MotoGP, GP Brno. Valentino Rossi, cambiano i cani sulla sella: due golden retriever con il gatto Rossano

MotoGp

Valentino cambia l'adesivo sulla sella della sua M1: al posto dei bulldog, ci sono due simpatici golden retriever. In mezzo a loro troviamo il "mitico" gatto Rossano. L'immagine è stata realizzata da Aldo Drudi

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

La Yamaha di Valentino Rossi ha subito diverse modifiche nel corso di questa stagione. A Brno è spuntata un'altra novità. Questa volta, però, non si tratta di una nuova specifica tecnica o di un'evoluzione della carena. Il "Dottore" ha cambiato lo storico adesivo che caratterizzava la parte posteriore della sella. Al posto dei due bulldog Cesare e Cecilia, sono spuntati due curiosi golden retriever. In mezzo ai due simpatici cani, troviamo il famoso Rossano, il gatto di Valentino, vera mascotte di casa Rossi a Tavullia. L'immagine è stata realizzata da Aldo Drudi, artista che segue da sempre Rossi per tutte le grafiche, comprese quelle molto celebri sui caschi.

Francesca svela il mistero su Instagram

Conoscendo la grande cura dei dettagli che Rossi ha per la proprio moto, tutti i tifosi hanno subito cercato una spiegazione al cambio di adesivo sulla sella della Yamaha. Perché cambiare i cani? C'è chi ha ipotizzato un accostamento tra la duttilità dei golden retriever sul bagnato e la capacità di Rossi di andare veloce in qualunque condizione meteo, c'è chi ha immaginato un nuovo amore di Valentino per questa nuova razza... In realtà, a svelare il mistero ci ha pensato la fidanzata del pilota Yamaha, Francesca Sofia Novello. Attraverso una storia su Instagram, la bellissima modella lombarda ha pubblicato una foto di lei davanti al televisore insieme a due cuccioli di golden retriever. Tutti riuniti per tifare insieme Valentino in pista a Brno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche