FIM Galà Awards 2018: la premiazione dei campioni a Valencia

MotoGp
rossigala

Dopo l'ultimo Gran Premio della stagione serata di gala per i piloti a Valencia. Sorrisi, applausi e premi per i protagonisti del 2018. Standing ovation per Dani Pedrosa, che lascia dopo 18 anni

TEST VALENCIA, SECONDA GIORNATA LIVE - COSI' LA PRIMA GIORNATA

FOTO: LORENZO SU HONDA - IL DEBUTTO DI BAGNAIA - TUTTE LE NOVITA'

GP VALENCIA, VINCE DOVIZIOSO

Terminata anche l'ultima tappa del Mondiale 2018 al Ricardo Tormo con le vittorie di Dovizioso, Oliveira e Oncu rispettivamente in MotoGP, Moto2 e Moto3, a Valencia si fa festa con il FIM Galà Awards 2018. Premiati i campioni delle tre categorie del Motomondiale, ma non solo. Oltre ai campioni del mondo 2018 Marquez (MotoGP), Bagnaia (Moto2) e Martin (Moto3), sul palco spazio anche ai rookies, ai piloti secondi e terzi in classifica, alle principali scuderie e a chi è riuscito a fare il bis nella categoria MotoGP eSport, ossia a Lorenzo Daretti (nickname Trastevere73). Standing ovation per Dani Pedrosa che ha salutato tutti dal palco: "Sono molto contento dell’affetto che mi dimostrate. Non mi aspettavo tutto quello che ho raggiunto in questi 18 anni. Ho gareggiato con piloti eccezionali, felice di aver condiviso podi e vittorie con loro”.

La soddisfazione di Marquez e la sfida di Dovi

Il pilota spagnolo della Honda ha espresso tutta la sua soddisfazione per il titolo conquistato in MotoGp: "Questi record sono speciali. Cerco di godermi ogni momento, è stata una stagione positiva ma posso ancora fare progressi. Cado tante volte, ma è il mio modo di provare a essere migliore. Bisogna sempre restare concentrati, la MotoGp è difficile e speciale”. Andrea Dovizioso ha chiuso la stagione al secondo posto ed è pronto a rilanciare la sfida a Marquez nel 2019: "Concludere al secondo posto è molto positivo perché sono riuscito a mettermi alle spalle Rossi. Felice per la vittoria di oggi. Da Brno in poi siamo stati molto competitivi, il prossimo anno credo che avremo ancora più possibilità di provarci per il titolo. Quest’anno Marquez e Honda hanno meritato la vittoria perché sono stati i migliori. Fiero del lavoro fatto in questi sei anni, anche gli avversari ci temono”. Terzo Valentino Rossi: "E' stata una stagione dura nella quale abbiamo lottato molto anche in momenti difficile. Bello arrivare terzi, dopo aver duellato con il mio compagno di squadra Vinales. La mia passione mi spinge ad andare avanti, proverò a vincere nella prossima stagione”

Bagnaia e Martin, i campioni di Moto2 e Moto3

Grandi sorrisi anche per il campione del mondo della Moto2 Francesco Bagnaia: "Ho aspettato questo momento per tutta la mia vita. All’inizio della stagione mi aspettavo di essere veloce e forte, ma non ero sicuro di potermi aggiudicare il titolo. Il Gp della Thailandia è stato decisivo per la conquista del titolo, con la doppietta del nostro team”. Concetti simili per il vincitore in Moto3, lo spagnolo Jorge Martin: "E’ stato anno difficile e impegnativo. Ringrazio team e famiglia per aver raggiunto questo traguardo. Ho realizzato il mio sogno, spero che in tanti si siano divertiti quest’anno con la Moto 3”.

I test di Valencia

Ma il Motomondiale va certo in vacanza: le scuderie sono già pronte a mettersi al lavoro in vista del prossimo anno. Il primo appuntamento è fissato per settimana prossima: martedì 20 e mercoledì 21 a Valencia in programma i test dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 17. Assente Dani Pedrosa, che ha lasciato le gare con l'ultimo GP per passare al ruolo di collaudatore in Ktm, ma i temi per cui non perdersi i due giorni in pista non mancano: dal debutto di Lorenzo su Honda a quello su una moto della massima categoria di Bagnaia (Ducati Pramac), passando per la voglia di riscatto delle Yamaha di Rossi e Vinales. I test di Valencia saranno in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208), mentre su skysport.it attraverso il live-blog spazio in tempo reale a curiosità, fotogallery e dati.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche