MotoGP, GP Misano. Gelo tra Valentino Rossi e Marc Marquez in conferenza: "Nessuna stretta di mano"

Rossi si rifiuta di stringere la mano a Marquez nella conferenza di Misano: "Non c'è bisogno, non c'è nessun problema tra di noi, per me le cose vanno bene così". Marc ribadisce: "Io non ho nessun problema con Valentino". Misano ospiterà la MotoGP per altri tre anni

MISANO, TRIONFO DI DOVIZIOSO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Fare la pace non serve, perché non c'è nessuna guerra. Il duello infinito tra Valentino Rossi e Marc Marquez continua tra sfide, liti, colpi bassi e battute al veleno. A scrivere l'ultimo capitolo è stato Valentino, in occasione della conferenza dei piloti a Misano. Il pilota della Yamaha non ha ancora dimenticato le polemiche dopo lo scontro con Marquez nel GP d'Argentina. Nella sala stampa di Misano i due sono seduti fianco a fianco. Il pesarese della Yamaha rifiuta di stringere la mano del rivale della Honda: "Fare la pace con Marquez? Non saprei, mi è sembrata un po' strana la sua intervista perché tra di noi non c'è nessun problema, per me le cose vanno bene così". Per Rossi non c'e' bisogno di fare la pace perché sostanzialmente non c'è nessun conflitto in corso con Marquez. Eppure, quando viene proposto ai due rivali di stringersi la mano, Valentino rifiusta la stretta con Marc. "Per me va bene stringere la mano a Rossi - sottolinea Marquez - La situazione è questa, cosa posso dire? Non ho nessun problema con lui, io gareggio lo stesso". Rossi ha aggiunto: "Non c'è bisogno di stringere la mano a Marquez, non c'è nessun problema tra di noi". La sfida  tra i due si sposterà dalla conferenza alla pista, un duello che richiamerà a Misano nel weekend tantissimi tifosi. Marquez comanda la classifica piloti con 59 punti di vantaggio su Rossi. Dopo la conferenza ha iniziato a piovere su Misano: c'è il rischio che il maltempo possa condizionare anche questo weekend del Motomondiale. Intanto Misano ha chiuso un accordo importante: ospiterà la MotoGP per altri tre anni.

1 nuovo post
Marc Marquez: "Per me va bene stringere la mano a Rossi, la situazione è questa, cosa posso dire? Non ho nessun problema con lui, io gareggio lo stesso". Valentino Rossi: "Non c'è bisogno di stringere la mano a Marquez, non c'è nessun problema tra di noi"
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi: "Fare la pace con Marquez? Non saprei, mi è sembrata un po' strana la sua intervista perché tra di noi non c'è nessun problema, per me le cose vanno bene così"
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez: "La mia moto non ha un nome. Alcuni anni gli avevo dato un nome, tipo Beyoncé perché era molto bella, ma negli anni successivi non ho dato nomi particolari alle mie moto"
- di Redazione SkySport24
Andrea Dovizioso: "Non uso tanto i social e lo smartphone, quando vedo i giovani che usano così tanto le app non mi piace molto"
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi: "Credo che la commissione sicurezza sia un'associazione di piloti moderna. Nell'ultimo periodo tanti piloti sono presenti alla commissione sicurezza, quindi va bene così"
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez: "La battaglia tra Lorenzo e Dovizioso credo sia dovuta principalmente al fatto che sono migliorati, sono entrambi molto forti e la moto va bene, vogliono vincere entrambi il campionato, cercheremo di attaccare nei punti in cui pensiamo di essere più forti"
- di Redazione SkySport24
Jorge Lorenzo: "Io sono stato uno dei piloti che è andato lungo a Silverstone a causa della pioggia, non c'era neanche troppa acqua, stavo guidando in buona fiducia, ma al termine del rettilineo sembrava di entrare in una piscina, non si vedeva nulla, ho avuto bisogno di 400 metri di spazio, c'è stato un bloccaggio sia dell'anteriore sia del posteriore. Il giorno dopo hanno fatto qualche lavoro che ha migliorare un po' il drenaggio, ma c'erano problemi in tutte le curve, era difficile guidare"
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi: "Ponsson? Non lo conosco, arrivare così in MotoGP non mi sembra una grande idea. Però non lo conosco, magari è bravo, magari va veloce..."
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez: "Ponsson in pista al posto di Rabat? Non lo sapevo, sinceramente non lo conosco, però per gareggiare in MotoGP deve avere un livello minimo e una carriera minima. Arrivare in MotoGP solo perché metti i soldi non è la cosa giusta, non sarebbe sicuro"
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez: "A Silverstone devono riasfaltare bene la pista, è normale che piova in Inghilterra, è un problema da risolvere"
- di Redazione SkySport24
Pecco Bagnaia: "A Silverstone ero molto forte, partivo dalla pole, con le condizioni di bagnato sarebbe stato difficile per i miei avversari recuperare il distacco, ma la sicurezza viene prima di tutto. Abbiamo avuto parecchio tempo per allenarci, questa può essere una settimana positiva per noi. I progressi di Marini? In questa parte della stagione io e Luca abbiamo imparato molto, se dovesse continuare a crescere così, l'anno prossimo potrà lottare per il titolo in Moto2"
- di Redazione SkySport24
Andrea Iannone: "Qui sono a casa, questa è una gara speciale, questa è una grande motivazione per me e per il team, dato che molti dei ragazzi del team sono italiani, è un weekend davvero importante per noi. Credo che ogni volta che finisce un rapporto con un team si viva un momento negativo, non è una situazione ideale o semplice, ma cercheremo di fare del nostro meglio per cercare di concludere questo campionato nel modo migliore possibile"
- di Redazione SkySport24
Andrea Dovizioso: "Mi sento molto bene, mi aspetto di avere una buona velocità qui a Misano, però dobbiamo lavorare in queste condizioni diverse rispetto ai test, pensiamo comunque di essere molto competitivi qui. Il nostro obiettivo è migliorare noi stessi e migliorare la moto. Ci siamo confermati in tante piste, ma alla fine bisogna fare risultato in pista. Io mi sono sempre sentito bene in pista"
- di Redazione SkySport24
Jorge Lorenzo: "A Silverstone, con quelle condizioni, sarebbe potuta succedere qualunque cosa. Avremmo rischiato di perdere punti su Marquez in caso di caduta, quindi va bene così. E' vero, abbiamo una gara in meno per recuperare, ma in questo momento non dobbiamo pensare a vincere il Mondiale, ma a migliorare gara dopo gara"
- di Redazione SkySport24
Jorge Lorenzo: "Misano è una delle mie piste preferite, anche nella 250 ero competitivo. Arrivo in una buona condizione di forma, abbiamo una buona esperienza con questa moto, pensiamo di essere molto competitivi su questa pista"
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi: "Sono molto contento di tornare a Misano, per me è la gara più importante della stagione insieme al Mugello, ma forse questa gara è ancora più speciale perché si corre vicino casa mia. I test in Aragona sono stati molto importanti, ma per capire il nostro livello dobbiamo vedere come andremo in un vero weekend di gara"
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez: "Incontrare il Papa è stata un'esperienza grandiosa, molto positiva. Speriamo possa portarci fortuna per il weekend. E' stato bello vedere che il Papa sa cosa facciamo. Una gara in meno dopo Silverstone? Siamo stati delusi di non aver corso, ma le condizioni di sicurezza non erano adatte, ma adesso siamo a Misano, l'obiettivo è sempre quello di aumentare il vantaggio ed essere sempre competitivi, dobbiamo avere pazienza e lavorare sodo in vista di domenica"
- di Redazione SkySport24
A Misano inizia la conferenza stampa dei piloti
- di Redazione SkySport24
Guido Meda al lavoro nel truck di Sky
 
 
- di Redazione SkySport24
Lo studio di Sky Sport MotoGP con Vera Spadini e Paolo Beltramo
 
 
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche