Motomondiale, GP Brno, Valentino Rossi e il fratello Luca protagonisti: "Momento speciale per nostra madre"

MotoGp

Valentino applaude il fratello, alla prima pole in Moto2 a Brno: "E' stato grandioso, può lottare per il podio". Luca: "Il team è fantastico, siamo in costante crescita, ringrazio tutti"

TEST BRNO, IL RACCONTO LIVE

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Sabato da incorniciare per Valentino Rossi e Luca Marini, per la prima volta fianco a fianco in conferenza: il Dottore ha chiuso le qualifiche di Brno in MotoGP con un sensazionale secondo posto alle spalle di Andrea Dovizioso, mentre suo fratello in Moto2 ha conquistato la prima pole della carriera. Risultato che arriva dopo la prima fila e il primo podio con cui si è reso protagonista al Sachsenring, nell'ultimo GP. "E' stato grandioso. Ho tanti motivi per essere contento: lo sono per Luca, che nelle ultime tre gare ha fatto un grande passo in avanti, e anche per il mio team. Oggi ha guidato molto bene e credo possa essere competitivo anche domani, in modo da lottare per il podio".

"Avere conquistato la pole è una sensazione fantastica", ha ammesso Luca, "Sono stato molto veloce in questi ultimi due weekend, sono riuscito a migliorare fisicamente e ho trovato maggior feeling con la moto. Al Sachsering siamo cresciuti e anche qui a Brno abbiamo portato novità importanti. Il team è fantastico, abbiamo adottato ottime strategie sia in Moto2 sia in Moto3". GP n.46 per Marini a Brno, proprio il numero di Valentino: "E' in difficoltà sul passo, ma in gara fa sempre miracoli, viene sempre fuori, non dimentichiamocelo...".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche