Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 agosto 2018

MotoGP, GP d'Austria. Prove libere: 1° Andrea Dovizioso, 2° Jorge Lorenzo, 3° Danilo Petrucci, 11° Valentino Rossi

print-icon

Nelle Libere del Red Bull Ring ci sono tre Ducati nelle prime tre posizioni. Nella prima sessione sull'asciutto Dovizioso è il più veloce davanti a Lorenzo e Petrucci. 4° Marquez, 5° Iannone. Vinales chiude decimo davanti a Rossi. Marquez in testa nel secondo turno sul bagnato, ma i tempi restano più alti rispetto alle Libere 1

Il GP d'Austria è in diretta su Sky Sport MotoGP (canale 207): gara di Moto3 alle 11.00, Moto2 alle 12.20 e MotoGP alle 14. Qualifiche e gara della MotoGP saranno visibili anche in live streaming su skysport.it (aperto a tutti)

I TEMPIGUIDA TV

 LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

La pioggia abbattutasi su Spielberg nel pomeriggio non spazza via il dominio mostrato dalle Ducati nelle Libere 1 sull’asciutto. Se non fosse che si trova in Austria, il Red Bull Ring potrebbe essere considerato territorio italiano. Su questa pista, infatti, il team di Borgo Panigale si sente a casa propria, come ha fatto vedere nella prima sessione di prove, dove ha piazzato tre piloti nelle prime tre posizioni. Un dominio assoluto, in cui spicca Andrea Dovizioso, il più veloce del venerdì in 1:23.830. Un tempo ottimo, se consideriamo che si trattava soltanto delle Libere 1. Al secondo posto della classifica combinata c’è Jorge Lorenzo, con un distacco di +0.215. Terzo tempo per un’altra Ducati, quella di Danilo Petrucci: il pilota della Pramac ha un ritardo di +0.490 su Dovizioso. Al quarto posto troviamo Marc Marquez, staccato di +0.581 da Dovizioso. Buono il quinto tempo di Andrea Iannone (+0.606). Male le Yamaha, in gran ritardo rispetto ai piloti in testa: Maverick Vinales chiude al 10° posto (+1.005) davanti a Valentino Rossi (+1.054). La seconda sessione di Libere si è svolta sul bagnato, con una pioggia battente abbattutasi sul Red Bull Ring. Sotto il diluvio il più veloce è stato Marquez davanti a Redding e Petrucci, subito dietro ci sono le due Ducati ufficiali (4° Dovizioso, 5° Lorenzo). I piloti non abbassano comunque i tempi del mattino, sarà quindi determinante la terza sessione di Libere del sabato per capire chi riuscirà a qualificarsi per la Q2.

1 nuovo post

Libere 2, i tempi: Marquez in testa sul bagnato

 
1
M. MARQUEZ
1:33.995
2
S. REDDING
+0.543
3
D. PETRUCCI
+0.986
4
J. LORENZO
+1.493
5
A. DOVIZIOSO
+1.519
6
B. SMITH
+1.975
7
A. RINS
+1.990
8
J. MILLER
+2.140
9
C. CRUTCHLOW
+2.207
10
V. ROSSI
+2.332
- di Redazione SkySport24

Marquez chiude in testa la seconda sessione di Libere sul bagnato davanti a Redding e Petrucci. Quarto tempo per Lorenzo, 5° Dovizioso. 10° Rossi

- di Redazione SkySport24

Secondi finali della seconda sessione, la pioggia torna a farsi pesante sul Red Bull Ring

- di Redazione SkySport24
Marquez è riuscito in pochi giri a conquistare il miglior tempo in 1:33.995
- di Redazione SkySport24

Libere 2, i tempi quando mancano 10 minuti al termine della sessione

 
1
M. MARQUEZ
1:34.369
2
S. REDDING
+0.169
3
D. PETRUCCI
+0.612
4
J. LORENZO
+1.119
5
A. DOVIZIOSO
+1.145
6
A. RINS
+1.616
7
J. MILLER
+1.766
8
C. CRUTCHLOW
+1.833
9
V. ROSSI
+1.958
10
A. IANNONE
+2.015
- di Redazione SkySport24

Petrucci sale in terza posizione con 1:34.981. Il pilota della Pramac si trova a sui agio sul bagnato

- di Redazione SkySport24

Adesso anche gli altri piloti si uniscono alla sessione sul bagnato

- di Redazione SkySport24

Tutti i piloti ancora nei box, l'unico pilota che sta girando in pista è Zarco. Improbabile pensare di poter abbassare i tempi della mattina realizzati sull'asciutto

- di Redazione SkySport24
Zarco è il primo pilota a chiudere un giro sul bagnato. Il francese chiude in 1:45.597
- di Redazione SkySport24
Maio Meregalli: "E' importante raccogliere informazioni anche sul bagnato, aspettiamo che le condizioni migliorino leggermente e poi entreremo in pista anche noi. L'ipotesi di un terzo pilota? Avere un test team in Europa sarebbe già buono per il momento".
- di Redazione SkySport24

Zarco è tra i primi piloti a entrare in pista, naturalmente con gomme da bagnato (doppia soft)

- di Redazione SkySport24
Piloti in pista, scattano le Libere 2 sotto la pioggia
- di Redazione SkySport24
Davide Brivio: "Sarebbe stato interessante fare qualche altro giro sull'asciutto, per oggi dobbiamo rinunciare a questa idea... A Brno il risultato ci ha deluso, aveva avuto un buon ritmo nelle Libere. Le gare sono diventate strane, è tutta una questione di strategia e di gomme, non è più una gara in cui devi andare più forte che puoi, ma è una gara di gestione. A Taramasso direi di fare una gara con cui poter andare veloce dal primo all'ultimo giro"
- di Redazione SkySport24
Andrea Dovizioso: "Ha iniziato a piovere davvero forte, vediamo come va, così si rischia di cadere. ". Alberto Giribuola: "La pioggia? Bisogna calcolare il rapporto costi-benefici. Fare qualche giro può essere buono".
- di Redazione SkySport24
Partenza delle Libere 2 rimandata di altri 5 minuti, si dovrebbe partire alle 14:20
- di Redazione SkySport24
Danilo Petrucci: "Dovizioso? Stiamo lavorando tutti con sintonia, anche se dopo le gare ognuno fa la sua.... Dovizioso e Lorenzo sono veloci, Andrea sta andando molto forte e vorrà vincere su questo circuito. Stiamo cercando di capire insieme quali sono i difetti per poter andare il più veloce possibile, è chiaro che poi il pilota deve fare la differenza in sella alla propria moto"
- di Redazione SkySport24
Davide Tardozzi: "Dovizioso e Lorenzo sono rivali, non nemici, questo può essere uno stimolo per il team. Il risultato di Marquez nelle Libere 1 non è da sottovalutare. Stiamo preparando le Ducati con un setting da bagnato, stiamo cambiando l'ammortizzatore".
- di Redazione SkySport24

Sta piovendo a dirotto in Austria, partenza ritardata per i piloti della MotoGP. Per adesso le Libere 2 sono state rimandate di 10 minuti

- di Redazione SkySport24

Il punto sulle Libere 1

 
Se non fosse che si trova in Austria, il Red Bull Ring potrebbe essere considerato territorio italiano. Su questa pista, infatti, le Ducati si sentono a casa propria, come hanno dimostrato ancora una volta nelle Libere 1. Ci sono tre Rosse di Borgo Panigale nelle prime tre posizioni. Un dominio assoluto, in cui spicca Andrea Dovizioso, il più veloce in 1:23.830. Un tempo straordinario, se consideriamo che si tratta soltanto della prima sessione di prove. Al secondo posto c’è Jorge Lorenzo, con un distacco di +0.215. Terzo tempo per un’altra Ducati, quella di Danilo Petrucci: il pilota della Pramac ha un ritardo di +0.490 su Dovizioso. Al quarto posto troviamo Marc Marquez, staccato di +0.581 da Dovizioso. Buono il quinto tempo di Andrea Iannone (+0.606). Male le Yamaha, in gran ritardo rispetto ai piloti in testa: Maverick Vinales chiude al 10° posto (+1.005) davanti a Valentino Rossi. Entrambi i piloti Yamaha si sono dovuti fermare all’inizio della sessione per problemi tecnici. La seconda sessione di Libere scatta alle 14.
- di Redazione SkySport24

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi