MotoGP, GP Catalunya, Marquez: "Alleanza Dovizioso-Petrucci? No, entrambi miei rivali"

MOTOGP

Marquez pronto per il GP in Catalunya: "Siamo in un gran momento, dobbiamo continuare a spingere". Alleanza Ducati contro di lui? "No, sia Dovizioso sia Petrucci sono contendenti al titolo", chiarisce il leader del Mondiale

MOTOGP, LA GARA LIVE

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

GUIDA TV - CLASSIFICA - CALENDARIO

Reduce dal secondo posto tra Petrucci e Dovizioso nella gara del Mugello, Marc Marquez punta a raccogliere punti con cui allungare in classifica sul tracciato del Montmeló. La fiducia è massima: "Siamo in un gran momento, in cima al Mondiale, dopo una buona prestazione in un circuito in cui di solito fatichiamo molto". "Il nostro obiettivo è quello di trovare il passo giusto per salire sul podio, ma se ci fosse una chance di vittoria cercheremo di coglierla, è ovvio. Tra gli altri team mi aspetto una Ducati molto veloce", aggiunge Marquez, leader dopo 6 gare con 12 punti di vantaggio su Dovizioso. A proposito del team di Bordo Panigale: "Non credo in un'allenza Ducati contro di me. Entrambi i piloti sono contendenti per il Mondiale. Siamo tutti molto vicini in classifica. Dobbiamo continuare a spingere al nostro box lavorando al top". Lorenzo è volato in Giappone nella sede Honda, no comment di Marquez: "Mi concentro sul mio lato del box. Lavoro con i miei ingegneri con l'obiettivo di vincere il Mondiale e aiutarli a realizzare la moto migliore".

I più letti