km ma nel corso degli anni venne progressivamente accorciato fino a poco meno di 11 km, prima di procedere alla costruzione dell’impianto permanente.  Il tracciato stradale fece parte del motomondiale dal 1965 al 1982 (la top class ci corse fino al 1977). Dieci anni dopo l’ultima gara della top-class qui, nel 1987, si disputò il primo GP nel circuito attuale, il cui layout è rimasto sostanzialmente invariato da allora.   Solo Assen ha ospitato più gare di Brno nella top-class: 70 per il circuito olandese, 41 per Brno.

Honda Regina, Rossi Re! 

In cima alle statistiche c’è la Honda, con 18 successi in top-class: il primo nel 1966 con Hailwood e l’ultimo nel 2017 con Marquez, seconda la Yamaha a quota 12 e terza la MV Agusta a 7. Considerando solo il tracciato permanente, sempre Honda in vetta con 16 successi, più della somma dei rivali, 14 (11 Yamaha, 2 Ducati, 1 Suzuki).
Le ultime 10 vittorie a Brno (2008-2017) sono state solo appannaggio di Honda (6) e Yamaha (4) e dal 1990 in poi, ai due team giapponesi sono sfuggiti solo due successi su 27: quelli di Ducati nel 2006 e nel 2007 con Capirossi e Stoner.
Sul versante delle pole, invece, sul tracciato odierno la Yamaha prevale per 13 a 12 su Honda, a quota 2 Ducati e Suzuki ed una per la MuZ (nel 1999: una delle due per il marchio tedesco oltre al Catalunya nello stesso anno). Considerando vecchio e nuovo tracciato, l’Italia è la nazione più vincente in top-class a Brno, con 14 successi a fronte delle 8 vittorie spagnole. Il margine si riduce se consideriamo solo l’autodromo attuale: 10 a 8 per l’Italia. I piloti più vincenti a Brno sono Rossi e Biaggi, entrambi a 7 successi considerando tutte le classi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche