MotoGP, GP Austin. Marc Marquez: "Valentino Rossi è incredibile, va sempre molto forte"

MOTOGP

Marquez conquista la 7^ pole consecutiva ad Austin, ma sa che in gara dovrà fare attenzione a Rossi: "Valentino è incredibile, va sempre molto forte, partendo dalla seconda casella sarà lì davanti a lottare per la vittoria"

GP AUSTIN: VINCE RINS, 2° ROSSI

VIDEO. LA CADUTA DI MARQUEZ

CLASSIFICA - CALENDARIO

Austin è la terra di Marquez. Lo spagnolo dimostra ancora una volta perché uno dei suoi soprannomi è "Capitan America": Marc centra la settima pole consecutiva in Texas con 2:03.787 (Austin è il primo circuito in cui mette a segno 7 pole). Naturalmente è lui il favorito per la gara, ma Marquez sa che deve fare attenzione a un Rossi sempre più in forma. Valentino partirà infatti dalla seconda casella. "È stato un sabato strano, ma sono comunque contento perché è arrivata la pole, era il mio obiettivo – spiega Marquez al termine delle qualifiche –. Speriamo che il vento diminuisca in gara, la moto si muoveva in rettilineo. Il secondo tempo di Rossi? Valentino è incredibile, va sempre molto forte, partendo dalla seconda casella sarà lì davanti a lottare per la vittoria. Abbiamo lavorato abbastanza bene nelle Libere del venerdì, quindi era tutto già chiaro in qualifica. Sarà una gara dura e con qualche incognita".

I numeri di Marc Marquez

- 54^ pole in top-class
- 2^ pole consecutiva in questo Mondiale
- 82^ pole considerando tutte le classi
- Austin è il primo circuito in cui mette a segno 7 pole (consecutive) in top-class (potrà ripetere l’impresa al Sachsenring)
- Punta alla 7^ vittoria di fila ad Austin. L’ultimo a registrare un’impresa simile è stato Rossi al Mugello (2002-2008). Nella storia della top-class, solo Giacomo Agostini ha vinto più gare consecutivamente in un solo circuito: 9 ad Imatra dal 1965 al 1973 ed 8 a Spa dal 1966 al 1973
- Le ultime 12 pole della top-class in MotoGP nelle gare disputate in USA sono state tutte targata Honda. La sequenza è iniziata con Pedrosa ad Indy 2012

I più letti