Test MotoGP, la Honda vola con Marquez. Puig: "Lorenzo? Non so ancora nulla di lui"

MotoGp

Il Team campione del mondo ha nascosto molte delle evoluzioni presenti in questi due giorni di test a Valencia, ma ha già fatto vedere cose interessanti soprattutto grazie al solito Marquez. Più lento l'inserimento di Jorge Lorenzo, che mercoledì ha cominciato a spingere con la sua nuova HRC

TEST VALENCIA, CRONACA E TEMPI

FOTO: LORENZO SU HONDA - IL DEBUTTO DI BAGNAIA - TUTTE LE NOVITA'

La Honda chiude i test di Valencia con un bilancio positivo. La grande attesa era ovviamente per vedere all'opera Jorge Lorenzo, che in questi due giorni non ha mai forzato, anche per non peggiorare un polso che non sembra essere ancora al 100%. Il maiorchino ha girato martedì con la moto del 2018, mentre mercoledì si è cimentato con la versione aggiornata al 2019. Tempi piuttosto alti per Jorge (18° martedì, 12° mercoledì), che comunque ha fatto vedere lenti e costanti miglioramenti con l'HRC: il silenzio che circonda questa sua prima uscita da pilota Honda non aiuta a capire il reale ambientamento dell'ex ducatista in questi primi km sulla Honda. Chi invece ha sfruttato fino all'ultimo secondo della seconda giornata di test è stato Marc Marquez, maniacale nel provare nuove soluzioni per la sua HRC, che ha terminato martedì al secondo posto e mercoledì al terzo, utilizzando diverse versioni della sua Honda, con alcuni nuovi componenti (visibile un ammortizzatore di sterzo elettronico e il cruscotto personalizzato di MM93) uniti a pezzi derivati dalla moto che nel 2018 gli ha consegnato il titolo iridato. 

Puig: "Lorenzo? Non so nulla..."

Alberto Puig ha fatto il punto ai microfoni di Sky sul lavoro svolto in queste 48 ore di test da Marc Marquez: "Abbiamo provato un mix di diversi componenti per capire quali sono i migliori in vista di un montaggio finale per la moto del 2019 - ha spiegato il team manager del Team Repsol -. Marquez in questi giorni ha usato una moto con dei pezzi che erano del 2018, altri invece erano totalmente nuovi. Al momento la moto non è configurata al 100%. Ci sono dei pezzi che non sono nuovi, altri che useremo nel prossimo Mondiale". Alla domanda su Jorge Lorenzo (per cui c'è un accordo di non dichiarazioni per questi test), Puig si è rifugiato in calcio d'angolo: "Sinceramente non so ancora nulla su di lui..."

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche