Bulega si opera, salterà il GP delle Americhe

Moto GP

Dopo ulteriori accertamenti, che hanno evidenziato una sindrome compartimentale all’avambraccio destro, il pilota dello Sky Racing Team VR46 sarà sottoposto ad un intervento chirurgico. Non è prevista alcuna sostituzione per la gara di Austin

Locatelli: “Academy, realtà che produce Campioni del Mondo”

Civ, per Bartalesi infortunio in qualifica. Operazione ok: "Torno al Mugello"

Nicolò Bulega non correrà il GP delle Americhe, in programma sul circuito di Austin dal 12 al 14 aprile. Costretto al ritiro in Argentina, a cinque giri dalla bandiera a scacchi, per il riacutizzarsi di un forte dolore all’avambraccio destro, al suo rientro in Italia ha condotto ulteriori accertamenti ed esami clinici.

Per procedere al corretto trattamento della sindrome compartimentale diagnosticata, Nicolò sarà sottoposto a un intervento chirurgico il prossimo martedì. Non è prevista una sua sostituzione per la gara di Austin e l’augurio di tutto lo Sky Racing Team VR46 è rivederlo in pista già per il GP di Jerez de la Frontera.

I più letti