Moto2 e Moto3, GP Catalunya: tutte le statistiche del circuito del Montmeló

MotoGp

Michele Merlino

Se in MotoGP lo spareggio di vittorie per nazione è tra Italia e Spagna, in Moto2 è tra Francia e Spagna. Scopriamo alcune curiosità delle classi minori al Catalunya. Gli orari delle gare al Montmeló: Moto3 alle 11, Moto2 alle 12:20, MotoGP alle 14

MOTOGP, LA GARA LIVE

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

GUIDA TV - CLASSIFICA - CALENDARIO

Francia-Spagna

Dal 2013 in poi, in Moto2 al Catalunya hanno vinto solo piloti francesi e spagnoli, con un bilancio in pareggio di 3-3. Sono le due nazioni più vincenti qui: per i colori italiani un solo successo, quello di Andrea Iannone nel 2012. Questo duopolio franco-spagnolo si riflette anche nelle pole: 4-3 per gli spagnoli. Per trovare un poleman che non appartenga a questi due paesi dobbiamo risalire al 2011 (Stefan Bradl, Germania). Anche in questo caso, il nostro unico poleman è stato Iannone, nel 2010.

La pole e il mondiale

Sarà importante tenere d'occhio il poleman in Moto2: per 7 volte su 9 qui è risultato poi il vincitore in gara, incluse le ultime sei; dal successo di Pol Espargaro nel 2013 in poi infatti, la vittoria è giunta qui solo dalla prima posizione in griglia. Solo in due circuiti del mondiale si sono registrate 7 vittorie dalla pole su 9 nella breve storia della Moto2: qui e nell’altro circuito spagnolo di Motorland Aragon. Importante anche il nome del vincitore, visto che in più della metà dei casi si è rivelato poi campione del mondo: l'ultimo è stato Johann Zarco nel 2015 e 2016.

Gli spagnoli in Moto3

Se in MotoGP e Moto2 il dominio dei piloti spagnoli è temperato da Italia e Francia, nella Moto3 i piloti di casa fanno la voce grossa: 5 vittorie su 7. In quest'ottica quindi le vittorie di Danny Kent (Gran Bretagna) nel 2015 e di Enea Bastianini (2018) sono delle vere e proprie imprese. L'anno scorso per i nostri colori fu addirittura doppietta, con Bezzecchi dietro a Bastianini, e fu una discreta batosta per i piloti di casa: Martin, avviato alla vittoria, cadde, ed il primo rappresentante spagnolo fu Lopez all'8° posto. Si tratta dell'unico GP di Catalunya della classe Moto3 senza spagnoli sul podio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche