Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 marzo 2019

MotoGP, GP del Qatar 2019: sub iudice la vittoria di Dovizioso su Marquez

print-icon

Sul tracciato di Losail incredibile vittoria di Dovizioso davanti a Marquez nel primo GP della stagione. 3° Crutchlow. 5° Rossi dopo una rimonta dal 14° posto. Ma il successo è sub iudice: gli steward delegati del Gp hanno rimandato la decisione sullo spoiler della Ducati alla commissione d'appello della Fim a Ginevra. Honda, Aprilia, Suzuki e Ktm avevano prima fatto ricorso (respinto) e poi appello contro la Ducati

L'ORDINE D'ARRIVO

I VANTAGGI DEL RECLAMO CONTRO DUCATI

VIDEO. DUELLO DOVI-MARQUEZ: L'ULTIMO GIRO

1 nuovo post

Perché la Ducati non era stata sanzionata?

Nell'appendice al regolamento tecnico arrivata durante i test, è stato specificato che il device:
- può servire a raffreddare la gomme (per questo ne traggono vantaggio Petrucci e Miller)
- può servire a deviare acqua in caso di bagnato
- può servire a proteggere la gomma dai detriti
- si deve muovere assieme al forcellone 
- non deve generare carico aerodinamico

E' stato stabilito che la Ducati rimane in questo uso del device (l'obiettivo primario è di raffreddare la gomma) e dunque il ricorso e stato rigettato.
 

Perché era stato fatto ricorso?

I quattro team che hanno presentato il reclamo (Honda, Suzuki, Aprilia, Ktm) ritengono che lo spoiler non sia un’appendice aerodinamica per abbassare la temperatura della gomma posteriore, ma per creare deportanza. 
 

Perché hanno protestato solo a fine gara? 

Perché è oggi che i punti vengono assegnati. Il direttore tecnico della MotoGP Danny Aldridge già aveva dato l’ok alla Ducati prima del weekend di gara, avallando la versione del team di Borgo Panigale. Nella riunione che si è tenuta post GP con i commissari della FIM per discutere la protesta, lo stesso Aldridge ha confermato la liceità dello spoiler.
 

Cosa è successo nell'appello? 

Il primo grado degli steward non ha accolto la protesta. Le 4 squadre non hanno accettato il verdetto e hanno fatto appello allo stesso steward panel che ha deciso.... di non decidere! Tutto infatti viene passato alla Commissione d'Appello della FIM a Ginevra. La materia è troppo complessa e così lo steward panel (secondo grado) ha deciso di reinviare tutto al terzo di giudizio.

- di daniele.caiola

L'ordine di arrivo

1 Andrea DOVIZIOSO 42'36.902
2 Marc MARQUEZ +0.023
3 Cal CRUTCHLOW +0.320
4 Alex RINS +0.457
5 Valentino ROSSI +0.600
6 Danilo PETRUCCI +2.320
7 Maverick VINALES +2.481
8 Joan MIR +5.088
9 Takaaki NAKAGAMI +7.406
10 Aleix ESPARGARO' +9.636
11 Franco MORBIDELLI +9.647
12 Pol ESPARGARO' +12.774
13 Jorge LORENZO +14.307
14 Andrea IANNONE +14.349
15 Johann ZARCO +15.093
16 Fabio QUARTARARO +15.905
17 Miguel OLIVEIRA +16.377
18 Karel ABRAHAM +22.972
19 Tito RABAT +23.039
20 Hafizh SYAHRIN +43.242

Non classificati
Bradley SMITH 2 Giri
Jack MILLER 10 Giri
Francesco BAGNAIA 13 Giri
- di Redazione SkySport24
Fonte Sky: confermata la vittoria di Dovizioso, respinto il reclamo dei 4 team sullo spoiler della Ducati. Attesa l'ufficialità da Losail.
 
- di Redazione SkySport24
Guido Meda fa il punto da Losail: è in corso una discussione generata da 4 squadre (esclusa la Yamaha), per la appendice aerodinamica montata sul posteriore delle moto di Petrucci e Dovizioso. In particolare, si tratta di una sorta di lama che dal forcellone va verso la pancia della carena: potrebbe un deflettore d’aria o un carico aerodinamico. Secondo i 4 team (che hanno protestato solo a fine gara) sarebbe irregolare, da utilizzare solo in caso di pioggia. Quello che viene utilizzato in condizioni di pioggia, però, è un deflettore a punta che porta via l’acqua dalla parte bassa della ruota, mentre questo convoglia dell’aria sulla ruota, e soprattutto quello anti pioggia è attaccato alla pancia della carena o non al forcellone. Il direttore tecnico della MotoGP, delegato della Federazione internazionale motociclismo, avrebbe già verificato e validato questo strumento nel corso dei test. Nel caso in cui invece questa discussione dovesse andare contro la Ducati, la sanzione potrebbe essere anche l’annullamento della vittoria di Dovizioso.
 
- di Redazione SkySport24
Nei giorni scorsi vi avevamo parlato di questa novità aerodinamica della Ducati, rivediamola nei dettagli in questo video che analizza la moto di Petrucci:
 
- di Redazione SkySport24

Nel post gara in Qatar, Guido Meda nella cabina di commento con Mauro Sanchini ha riportato il commento via Twitter di un collega, Simon Patterson: sapendo che quattro team hanno protestato conto lo spoiler aerodinamico, va ricordato che era stato detto dal direttore tecnico che non era illegale, perché montato sul forcellone e non sulla pancia della carena.

- di Redazione SkySport24
Come riporta il nostro inviato Sandro Donato Grosso, la Ducati presa in analisi per il reclamo contro lo spoiler è quella di Jack Miller, che si è ritirato dopo 10 giri a causa del problema alla sella
- di Redazione SkySport24
Il nostro inviato Antonio Boselli aggiunge dettagli sul reclamo contro lo spoiler Ducati: "Su questo componente si discuteva già nei test, c’era qualche voce discordante. Perché hanno aspettato la gara per il reclamo? Se avesse piovuto, lo spoiler sarebbe stato lecito. Evidentemente dovevano aspettare che ci fosse la gara, a prescindere da dove sia attaccata ritengono che questa appendice non è ammessa in situazioni di asciutto"
- di Redazione SkySport24
Il nostro inviato Antonio Boselli approfondisce il tema del ricorso contro la Ducati: "C’è la protesta di quattro squadre, quindi tutte le tranne la Yamaha, contro lo spoiler della Ducati. Nei test abbiamo visto lo spoiler montato sulla moto di Petrucci e Miller, oggi in gara lo abbiamo visto montato anche sulla moto di Dovizioso. Questo tipo di appendice aerodinamica è permessa solo in caso di pioggia, infatti l’anno scorso l’abbiamo vista a Valencia montata sulla Yamaha. Bisogna aspettare la decisione dei commissari”.
- di Redazione SkySport24
Il nostro inviato Antonio Boselli spiega i motivi del reclamo: “Non si tratta di un reclamo per un comportamento in pista, quindi non si tratta di una possibile infrazione del regolamento sportivo, ma si tratta di una possibile infrazione del regolamento tecnico. La materia è discussa in questo momento dai commissari della federazione, che hanno deciso di convocare gli uomini della Ducati”
- di Redazione SkySport24

Reclamo in corso contro la Ducati

Quattro team hanno presentato ricordo contro la Ducati per lo spoiler montato sotto la moto di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. E' in corso l'analisi del reclamo.
- di Redazione SkySport24
Circuiti in cui la Ducati ha vinto 5 volte (il loro record): Motegi, Sepang, e Losail
- di Redazione SkySport24
I primi 6 al traguardo: Dovizioso, Marquez, Crutchlow, Rins, Rossi, Petrucci. Stando a quanto accaduto negli ultimi 20 mondiali della top-class, uno di questi vincerà il Mondiale
- di Redazione SkySport24
6^ vittoria italiana in Qatar (top-class), eguagliata la Spagna. Tutte le vittorie italiane a Losail sono arrivate senza il vantaggio della pole position.
- di Redazione SkySport24

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi