MotoGP, GP Aragon. Valentino Rossi 17° in griglia: "Impossibile migliorare"

MotoGp

Sabato nero per Valentino ad Aragon: iniziato con una caduta nelle Libere 3, è terminato con l'esclusione dal Q2. Partirà 17°: "Soliti problemi, non si riesce a migliorare. Il lavoro al box non fa la differenza. Obiettivo? Cercheremo di raccogliere punti"

GP di Aragon in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP (canale 208) e Sky Sport Uno (canale 201). Gli orari delle gare: Moto3 alle 11, Moto2 alle 12:20, MotoGP alle 14

LA GARA DI MOTOGP

I TEMPI

LIBERE 3, ROSSI A TERRA

YAMAHA, L'ANALISI DI UNA STAGIONE COMPLICATA

Lo aveva detto ieri al termine delle seconde libere, Valentino Rossi ("Fatichiamo molto, peggio di Misano"), e purtroppo in qualifica ha confermato le grandi difficoltà emerse nelle prime uscite in pista ad Aragon. Caduto nelle Libere 3, il pilota della Yamaha ha concluso il Q1 con l'ottavo tempo, che significa niente accesso al Q2 e 18° posto in griglia di partenza. Escludendo la gara del 2015 di Valencia, quando scattò 25° per la penalità della Malesia (incidente con Marquez), si tratta della peggior prestazione di Rossi in qualifica in MotoGP. Eguagliato il weekend di Assen 2006, ma va sottolineato che in quel caso Vale aveva un polso fratturato. Nel post qualifica di Aragon arriva la penalizzazione per Franco Morbidelli: 13° dopo il Q2 perde 6 posti per guida irresponsabile, permettendo così a Valentino di guadagnare una posizione. Rossi partirà dunque dalla 17^ casella in griglia.

"Non riusciamo a migliorare"

"E' iniziata in modo difficile la giornata, abbiamo provato a fare alcune modifiche dalla mattina al pomeriggio ma continuavo ad andare piano. Sono anche scivolato, poi ho fatto la Q1, ho perso troppo tempo ad aspettare e non sono riuscito a fare l'ultimo time attack. Turno dopo turno hai la sensazione che quello che fai nel box non faccia la differenza, perchè non si riesce a migliorare e, soprattutto, i problemi restano. Sapevo di avere la possibilità di fare un giro attaccato a qualcuno, ma ho aspettato e non sono riuscito nemmeno a fare quello. In ogni caso non credo che facendolo le cose sarebbero cambiate granchè".

"L'obiettivo? Raccogliere punti"

"Ero preoccupato perchè storicamente Misano è una pista amica della M1, invece quest'anno abbiamo faticato molto a Misano e ora ad Aragon, su una delle piste peggiori anche per me personalmente, siamo ulteriormente in difficoltà. Vedremo come andrà domani, proveremo ancora qualcosa. Cercheremo di raccogliere dei punti".

Rossi 17°, Vinales 14°

Si tratta della prima gara senza Yamaha nella top ten in griglia di partenza, da quella del Sachsenring 2006. In pole l'anno scorso, Vinales ha chiuso il Q2 con l'11esimo tempo ma è stato penalizzato per guida irresponsabile: partirà in 14^ posizione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche