FP Italia: Marini davanti a tutti, Bulega fa 300

MotoGp
Luca Marini esce dal box (FP2, Mugello 2019)

Giornata estremamente positiva in casa Sky VR46, Luca è stato il più veloce in entrambe le sessioni e Nicolò ha fatto un ottimo quinto tempo, siglando un suo personale record: è il primo pilota Moto2 a superare i 300/h. Entrambi sarebbero virtualmente in Q2. Si torna in pista domani alle 10.55, per le terze Libere delle Moto2

Livrea Tricolore al GP d'Italia

Ha girato tanto e ha avuto un buon passo in entrambi i turni del venerdì. E’ Luca Marini il pilota più veloce delle due sessioni, bloccando il cronometro sull’1.51.986. Luca ha messo tutti in fila, piazzandosi davanti a Thomas Luthi e Mattia Pasini. Il pilota Sky VR46 ha ritrovato il feeling con la moto e già dal turno mattutino ha messo subito le cose chiaro, facendo registrare il miglior tempo. Marini era estremamente contento per il lavoro svolto e ha spiegato cosa è cambiato sulla sua moto rispetto alle due gare precedenti, dove accusava scarso feeling al posteriore. “Ho fatto un bel giro. Ho ritrovato delle buone sensazioni. A Jerez e Le Mans – spiega Luca - la moto era peggiorata tanto. Sono stati due weekend difficili, poi ai test di Barcellona abbiamo provato diverse soluzioni. Abbiamo ricambiato tutta la moto e qui al Mugello ci siamo presentati con un pacchetto nuovo anche grazie a Kalex, così ho ritrovato sensazioni positive. Speriamo bene domani”.

Sorride pure Nicolò Bulega che porta a casa un buon quinto tempo, al termine del secondo turno (1:52.524), a quasi mezzo secondo dal miglior crono del suo compagno di squadra. ‘Bubi’ c’è e dopo i due piazzamenti in top ten, ha confermato un ottimo stato di forma anche al primo giorno del Mugello. Inoltre, il pilota emiliano, ha toccato quota 300 km/h sul rettilineo, non c’era mai riuscito nessuno in Moto2. “Stamattina sono arrivato full come con la Moto3 – dice Nicolò - e al primo giro ho dovuto chiudere il gas. Bello toccare i 300 km/h con una moto. Sono contento per come è andata, abbiamo fatto delle modifiche nel secondo turno perché in mattinata non ero molto contento, così sono riuscito a fare bene. Ci manca ancora un po', Maro va molto forte ma nel complesso ci siamo dai”.
Si torna in pista domani alle 10.55 con le FP3, che decreteranno i primi quattordici che avranno accesso diretto al Q2.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 1 giugno
Moto3 – Libere 3, ore 9.00
Moto2 – Libere 3, ore 10.55
Moto3 – Qualifiche, ore 12.35
Moto2 – Qualifiche, ore 15.05

Domenica 2 giugno
Warm up – Moto3, ore 8.40
Warm up – Moto2, ore 9.10
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara - Moto2, ore 12.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche