Valentino Rossi proverà la Mercedes Formula 1 e Lewis Hamilton la Yamaha MotoGP

MotoGp
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (foto crash.net)

Al termine della stagione di Formula 1, i due piloti faranno una prova incrociata: Rossi guiderà la monoposto della Mercedes, mentre Hamilton correrà con la Yamaha MotoGP

DOVIZIOSO STREPITOSO, VINCE SU MARQUEZ

VIDEO. DUELLO DOVI-MARQUEZ: L'ULTIMO GIRO

L'ORDINE D'ARRIVO - CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Hamilton e Rossi si danno il cambio. Sembrava solo una suggestione fino a poco tempo fa. Adesso invece diventa realtà: a fine stagione Lewis guiderà una Yamaha MotoGP e Valentino correrà con la Mercedes F1 del britannico. Si tratta solo di una prova incrociata, per il momento, ma la notizia basta a far sognare i tifosi. Questo evento non esclude la visita di Hamilton al Ranch di Rossi, un appuntamento a cui entrambi i piloti tengono in modo particolare. Per Rossi si tratterà di un ritorno su una Formula 1, dopo i tanti test effettuati con la Ferrari tra il 2004 e il 2010.

Rossi e la Ferrari, un corteggiamento lungo 7 anni

Per Rossi si tratterà di un ritorno su una Formula 1, dopo i tanti test effettuati con la Ferrari tra il 2004 e il 2010. Valentino ha guidato per la prima volta una monoposto della Ferrari nell’aprile 2004, indossando un casco di Schumacher per essere meno riconoscibile. Lo stesso Michael era presente al test. A metà della stagione 2005 Valentino ha provato un’altra volta la Ferrari, sempre a Fiorano, assistito da Marc Gene. Rossi continuava a dire che girava solo per divertimento, ma i suoi risultati in pista era molto positivi. Dopo un’altra sessione a fine stagione, Valentino ha svolto la sua prima uscita pubblica a Valencia, nei test invernali prima della stagione 2016. In quell’occasione Rossi guidò una Ferrari dell’anno precedente con il motore V10 depotenziato, per evitare confronti diretti con i piloti ufficiali (Schumacher e Massa). Per rivedere Rossi alla guida di una Ferrari bisognerà aspettare il 2008, con alcuni giri (questa volta davvero solo per divertimento) al Mugello e a Barcellona. Una possibilità concreta di vedere Rossi nel Mondiale F1 si ripresenta nel 2009, dopo l’infortunio di Felipe Massa in Ungheria. Valentino era stuzzicato dall’idea di debuttare a Monza, ma alla fine il sogno non si trasformò in realtà. L’ultimo test di Rossi in Formula 1 risale al 2010, sempre a bordo della Ferrari. E adesso, dopo tanti giri con la scuderia di Maranello, Valentino cambia e si prepara a guidare una Mercedes.

Hamilton e le moto, una tentazione irresistibile

Lewis Hamilton non ha mai nascosto il suo amore per le moto. Una passione che lo ha portato a diventare anche testimonial della MV Agusta, moto con cui arriva solitamente ai Gran Premi di Monza e Monte Carlo. Non si trattava di una semplice passerella, l’amore tra Hamilton e le moto è reale. E quando sei abituato a vivere la tua vita a tutta velocità, non puoi che desiderare di andare forte anche in moto. Esperienza che Hamilton ha vissuto più volte tra la fine della passata stagione della Formula 1 e l'inizio della nuova, su piste diverse, con moto diverse. Chi ha girato con lui, garantisce che Lewis ha talento e velocità in moto. La facilità con cui ha fatto progressi in sella è impressionante, anche se lo stile di guida naturalmente è ancora da affinare. Lewis si è applicato molto, giro dopo giro, per prendere dei riferimenti certi in pista e migliorare sui punti di staccata (differenti tra auto e moto). Il britannico ha mostrato una dedizione pazzesca in sella, aiutato anche dal suo fisico allenato che lo aiuta alla guida. Tutto questo però non deve fare pensare a un suo imminente passaggio nel Motomondiale. Lui stesso ha spiegato che per adesso non ha intenzione di correre in MotoGP: "Sono troppo vecchio per fare la MotoGP e non ho un fisico da motociclista alla Marquez". Eppure il fascino delle moto chiama, chissà se Hamilton risponderà in futuro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche