MotoGP, GP di Spagna. La caduta di Abraham e Smith a Jerez: i piloti stanno bene. VIDEO

MotoGp

A pochi minuti dalla fine delle seconde prove libere a Jerez, Abraham e Smith sono scivolati a distanza ravvicinata alla curva 5. I piloti non hanno riportato gravi conseguenze, ma sono stati portati al centro medico per accertamenti

JEREZ, VITTORIA DI MARQUEZ

L'ORDINE DI ARRIVO

CLASSIFICA - CALENDARIO

Bandiera rossa a due minuti dal termine delle seconde prove libere del Gran Premio di Spagna. Karel Abraham e Bradley Smith sono scivolati alla curva 5, uno dopo l'altro, quasi contemporaneamente. Ad Abraham è partito prima il posteriore poi l'anteriore, scivolando a terra sul fianco della moto. E' stata invece più violenta la caduta di Smith. L'impressione è che la pista fosse sporca, probabilmente c'era qualcosa sull'asfalto, forse del liquido vicino alla riga bianca che gli ha fatto perdere il controllo dell'Aprilia. Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia, si è subito diretto al centro medico per verificare le condizioni del britannico. Fortunatamente Smith ha subito soltanto una contusione al tallone. Entrambi i politi stanno bene.

La caduta di Smith vista dall'on-board camera di Petrucci

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche