MotoGP, GP Misano. Dovizioso: "Tempi buoni, ma pista in condizioni strane"

MotoGp

Il pilota della Ducati leader delle Libere 2 davanti a Lorenzo: "Ducati veloci, ma per le condizioni del circuito non abbiamo lavorato come volevamo"

MISANO, TRIONFO DI DOVIZIOSO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Inizio in discesa per le Ducati a Misano: dopo aver segnato il miglior tempo al mattino, Andrea Dovizioso ha dominato anche la seconda sessione di prove libere con il tempo di 1'32"198 davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo (+0"160). "Sono molto soddisfatto dei tempi con cui ho chiuso la giornata, perché sono tempi molto veloci, segno che la moto funziona bene ed è migliorata rispetto all'anno scorso. Però le sensazioni nel pomeriggio non sono state per niente buone. Le condizioni erano veramente strane, molto diverse da quelle incontrate nei test, le Michelin si sono consumate in modo anomalo", ha spiegato Dovizioso. Qualche problema c'è stato: "Non siamo riusciti a svolgere il lavoro che volevamo. Volevamo concentrarci già oggi pomeriggio sul passo gara provando due set up e lavorare sui dettagli, ma purtroppo non c'erano le condizioni per farlo".

Lorenzo: "Poco grip"

Ad evidenziare i problemi del tracciato è stato anche Jorge Lorenzo: "Le gomme funzionavano in modo differente, l'asfalto era più scivoloso dopo la pioggia di ieri, soprattutto nella sessione della mattina. Nel pomeriggio è migliorata, ma non offriva ancora il grip di un mese fa. Le gomme si consumavano di più ed era difficile abbassare i tempi. Per essere venerdì comunque abbiamo chiuso positivamente la giornata".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche