MotoGP, test di Sepang. Valentino Rossi: "Il time attack sfumato? La gomma non funzionava"

MotoGp

A Sepang secondo giorno di test positivo per Rossi (6°), che conferma le buone sensazioni con la nuova Yamaha: "Il mio ritmo è stato quasi sempre buono. Avevo tempo per il time attack, ma la gomma non funzionava. Complimenti a Vinales, ha fatto un gran giro"

TEST SEPANG, IL RACCONTO DELL'ULTIMA GIORNATA

SECONDO GIORNO DI TEST: TEMPI - FOTO

ROSSI SPIEGA A SKY COME NASCE IL NUOVO CASCO

Rossi è soddisfatto dei progressi della sua M1. La riorganizzazione del lavoro all’interno del box Yamaha inizia già a dare i suoi frutti. Al termine della seconda giornata di test a Sepang, Vinales è il più veloce con 1:58.897, Valentino è 6° a +0.728. Rossi non è riuscito a fare il time attack finale, come spiega lui stesso: "È stata una seconda giornata piuttosto positiva, siamo riusciti a lavorare abbastanza bene. Abbiamo continuato a provare delle cose che ci possono aiutare con le gomme usate. Mi sono trovato bene con la moto, il mio passo è stato piuttosto veloce. Alla fine avevamo 10 minuti per il time attack, ma abbiamo avuto una gomma che non funzionava. Altrimenti sarei potuto migliorare un pochino, senza tuttavia riuscire a fare il tempo di Vinales, gli faccio i complimenti, ha fatto un gran giro. A parte lui, però, dal secondo all’ottavo siamo tutti veramente attaccati. L’importante comunque è il feeling con la moto, stiamo lavorando abbastanza bene. Stiamo continuando a lavorare perché abbiamo qualche altro elemento da migliorare, anche in questo secondo giorno di test non è andata male. Abbiamo trovato qualcosa che migliora le prestazioni. Alla fine il mio ritmo è stato quasi sempre buono. Quindi posso dire che è stato un secondo giorno positivo, anche se abbiamo ancora delle cose da provare nella terza ed ultima giornata di test”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche