MotoGP, GP Brno. Rossi: "Vogliamo la prima vittoria"

MotoGp

Rossi e Vinales, seconda e terza forza del mondiale, parlano della loro pausa estiva e del prossimo weekend di gara a Brno dove la Yamaha cercherà di ottenere la prima vittoria in stagione. Ecco le loro parole alla vigilia del decimo GP del 2018

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Dopo tre settimane di pausa la MotoGP torna in pista a Brno per il decimo round del Motomondiale 2018. La classifica parla chiaro, Marc Marquez è davanti a tutti, complice un inizio di campionato stellare. Dietro di lui, però, Valentino Rossi e Maverick Vinales inseguono a 46 e 56 punti di distanza. Il tracciato di Brno evoca buonissimi ricordi al nove volte campione del mondo visto che qui, 22 anni fa, vinse la sua prima gara nel Motomondiale in 125cc. Da quel giorno iniziò una cavalcata inarrestabile che vide il Dottore conquistare il gradino più alto del podio in altre 6 occasioni (in 250cc, 500cc e MotoGP). Per il suo compagno di team, invece, nessuna vittoria e solo due podi: uno in Moto2 nel 2013 e uno in MotoGP lo scorso anno.

Ecco le parole dei piloti e del team director Yamaha

Massimo Meregalli: Dopo la breve pausa estiva torniamo in azione a Brno questo weekend. Abbiamo concluso la prima parte della stagione con un buonissimo doppio podio al Sachsenring e anche questa settimana ci sforzeremo per dare il massimo. La pausa penso abbia fatto bene ai nostri piloti, gli ha dato il tempo di ricaricare le batterie per le prossime 10 gare, a partire dai due GP che ci attendono e che saranno consecutivi. Sono certo che essere stati senza la loro YZR-M1 per tre settimane gli avrà resi ansiosi di scendere di nuovo in pista. Queste due gare saranno importanti per il campionato quindi dobbiamo fare tutto quello che abbiamo già a partire dalla prima sessione di liberte a Brno.    

Valentino Rossi: Prima di tutto: avrei avuto bisogno di vacanze più lunghe! Tutti dicono così ma è la verità. Mi sono preso una settimana libera ma avrei voluto avere più tempo ma ora è il momento di concentrarsi di nuovo sulle corse. Brno è un buon tracciato, lo scorso anno ero veloce ma in MotoGP non si può mai sapere cosa accadrà, dovremmo vedere cosa succederà. Lunedì avremmo una giornata di test sul circuito e saranno molto importanti, ci aspettano due settimane piene visto che ci sarà un GP anche la prossima domenica. Sarà cruciale per il campionato e per la Yamaha fare delle buone gare qui e in Austria. Vogliamo vincere la prima gara della stagione.

Maverick Vinales: Mi sono divertito molto nel summer break, è necessario avere questa pausa a metà stagione per “disconnettersi” un po’ e tornare poi con abbastanza forza per affrontare la seconda parte di stagione. D’ora in poi non possiamo commettere errori, durante queste settimane mi sono allenato molto duramente per preparare le gare di Brno e di Spielberg, due piste che mi piacciono molto e dove credo di poter essere forte e di lottare per il podio come nelle ultime corse prima della pausa. Colgo l’occasione per ringraziare il team per i passi in avanti che è stato capace di fare nelle ultime gare. La moto è andata bene ad Assen e al Sachsenring ed io mi sono sentito a mio agio. Ad ogni modo dobbiamo continuare a lavorare e a combattere perché siamo sulla giusta strada e non possiamo mollare. Mi sono rilassato negli ultimi giorni, ma nemmeno troppo, ho deciso di rimanere concentrato sugli allenamenti più che ho potuto perché devo ancora lavorare molto. Penso di conoscere meglio la moto rispetto allo scorso anno quindi ho buone sensazioni per il weekend di gara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche