MotoGP 2019, test di Losail: risultati e tempi della terza giornata. 1° Vinales, 4° Rossi

Antonio Boselli

Vinales, già tra i protagonisti delle prime due giornate, è il più veloce dell'ultima in 1:54.208. Sorprende il rookie Quartararo, 2° davanti a Marquez e Rossi. Quinto Lorenzo, nono Petrucci (buona la simulazione gara con Dovizioso), a lungo in lotta per le prime posizioni insieme a Rins e Mir. La MotoGP dà appuntamento al 10 marzo, quando sempre in Qatar scatterà il primo GP della stagione

STAGIONE MOTORI SU SKY: MAI COSI' RICCA

MOTOGP 2019, IL CALENDARIO

FOTO. LE NOVITA' DELLA TERZA GIORNATA

Sarà un Mondiale bellissimo. I test della Motogp in Qatar ci regalano una classifica con tanti potenziali protagonisti. Ci sono le certezze come Maverick Vinales, velocissimo in tutte le condizioni, ci sono le sorprese come Fabio Quartararo, che anche nell’ultimo giorno è andato forte. Tra i candidati alla vittoria ci sono sicuramente i due piloti della Ducati, anche se Dovizioso non ha chiuso come sperava. Il pilota italiano ha dovuto interrompere la simulazione di gara anticipatamente per il surriscaldamento della gomma posteriore. Niente di preoccupante, ma nel week end di gara bisognerà essere perfetti perché il livello è alto. Come ha dimostrato Alex Rins, sempre più convincente sulla sua Suzuki. 

1 nuovo post

Rossi attualmente è 12esimo, a poco più di un secondo da Petrucci.

- di Redazione SkySport24
Non solo Mir: ci sono tre debuttanti in MotoGP nella top ten, dopo quasi tre ore. Mir, Quartararo (sesto) e Bagnaia (settimo). Ecco tutti i tempi dopo le prime tre ore di test.
 
 
- di Redazione SkySport24
Torniamo su Mir, rookie che guida il gruppo in questo momento, ricordando le dichiarazioni rilasciate il giorno della presentazione. "So di aver bisogno di fare esperienza, percorrere ancora molti giri con la nuova moto, ma sono pronto: sono molto motivato e la scuderia mi sta dando tutto il supporto necessario per fare bene", ha evidenziato il pilota della Suzuki, "Non mi sento sotto pressione. Ho obiettivi chiari, spero di chiudere il Mondiale 20119 più vicino ai migliori di come ho iniziato".
- di Redazione SkySport24
Decisamente meglio Valentino Rossi oggi, che dopo gli esperimenti di set up di ieri è tornato sull’assetto del primo giorno. Il Dottore non dovrebbe fare la simulazione di gara, per Vinales invece è ancora in programma ma si valuterà alle 20 locali (le 18 italiane) per verificare le condizioni della pista e del vento.
- di Redazione SkySport24

MotoGP™🏁 on Twitter

Twitter“Rookie @Joanmir36 leads the way on Day 3 of the #QatarTest so far 🔥 Check out the provisional Top 10 ⬇️”
- di Redazione SkySport24
Ma migliora ancora di più Mir, debuttante in MotoGP: 1:55.321, si porta in cima alla classifica precedendo il compagno di scuderia Rins.
- di Redazione SkySport24
Migliora Lorenzo, in pista con la nuova carena Honda.
- di Redazione SkySport24

Intanto, a Monte Carlo è il giorno del Team di Moto3 di Max Biaggi...

 
https://twitter.com/MotoGP/status/1100054708151074816
- di Redazione SkySport24

Aggiornamenti sul fronte Ducati: Dovizioso e Petrucci potrebbero fare insieme una simulazione gara, idea che è venuta a Sepang a Dovi e che ha sorpreso tutti.

- di Redazione SkySport24

Giornata complicata ieri per Rossi, 19esimo: il setup non ha funzionato, la moto scivolava soprattutto al posteriore. Oggi Valentino punta a fare passi avanti ritrovando il giusto assetto con la sua Yamaha,

- di Redazione SkySport24
Botta e risposta Vinales-Rins, che torna in vetta in 1:55.392 dopo l'1:55.663 del pilota della Yamaha. Stabilmente nelle prime posizioni anche Petrucci e Rossi.
- di Redazione SkySport24

I tempi dopo le prime due ore di test:

 
 
- di Redazione SkySport24
Scende in pista Lorenzo, anche con con la carena a ”a farfallino”... nel senso di cravatta!
 
 
 
 
- di Redazione SkySport24
Estremamente tranquillo Alex Rins, è senza dubbio lui la rivelazione di questo inizio di stagione, sempre veloce sul giro singolo e sul passo gara.
 
 
 
 
- di Redazione SkySport24
Molto bella anche la Ktm del team Tech3, a tutti gli effetti una moto ufficiale. Molto curata la livrea, che riprende chiaramente lo schema della Toro Rosso, essendo Tech 3 il team junior rispetto a KTM che invece riprende i colori della Red Bull di Verstappen e Gasly.
 
 
 
 
- di Redazione SkySport24
E' una lotta a tre, in questo momento: i ducatisti in lotta con Rins per il primato.
 

1

D. PETRUCCI

1:55.842

2

A. RINS

+0.051

3

P. ESPARGARO

+0.326

4

A. DOVIZIOSO

+0.364

5

F. MORBIDELLI

+0.439

6

M. MARQUEZ

+0.472

7

V. ROSSI

+1.068

8

J. LORENZO

+1.116

9

J. ZARCO

+1.526

10

F. QUARTARARO

+1.531

- di Redazione SkySport24

Bene anche Petrucci, in pista con l'ultima evoluzione della sua Ducati: sale a 0.068 dalla vetta.

- di Redazione SkySport24

1:56.042 per Rins, 0.164 di ritardo per Dovizioso.

- di Redazione SkySport24
Dovizioso alza il ritmo e innesca un testa a testa con Rins.
 
 
 
 
- di Redazione SkySport24

La top ten della terza giornata

1. VINALES              1:54.208
2. QUARTARARO    +0.233
3. MARQUEZ          +0.405
4. ROSSI                  +0.443
5. LORENZO           +0.445
6. MORBIDELLI      +0.452
7. P. ESPARGARO  +0.562
8. NAKAGAMI        +0.581
9. PETRUCCI          +0.610
10. MILLER             +0.643

Marquez è tornato a girare forte grazie a una spalla praticamente ristabilita, mentre Lorenzo, un po' più indietro per via del polso dolorante, sembra già a proprio agio sulla Honda. All’appello manca Valentino Rossi, che sì non è stato esplosivo nei test, ma in gara è sempre protagonista. La M1 deve ancora crescere, e tanto, ma la strada è quella giusta per tornare competitiva e protagonista di un Mondiale bellissimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche